Pulire e dare forma ai dati

Tableau Prep Builder fornisce varie operazioni di pulizia pronte all'uso per pulire e modellare i dati. La pulizia dei dati sporchi facilita la combinazione e l'analisi dei dati o rende più facile per gli altri la comprensione dei dati durante la condivisone dell'insieme di dati.

Puoi anche pulire i tuoi dati usando una fase di pivot o uno script per applicare gli script R o Python al tuo flusso. Per ulteriori informazioni, vedi Trasformare dati tramite pivot(Link opens in a new window) o Usare gli script R e Python nel flusso(Link opens in a new window).

Informazioni sulle operazioni di pulizia

È possibile pulire i dati applicando operazioni di pulizia sui campi come filtraggio, aggiunta, rinomina, divisione, raggruppamento o rimozione. Nelle versioni precedenti, le operazioni di pulizia potevano essere eseguite solo nella fase di pulizia. In Tableau Prep Builder versione 2018.2.1 e successive, puoi anche eseguire operazioni di pulizia nella griglia di dati durante una fase di pulizia.

In Tableau Prep Builder versione 2018.3.1 e successive, puoi eseguire operazioni di pulizia nella maggior parte dei tipi di passaggi nel flusso. È possibile applicare operazioni di pulizia limitate nella fase di input, mentre non è possibile applicare operazioni di pulizia nella fase di output. Per ulteriori informazioni sull'applicazione delle operazioni di pulizia nella fase di input, vedi Applicare operazioni di pulizia in una fase di input(Link opens in a new window).

Operazioni di pulizia disponibili

La tabella seguente mostra quali operazioni di pulizia sono disponibili per ogni tipo di fase:

  Input Pulizia Aggregazione Pivot Join Unione Output
Filtro X X X X X X  
Raggruppamento dei valori   X   X   X  
Pulizia   X   X X X  
Converti date   X X X X X  
Dividi valori   X   X X X  
Rinomina campo X X X X X X  
Duplica campo   X   X X X  
Mantieni solo il campo X X X X X X  
Rimuovi campo X X X X X X  
Crea campo calcolato   X   X X X  
Modifica valore   X   X X X  
Cambia tipo di dati X X X X X X  

Quando apporti modifiche ai dati, nel riquadro Flusso appariranno annotazioni sulla fase corrispondente, oltre a una voce nel riquadro Modifiche per tenere traccia delle tue azioni. Se apporti modifiche alla fase di input, l'annotazione compare a sinistra della fase nel riquadro Flusso e nel profilo Input nell'elenco dei campi.

L'ordine di applicazione delle modifiche è importante. Le modifiche apportate nelle fasi di aggregazione, pivot, join e unione vengono eseguite prima o dopo queste azioni di rimodellamento, a seconda di dove si trova il campo quando effettui la modifica. Il punto in cui hai apportato la modifica è mostrato nel riquadro Modifiche della fase.

L'esempio seguente mostra una modifica di campo da una singola tabella in una fase di join. La modifica viene eseguita prima dell'azione di join per dare i risultati corretti.

Ordine delle operazioni

La tabella seguente mostra dove viene eseguita l'azione di pulizia nei tipi di passaggio Aggregazione, Scambio, Join e Unione in base a dove il campo si trova nel passaggio.

Azione Tipo di fase: Aggregazione Aggregazione Pivot Pivot Join Join Unione Unione
  Posizione del campo: Campi raggruppati Campi aggregati Non in pivot Creati da pivot Incluso in una tabella* Incluso in entrambe le tabelle* Campi non corrispondenti Campi combinati
Filtro   Prima dell'aggregazione Dopo l'aggregazione Prima del pivot Dopo il pivot Prima del join Dopo il join Prima dell'unione Dopo l'unione
Raggruppamento dei valori   Non disponibile Non disponibile Prima del pivot Dopo il pivot Prima del join Dopo il join Prima dell'unione Dopo l'unione
Pulizia   Non disponibile Non disponibile Prima del pivot Dopo il pivot Prima del join Dopo il join Prima dell'unione Dopo l'unione
Converti date   Prima dell'aggregazione Dopo l'aggregazione Prima del pivot Dopo il pivot Prima del join Dopo il join Prima dell'unione Dopo l'unione
Dividi valori   Non disponibile Non disponibile Prima del pivot Dopo il pivot Prima del join Dopo il join Prima dell'unione Dopo l'unione
Rinomina campo   Prima dell'aggregazione Dopo l'aggregazione Prima del pivot Dopo il pivot Prima del join Dopo il join Prima dell'unione Dopo l'unione
Duplica campo   Non disponibile Non disponibile Prima del pivot Dopo il pivot Prima del join Dopo il join Prima dell'unione Dopo l'unione
Mantieni solo il campo   Dopo l'aggregazione Dopo l'aggregazione Prima del pivot Dopo il pivot Prima del join Dopo il join Prima dell'unione Dopo l'unione
Rimuovi campo   Rimuove dall'aggregazione Rimuove dall'aggregazione Prima del pivot Dopo il pivot Prima del join Dopo il join Prima dell'unione Dopo l'unione
Crea campo calcolato   Non disponibile Non disponibile Prima del pivot Dopo il pivot Dopo il join Dopo il join Prima dell'unione Dopo l'unione
Modifica valore   Non disponibile Non disponibile Prima del pivot Dopo il pivot Prima del join Dopo il join Prima dell'unione Dopo l'unione
Cambia tipo di dati   Prima dell'aggregazione Dopo l'aggregazione Prima del pivot Dopo il pivot Prima del join Prima del join Prima dell'unione Dopo l'unione

Nota: in un join, se il campo è un campo calcolato creato utilizzando un campo di una tabella, la modifica viene applicata prima del join. Se il campo è stato creato con campi di entrambe le tabelle, la modifica viene applicata dopo il join.

Applicare operazioni di pulizia

Per applicare le operazioni di pulizia ai campi, utilizza le opzioni della barra degli strumenti o fai clic su Altre opzioni sulla scheda del profilo del campo, griglia di dati e riquadro di profilo per aprire il menu.

Nei tipi di passaggio Aggregazione, Pivot, Join e Unione, il menu Altre opzioni è disponibile sulle schede del profilo nel riquadro dei risultati e nella corrispondente griglia di dati. Se esegui le stesse operazioni di pulizia o azioni più e più volte in tutto il flusso, è possibile copiare e incollare le fasi, le azioni o anche i campi. Per maggiori informazioni, consulta Copiare fasi, azioni e campi.

Barra degli strumenti del riquadro di profilo Menu a discesa

Selezionare la vista

Puoi eseguire le operazioni di pulizia al di fuori del riquadro di profilo o dei risultati, nella griglia di dati o nella vista elenco. Utilizza la barra degli strumenti della vista (versione 2019.3.2 e successive) per modificare la vista, quindi fai clic su Altre opzioni in un campo per aprire il menu di pulizia.

  • Mostra riquadro di profilo : si tratta della vista predefinita. Seleziona questo pulsante per tornare al riquadro di profilo o al riquadro dei risultati.

  • Mostra griglia di dati : consente di comprimere il riquadro di profilo o dei risultati per espandere e mostrare solo la griglia di dati. Questa vista fornisce una visione più dettagliata dei dati e può essere utile quando devi lavorare con valori di campo specifici. Dopo aver selezionato questa opzione, lo stato della vista viene mantenuto in tutti i passaggi del flusso, ma puoi modificarlo in qualsiasi momento.

    Nota: non tutte le operazioni di pulizia sono disponibili nella griglia di dati. Ad esempio, se desideri modificare un valore in linea, devi farlo nel riquadro di profilo.

  • Mostra vista elenco (versione 2019.3.2 e successive): converte il riquadro di profilo o dei risultati in un elenco. Dopo aver selezionato questa opzione, lo stato della vista viene mantenuto in tutti i passaggi del flusso, ma puoi modificarlo in qualsiasi momento.

    Puoi selezionare più righe e fare clic sulla X per rimuoverle o utilizzare il menu Altre opzioni per applicare le operazioni ai campi selezionati. Se assegni un ruolo dati al campo o selezioni Filtra, Raggruppa e sostituisci, Pulisci o Dividi valori, tornerai alla vista Profilo o Risultati per completare queste azioni. Tutte le altre opzioni possono essere eseguite dalla vista elenco.

Versione 2019.3.1 e precedenti

Utilizza la barra degli strumenti della vista per nascondere il riquadro Profilo e mostrare solo la griglia dati. Fai clic su Altre opzioni in un campo della griglia dati per aprire il menu di pulizia. Questa vista fornisce una visione più dettagliata dei dati e può essere utile quando devi lavorare con valori di campo specifici. Dopo aver selezionato questa opzione, lo stato della vista viene mantenuto in tutti i passaggi del flusso, ma puoi modificarlo in qualsiasi momento.

Nota: non tutte le operazioni di pulizia sono disponibili nella griglia di dati. Ad esempio, se desideri modificare un valore in linea, devi farlo nel riquadro di profilo.

Sospendere gli aggiornamenti dei dati per migliorare le prestazioni

Durante le operazioni di pulizia dei dati, Tableau Prep Builder applica le modifiche man mano che le effettui per visualizzare i risultati immediatamente. Tuttavia, se sai esattamente quali modifiche vuoi apportare e non hai bisogno di un feedback immediato mentre le effettui o desideri semplicemente migliorare le prestazioni, puoi sospendere gli aggiornamenti dei dati per ridurre il tempo di elaborazione. Quando sospendi gli aggiornamenti dei dati, puoi apportare tutte le modifiche contemporaneamente, quindi riprendere gli aggiornamenti per visualizzare i risultati. Puoi riprendere gli aggiornamenti dei dati e abilitare tutte le operazioni disponibili in qualsiasi momento.

Nota: quando sospendi l'aggiornamento dei dati, tutte le operazioni che richiedono la visualizzazione dei valori saranno disabilitate. Ad esempio, se vuoi applicare un filtro ai valori selezionati, devi visualizzare i valori da escludere.

  1. Nel menu superiore, fai clic su Sospendi aggiornamenti dati per sospendere gli aggiornamenti.

  2. Tableau Prep Builder converte il riquadro Profilo nella vista elenco. Nella vista elenco, utilizza il menu Altre opzioni per applicare le operazioni ai campi selezionati. Se l'operazione richiede di visualizzare i valori, sarà disabilitata. Per abilitare l'operazione, devi riprendere gli aggiornamenti dei dati.

    Per maggiori informazioni sull'utilizzo della modalità vista elenco, consulta Selezionare la vista.

  3. Per vedere i risultati delle modifiche o abilitare una funzionalità disabilitata, riprendi gli aggiornamenti dei dati. Fai clic sul pulsante Riprendi aggiornamenti dati, quindi fai clic sul pulsante Riprendi nella finestra di dialogo del menu o nel banner dei messaggi nella parte superiore del riquadro del flusso.

Applicare operazioni di pulizia

Per applicare le operazioni di pulizia a un campo, procedi come segue:

Nota: puoi eseguire le operazioni di pulizia in una vista elenco a partire dalla versione 2019.3.2.

  1. Nel riquadro di profilo, nella griglia di dati o nel riquadro dei risultati, seleziona il campo da modificare.

  2. Dalla barra degli strumenti o dal menu Altre opzioni per il campo, seleziona una delle seguenti opzioni:

    • Filtro o Valori di filtro: seleziona da una delle opzioni di filtro, fai clic con il pulsante destro del mouse o tenendo premuto il tasto Ctrl (macOS) su un valore di campo per mantenere o escludere valori. È inoltre possibile utilizzare il filtro Valori selezionati per selezionare e scegliere i valori da filtrare, valori inclusi non nel campione di flusso. Per ulteriori informazioni sulle opzioni di filtro, consulta Filtrare i dati(Link opens in a new window).

    • Raggruppa valori (Raggruppa e sostituisci nelle versioni precedenti): seleziona manualmente i valori o utilizza il raggruppamento automatico. Puoi anche selezionare più valori nella scheda Profilo e fare clic con il tasto destro del mouse o tenendo premuto il tasto Ctrl (macOS) per raggruppare o scomporre i valori o modificare il valore del gruppo. Per maggiori informazioni sull'utilizzo di Raggruppa valori, consulta Eseguire automaticamente il mapping di valori a un valore standard utilizzando la corrispondenza parziale.

    • Pulisci: seleziona da un elenco di operazioni di pulizia rapida da applicare a tutti i valori del campo.

    • Converti date (versione 2020.1.4 e successive): per i campi assegnati a un tipo di dati Data o Data e ora, seleziona da un elenco di operazioni di pulizia rapida DATEPART per convertire i valori dei campi data in un valore intero che rappresenta l'anno, il trimestre, il mese, la settimana, il giorno o un valore di data e ora.
    • Dividi valori: dividi automaticamente i valori sulla base di un separatore comune o utilizza la suddivisione personalizzata per specificare come si desidera dividere i valori dei campi.

      La divisione automatica e la divisione personalizzata funzionano come in Tableau Desktop. Per ulteriori informazioni, consulta Dividere un campo in più campi(Link opens in a new window) nella Guida di Tableau Desktop e Web Authoring.

    • Rinomina campo: modifica il nome del campo.

    • Duplica campo (versione 2019.2.3 e successive): crea una copia del campo e dei valori.

    • Mantieni solo campo (versione 2019.2.2 e successive): mantieni solo il campo selezionato ed escludi tutti gli altri campi nel passaggio.

    • Crea campo calcolato: scrivi un calcolo personalizzato nell'editor di calcolo oppure utilizza l'editor di calcolo visivo (versione 2020.1.1 e successive) per creare calcoli Level of Detail, di classificazione e del numero di riga. Per maggiori informazioni, consulta Creare calcoli Level of Detail e di classificazione.

    • Rimuovi (Rimuovi campo nelle versioni precedenti): rimuovi il campo dal flusso.

      Nota: a partire dalla versione 2019.3.1, è possibile utilizzare l'opzione Pubblica come ruolo dati per creare ruoli dati personalizzati da applicare ai campi per convalidare i valori dei campi durante la pulizia dei dati. Per ulteriori informazioni su questa opzione, vedi Creare ruoli dati personalizzati (versione 2019.3.1 e successive)(Link opens in a new window).

  3. Per modificare un valore, fai clic con il pulsante destro del mouse o tenendo premuto Ctrl (macOS) su uno o più valori e seleziona Modifica valore, quindi immetti un nuovo valore. Puoi anche selezionare Sostituisci con NULL per sostituire i valori con un valore NULL o fare doppio clic su un singolo campo per modificarlo direttamente. Per ulteriori informazioni sui valori del campo di modifica, vedi Modificare i valori di campo.

  4. Esamina i risultati di queste operazioni nel riquadro Profilo, nel riquadro di riepilogo o nella griglia di dati.

Visualizzare le modifiche

I diversi tipi di operazioni di pulizia sono rappresentati da icone sopra le fasi del flusso. Se a una fase vengono applicati più di quattro tipi di operazioni, comparirà un'icona dei tre puntini sopra di essa. Passa il puntatore del mouse su queste icone per visualizzare le annotazioni che mostrano le operazioni applicate e il loro ordine di esecuzione.

A partire dalla versione 2019.1.3 e successive di Tableau Prep Builder, puoi fare clic su un'annotazione dell'icona di modifica in un passaggio del riquadro di flusso o in una scheda del profilo nel riquadro Profilo o Risultati e il campo verrà evidenziato nel riquadro Modifiche e nel riquadro Profilo o Risultati.

Puoi anche selezionare un passaggio e quindi espandere il riquadro Modifiche per visualizzare i dettagli di ogni modifica, modificare o rimuovere le modifiche, trascinare le modifiche su o giù per modificare l'ordine in cui sono applicate e, in Tableau Prep Builder versione 2019.1.1, puoi aggiungere una descrizione per fornire contesto ad altri utenti. Per ulteriori informazioni sull'aggiunta di descrizioni alle modifiche, vedi Aggiungere descrizioni alle fasi di flusso e alle azioni di pulizia(Link opens in a new window)

Annotazione di pulizia Riquadro delle modifiche

Quando si visualizzano le modifiche in una fase di aggregazione, pivot, join o unione, l'ordine di applicazione della modifica appare prima o dopo l'azione di rimodellamento. L'ordine di queste modifiche viene applicato dal sistema e non può essere cambiato. Puoi modificare e rimuovere la modifica.

Unire i campi

Se hai campi che contengono gli stessi valori ma con nomi diversi, puoi unirli facilmente in un unico campo per combinarli trascinando un campo sopra l'altro. Quando unisci i campi, il campo finale diventa il campo primario e ne assume il nome. Il campo che unisci al campo finale viene rimosso.

Esempio:

Un'unione di metacaratteri si traduce in 3 campi con gli stessi valori Unisci 3 campi in 1

Quando si uniscono i campi, Tableau Prep Builder separa tutti i campi dal campo di destinazione e sostituisce eventuali valori nulli di quel campo con i valori dei campi di origine che vengono uniti con il campo di destinazione. I campi di origine vengono rimossi.

Esempio

Nome Contatto_telefono Telefono_ufficio Telefono_cellulare Telefono_casa
Bob 123-4567 123-4567 null null
Sally null null 456-7890 789-0123
Fred null null null 567-8901
Emma null 234-5678 345-6789 null

Se unisci i campi Telefono_ufficio, Telefono_cellulare e Telefono_casa con il campo Contatto_telefono, gli altri campi vengono rimossi con i seguenti risultati:

Nome Contatto_telefono
Bob 123-4567
Sally 456-7890
Fred 567-8901
Emma 234-5678

Per unire i campi, esegui una delle seguenti operazioni:

  • Trascina un campo e rilascialo su un altro. Visualizzerai l'indicatore Rilascia per unire i campi.

  • Seleziona più campi, fai clic con il pulsante destro del mouse all'interno della selezione per aprire il menu di contesto e fai clic su Unisci campi.

  • Seleziona più campi, quindi fai clic su Unisci campi nella barra degli strumenti.

Per informazioni su come correggere campi senza corrispondenze come risultato di un'unione, consulta Campi di Fix che non corrispondono.

Applicare le operazioni di pulizia secondo le raccomandazioni (versione 2018.3.2 e successive)

A volte può essere difficile identificare quale operazione di pulizia è necessario utilizzare per risolvere i problemi dei dati. In Tableau Prep Builder è possibile analizzare i dati e consigliare operazioni di pulizia che è possibile applicare automaticamente per aiutare a risolvere rapidamente i problemi nei campi dati o aiutare a identificare i problemi in modo da poterli correggere. Questa funzione è disponibile in tutti i tipi di passaggi, tranne in quelli di Input, Output e Join.

Nota: disattiva questa funzione se non desideri utilizzarla. Dal menu in alto, vai su Guida > Impostazioni e prestazioni. Successivamente, fai clic su Abilita suggerimenti per rimuovere il segno di spunta accanto all'impostazione.

I tipi di suggerimenti includono:

  • Ruoli dati

  • Filtro

  • Raggruppa valori (si applica anche ai campi con ruoli dati a partire dalla versione 2019.2.3)
  • Trasforma colonne in righe (versione 2019.4.2 e successive)

  • Sostituisci valori con valori NULL
  • Rimuovi campi

  • Dividi (versione 2019.1.1 e successive)

    Nota: questa opzione funziona specificamente con i dati in file di testo di tipo a larghezza fissa. Per utilizzare il suggerimento diviso con questo tipo di file, dopo la connessione all'origine dati, nel passaggio di Input, nella scheda Impostazioni testo, seleziona un carattere Separatore campo che non viene utilizzato nei dati, in modo che i dati vengano caricati come un singolo campo.

  • Elimina spazi

Applicare i suggerimenti

  1. Esegui una delle seguenti operazioni:

    • Fai clic sull'icona della lampadina nell'angolo in alto a destra della scheda del profilo.
    • Dalla barra degli strumenti, fai clic sulla freccia a discesa Suggerimenti per visualizzare tutti i suggerimenti per l'insieme di dati e seleziona un suggerimento dall'elenco.

    Questa opzione appare solo quando le modifiche suggerite vengono identificate da Tableau Prep Builder.

  2. Per applicare il suggerimento, passa il puntatore del mouse sulla scheda dei suggerimenti, quindi fai clic su Applica.

    La modifica viene applicata automaticamente e appare una voce nel riquadro Modifiche. Per rimuovere la modifica, fai clic su Annulla nel menu in alto o passa il puntatore del mouse sopra la modifica nel riquadro Modifiche, quindi fai clic sulla X per rimuoverla.

    Se si applica un suggerimento ai campi pivot (versione 2019.4.2 e successive), viene creata automaticamente una fase di pivot in cui è possibile eseguire ulteriori azioni pivot, come rinominare i campi scambiati o trasformare tramite pivot campi aggiuntivi.

  3. Se Tableau Prep Builder identifica ulteriori suggerimenti in seguito alla modifica, l'icona della lampadina rimane sulla scheda del profilo fino a quando non vengono trovate altri suggerimenti.

    Ripeti i passaggi precedenti per applicare eventuali modifiche aggiuntive o ignora le modifiche suggerite e utilizza altri strumenti di pulizia in Tableau Prep Builder per risolvere i problemi di dati.

Modificare i valori di campo

Più varianti dello stesso valore possono impedirti di riassumere accuratamente i dati. Puoi correggere queste variazioni in modo facile veloce utilizzando le seguenti opzioni in Tableau Prep Builder.

Nota: eventuali modifiche apportate ai valori devono essere compatibili con il tipo di dati del campo.

Modificare un singolo valore

  1. Nella scheda Profilo, fai clic sul valore che desideri modificare, quindi immetti il nuovo valore. Accanto al valore, compare un'icona di gruppo .

    In alternativa, fai clic con il tasto destro del mouse su un valore e fai clic su Modifica valore. La modifica viene registrata nel riquadro Modifiche sul lato sinistro dello schermo.

  2. Visualizza i risultati nel riquadro Profilo e nella griglia di dati.

Modificare più valori

Sono disponibili diverse opzioni per modificare più valori contemporaneamente. Ad esempio, utilizza le operazioni di pulizia rapida per rimuovere la punteggiatura per tutti i valori di un campo, raggruppa manualmente i valori utilizzando la selezione multipla, raggruppali automaticamente utilizzando algoritmi di corrispondenza parziale in grado di trovare valori simili, o seleziona più valori e sostituiscili con un valore NULL.

Nota: quando esegui la mappatura di più valori su un singolo valore, il campo originale mostra accanto al valore un'icona di gruppo che evidenzia quali valori sono nello stesso gruppo.

Modificare più valori utilizzando le operazioni di pulizia rapida

Questa opzione si applica solo ai campi di testo.

  1. Nel riquadro Profilo, nel riquadro Risultati o nella griglia di dati, seleziona il campo che desideri modificare.

  2. Fai clic su Altre opzioni, seleziona Pulisci, quindi seleziona una delle seguenti opzioni:

    • Rendi maiuscolo: modifica tutti i valori in maiuscolo.

    • Rendi minuscolo: modifica tutti i valori in maiuscolo.

    • Rimuovi lettere: rimuovi tutte le lettere e lascia solo altri caratteri.

    • Rimuovi numeri: rimuovi tutti i numeri e lascia solo altri caratteri.

    • Rimuovi punteggiatura: rimuovi tutti i segni di punteggiatura.

    • Elimina spazi: rimuovi gli spazi iniziali e finali.

    • Rimuovi spazi in eccesso (versione 2018.3.3 e successive): rimuovi gli spazi iniziali e finali e sostituisci gli spazi in eccesso tra i caratteri con uno spazio unico.
    • Rimuovi tutti gli spazi (versione 2018.3.3 e successive): rimuovi tutti gli spazi, compresi gli spazi iniziali e finali e qualsiasi spazio tra i caratteri.

    Impila le operazioni per applicare più operazioni di pulizia ai campi. Ad esempio, seleziona prima Pulisci > Rimuovi numeri, quindi Pulisci > Rimuovi punteggiatura per rimuovere tutti i numeri e la punteggiatura dai valori del campo.

  3. Per annullare le modifiche, fai clic sulla freccia Annulla nella parte superiore del riquadro Flusso o rimuovi la modifica dal relativo elenco.

Raggruppare e modificare più valori in sequenza

Utilizza questa opzione per selezionare manualmente più valori e raggrupparli in base a un valore standard nella scheda Profilo. Per utilizzare altri metodi per raggruppare i valori, consulta Eseguire manualmente il mapping di più valori a un valore standard e Eseguire automaticamente il mapping di valori a un valore standard utilizzando la corrispondenza parziale.

  1. Nella scheda Profilo, seleziona il campo che desideri modificare.

  2. Premi Ctrl o Maiusc+clic oppure Command o Maiusc+clic (macOS) e seleziona i valori che desideri raggruppare.

  3. Fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Gruppo dal menu contestuale. Il valore nella selezione su cui fai clic con il tasto destro del mouse diventa il nome predefinito per il nuovo gruppo, ma puoi modificarlo in sequenza.

  4. Per modificare il nome del gruppo, seleziona il campo raggruppato e modifica il valore. In alternativa, fai clic con il tasto destro del mouse o usa Ctrl+click (Mac) sul campo raggruppato, quindi seleziona Modifica valore dal menu contestuale.

  5. Per scomporre i valori dei campi raggruppati, fai clic con il tasto destro del mouse sul campo raggruppato e seleziona Scomponi dal menu contestuale.

Sostituire uno o più valori con NULL

Se desideri includere righe di dati nell'analisi escludendo alcuni valori di campo, puoi modificarli in un valore NULL.

  1. Nella scheda Profilo , premi Ctrl o Maiusc+clic oppure Command o Maiusc+clic (su Mac) e seleziona i valori che desideri modificare.

  2. Fai clic con il tasto destro del mouse o Ctrl+clic (Mac) e seleziona Sostituisci con NULL nel menu. I valori sono sostituiti da NULL e, accanto al valore, appare l'icona del gruppo .

Eseguire manualmente il mapping di più valori a un valore standard

Utilizza Raggruppa valori (Raggruppa e sostituisci nelle versioni precedenti) per mappare il valore di un campo da un valore all'altro o seleziona manualmente più valori per raggrupparli. Puoi anche aggiungere nuovi valori per impostare relazioni di mappatura per organizzare i dati.

Ad esempio, diciamo che hai tre valori in un campo: My Company, My Company Incorporated, e My Company Inc. Tutti questi valori rappresentano la stessa azienda, My Company. Utilizza Raggruppa valori per mappare i valori My Company Incorporated e My Company Inc. su My Company, in modo che tutti e tre i valori appaiano nel campo come My Company.

Mappare più valori su un singolo campo selezionato

  1. Nel riquadro Profilo o nel riquadro Risultati, seleziona il campo che desideri modificare.

  2. Fai clic su Altre opzioni e seleziona Raggruppa valori (Raggruppa e sostituisci nelle versioni precedenti) > Selezione manuale nel menu.

  3. Nel riquadro sinistro dell'editor di Raggruppa valori, seleziona il valore del campo che desideri utilizzare come valore di raggruppamento. Questo valore ora appare in alto a destra.

  4. Nella sezione inferiore del riquadro destro dell'editor di Raggruppa valori, seleziona i valori che desideri aggiungere al gruppo.

    Per rimuovere i valori dal gruppo, nella sezione superiore del riquadro di destra dell'editor di Raggruppa valori, deseleziona la casella di controllo accanto ai valori.

Creare un gruppo selezionando più valori

  1. Nel riquadro Profilo o nel riquadro Risultati, seleziona il campo che desideri modificare.

  2. Fai clic su Altre opzioni e seleziona Raggruppa valori (Raggruppa e sostituisci nelle versioni precedenti) > Selezione manuale nel menu.

  3. Nel riquadro sinistro dell'editor di Raggruppa valori, seleziona più valori che desideri raggruppare.

  4. Nel riquadro di destra dell'editor di Raggruppa valori, fai clic su Raggruppa valori.

    Viene creato un nuovo gruppo utilizzando l'ultimo valore selezionato come nome del gruppo. Per modificare il nome del gruppo, seleziona il campo raggruppato e modifica il valore o fai clic con il tasto destro del mouse o usa Ctrl+clic (MacOS) sul campo raggruppato, quindi seleziona Modifica valore dal menu.

    Aggiungere e identificare valori che non sono nell'insieme di dati

    Se desideri mappare i valori del tuo insieme di dati a un nuovo valore che non esiste, aggiungilo utilizzando Raggruppa valori (Raggruppa e sostituisci nelle versioni precedenti). Per identificare facilmente i valori che non sono presenti nell'insieme di dati, questi sono contrassegnati con un punto rosso accanto al nome del valore nell'editor di Raggruppa valori.

    Nell'immagine qui sotto, ad esempio, Wyoming e Nevada non sono nell'insieme di dati.

    I seguenti sono alcuni motivi per cui un valore potrebbe non essere presente nell'insieme di dati:

    • Hai appena aggiunto il nuovo valore manualmente.

    • Il valore non è più presente nei dati.

    • Il valore è presente nei dati, ma non nell'insieme di dati campionati.

    Per aggiungere un nuovo valore:

    1. Nel riquadro Profilo o nel riquadro Risultati, seleziona il campo che desideri modificare.

    2. Fai clic su Altre opzioni e seleziona Raggruppa valori (Raggruppa e sostituisci nelle versioni precedenti) > Selezione manuale nel menu di scelta rapida.

    3. Nel riquadro di sinistra dell'editor di Raggruppa valori, fai clic sull'icona del segno più per aggiungere un nuovo valore.

    4. Digita un nuovo valore nel campo e premi Invio per aggiungerlo.

    5. Nel riquadro di destra, seleziona i valori che desideri mappare sul nuovo valore.

    6. (Facoltativo) Per aggiungere nuovi valori aggiuntivi al valore mappato, fai clic sul pulsante con il segno più nel riquadro di destra nell'editor di Raggruppa valori.

Eseguire automaticamente il mapping di valori a un valore standard utilizzando la corrispondenza parziale

Per cercare e raggruppare automaticamente valori simili, utilizza uno degli algoritmi di corrispondenza parziale. I valori dei campi sono raggruppati sotto il valore che appare più frequentemente. Rivedi i valori raggruppati e aggiungi o rimuovi i valori nel gruppo secondo le tue necessità.

Se utilizzi i ruoli dati per convalidare i valori del campo, è possibile utilizzare l'opzione Raggruppa valori (Raggruppa e sostituisci nelle versioni precedenti) per abbinare valori non validi con valori validi. Per maggiori informazioni, consulta Raggruppare valori simili per ruolo dati(Link opens in a new window)

Scegli una delle seguenti opzioni per raggruppare i valori:

  • Pronuncia: trova e raggruppa valori che si pronunciano in modo simile. Questa opzione utilizza l'algoritmo Metaphone 3, che indicizza le parole in base alla loro pronuncia ed è particolarmente adatto alle parole inglesi. Questo tipo di algoritmo è utilizzato da molti dei correttori ortografici più diffusi. Questa opzione non è disponibile per i ruoli dati.

  • Caratteri comuni: trova e raggruppa i valori che hanno lettere o numeri in comune. Questa opzione utilizza l'algoritmo ngram fingerprint, il quale indicizza le parole in base ai loro caratteri unici dopo aver rimosso la punteggiatura, i duplicati e gli spazi bianchi. Questo algoritmo funziona con tutte le lingue supportate. Questa opzione non è disponibile per i ruoli dati.

    Ad esempio, questo algoritmo abbinerebbe nomi rappresentati sia come "John Smith" che "Smith, John" perché entrambi generano la chiave "hijmnost". Poiché questo algoritmo non considera la pronuncia, il valore "Tom Jhinois" avrebbe la stessa chiave "hijmnost" e sarebbe incluso nel gruppo.

  • Spelling: trova e raggruppa valori che sono scritti in modo simile. Questa opzione utilizza l'algoritmo della distanza di Levenshtein per calcolare una distanza di modifica tra due valori di testo utilizzando una soglia predefinita fissa. Quindi li raggruppa quando la distanza di modifica è inferiore al valore di soglia. Questo algoritmo funziona con tutte le lingue supportate.

    A partire dalla Tableau Prep Builder versione 2019.2.3, questa opzione è disponibile per l'utilizzo dopo l'applicazione di un ruolo dati. In tal caso, i valori non validi corrispondono al valore più vicino a quello valido utilizzando la distanza di modifica. Se il valore standard non è incluso nell'esempio dell'insieme di dati, Tableau Prep Builder lo aggiunge automaticamente e contrassegna il valore come non presente nell'insieme di dati originale.

  • Pronuncia + ortografia: (versione 2019.1.4 e successive) Se assegni un ruolo dati ai campi, puoi utilizzare tale ruolo dati per associare e raggruppare i valori con il valore standard definito dal ruolo dati. Questa opzione quindi associa i valori non validi al valore valido più simile in base all'ortografia e alla pronuncia. Se il valore standard non è incluso nell'esempio dell'insieme di dati, Tableau Prep Builder lo aggiunge automaticamente e contrassegna il valore come non presente nell'insieme di dati originale. Questa opzione è la più adatta per le parole inglesi.

    Per maggiori informazioni, consulta Pulire e dare forma ai dati

    Nota: nella versione 2019.1.4 e 2019.2.1 di Tableau Prep Builder questa opzione è stata etichettata come Corrispondenze del ruolo dati.

Raggruppa valori simili utilizzando la corrispondenza fuzzy

  1. Nel riquadro Profilo o nel riquadro Risultati, seleziona il campo che desideri modificare.

  2. Fai clic su Altre opzioni , seleziona Raggruppa valori, quindi seleziona una delle seguenti opzioni:

    • Pronuncia

    • Caratteri comuni

    • Spelling

    Tableau Prep Builder trova e raggruppa i valori corrispondenti e li sostituisce con il valore che si verifica più frequentemente nel gruppo.

  3. Rivedi i raggruppamenti e aggiungi o rimuovi manualmente i valori, oppure modificali secondo le tue necessità. Quindi, fai clic su Fatto.

Regolare i risultati durante il raggruppamento dei valori dei campi

Se si raggruppano valori simili per Ortografia o Pronuncia, puoi modificare i risultati utilizzando il dispositivo di scorrimento nel campo per regolare il livello di complessità dei parametri di raggruppamento.

A seconda dell'impostazione del dispositivo di scorrimento, è possibile avere maggiore controllo sul numero di valori inclusi in un gruppo e sul numero di gruppi creati. Per impostazione predefinita, Tableau Prep Builder rileva l'impostazione di raggruppamento ottimale e mostra il dispositivo di scorrimento in quella posizione.

Quando modifichi la soglia, Tableau Prep Builder analizza un campione dei valori per determinare il nuovo raggruppamento. I gruppi generati dall'impostazione vengono salvati e registrati nel riquadro Modifiche, ma l'impostazione della soglia non viene salvata. Alla successiva apertura dell'editor Raggruppa valori, per cambiare una modifica esistente o apportare una nuova modifica, il dispositivo di scorrimento della soglia viene visualizzato nella posizione predefinita, permettendo di apportare modifiche in base all'insieme di dati corrente.

  1. Nel riquadro Profilo o nel riquadro Risultati, seleziona il campo che desideri modificare.

  2. Fai clic su Altre opzioni , seleziona Raggruppa valori (Raggruppa e sostituisci nelle versioni precedenti), quindi seleziona una delle seguenti opzioni:

    • Pronuncia

    • Spelling

    Tableau Prep Builder trova e raggruppa i valori che corrispondono e li sostituisce con il valore con maggiori occorrenze nel gruppo.

  3. Nel riquadro sinistro dell'editor Raggruppa valori, trascina il dispositivo di scorrimento su uno dei 5 livelli di soglia per modificare i risultati.

    Per impostare una soglia più rigida, sposta il cursore a sinistra. In questo modo si ottengono meno risultati e si creano meno gruppi. Per impostare una soglia più ampia, sposta il cursore verso destra. In questo modo si ottengono più risultati e si creano più gruppi.

  4. Fai clic su Fine per salvare le modifiche.

Altri articoli in questa sezione

Grazie per il tuo feedback. Si è verificato un errore durante l'invio del feedback. Riprova o scrivici.