Nota: puoi trovare informazioni aggiuntive sulle specifiche tecniche per Tableau Server sul sito Web Tableau, qui(Il collegamento viene aperto in una nuova finestra).

In questo argomento sono inclusi i requisiti e i suggerimenti da considerare prima dell'installazione del Tableau Server in un ambiente di produzione.

Raccomandazioni hardware per le installazioni di produzione

Nell'elenco seguente vengono descritte le raccomandazioni relative all'hardware minimo per l'utilizzo in produzione di un'installazione a nodo singolo di Tableau Server:

Tipo di installazione

Processore

CPU

RAM

Spazio libero su disco

Nodo singolo

  • 64 bit
  • È necessario il supporto per i set di istruzioni SSE4.2 e POPCNT
  • I processori basati su ARM non sono supportati

8-core, 2,0 GHz o superiore

  • 64 GB (versione 2021.4.0 e successive)
  • 32 GB (versioni precedenti alla 2021.4.0)

50 GB

Se aggiungi Tableau Prep Conductor all'installazione del server di Tableau Server, consigliamo di aggiungere un secondo nodo e di dedicarlo all'esecuzione di Tableau Server Prep Conductor. Questo nodo deve avere un minimo di 4 core (8 vCPU) e 16 GB di RAM.

Implementazioni multi-nodo e aziendali

Contattare l'introduzione tecnico per informazioni tecniche.

I nodi devono soddisfare o superare i suggerimenti hardware minimi, tranne:

  • Nodi che eseguono l'esecuzione background, dove 4 core potrebbero essere accettabili.

  • Nodo dedicato per Tableau Conductor Prep: minimo 4 core (8 vCPU) e 16 GB di RAM.

Importante: i requisiti di spazio su disco non possono essere verificati finché non inizializzi TSM. Se lo spazio disponibile non è sufficiente, non verrà indicato finché non installi il pacchetto Tableau Server.

50 GB di spazio su disco disponibile, con un minimo di 15 GB assegnati alla directory /opt e il resto alla directory /var per l'archiviazione dei dati.

  • Lo spazio libero su disco viene calcolato dopo la rigenerazione del programma di installazione di Tableau Server. Il programma di installazione utilizza circa 1 GB di spazio. Potrebbe essere necessario allocare ulteriore spazio su disco a seconda di vari fattori, come l'utilizzo o meno di estrazioni.

    I bit del core di Tableau Server devono essere installati in una directory con almeno 15 GB di spazio libero su disco. Se tenti di installare Tableau Server su un computer che non dispone di spazio sufficiente, il pacchetto Tableau Server verrà installato ma non sarà possibile continuare la configurazione. Per impostazione predefinita, il percorso di installazione è la directory /opt. Puoi modificare il percorso di installazione di Tableau Server sulle distribuzioni RHEL.

    Se prevedi di usare intensamente le estrazioni, potresti dover allocare ulteriore spazio sul disco. Puoi specificare una directory diversa per l'archiviazione dei dati (estrazioni) durante l'installazione.

  • Requisiti di spazio di archiviazione del sistema NAS per l'archivio file esterno: se prevedi di configurare Tableau Server con l'archivio file esterno, dovrai stimare la quantità di spazio di archiviazione da dedicare al sistema NAS (Network Attached Storage).

    Stima delle dimensioni dello spazio di archiviazione: è necessario tenere conto della quantità di spazio di archiviazione necessaria per la pubblicazione e l'aggiornamento delle estrazioni. Devi inoltre tenere conto delle dimensioni del backup del repository, a meno che tu non scelga l'opzione per eseguire il backup del repository separatamente, come descritto nell'argomento Opzione 2: eseguire il backup del repository separatamente.

    • Estrazioni:
      • Prendi in considerazione il numero di estrazioni che verranno pubblicate in Tableau Server e le dimensioni di ognuna. Testa le tue esigenze pubblicando più estrazioni in Tableau Server e quindi controlla lo spazio su disco utilizzato. Puoi utilizzare questa quantità di spazio su disco per determinare il numero di operazioni di estrazione che verranno pubblicate in Tableau Server e il modo in cui aumenterà la dimensione delle estrazioni esistenti.
      • Considera lo spazio necessario nella directory temporanea durante un aggiornamento delle estrazioni. La directory temporanea, in cui è archiviata un'estrazione durante un aggiornamento, può richiedere una dimensione fino al triplo di quella finale dell'estrazione.

    • Backup del repository:
      • Per ottenere una stima dei dati del repository, controlla le dimensioni della directory <data directory>/pgsql/data/base.

      • Per ottenere le dimensioni esatte dei dati del repository, apri il file di backup e utilizza le dimensioni del file workgroup.pg_dump.
  • Il conteggio di base si basa su core "fisici". I core fisici possono rappresentare componenti hardware o core del server effettivi in un computer virtuale (VM). L'hyper-threading viene ignorato ai fini del conteggio dei core.

  • La RAM indicata è il minimo consigliato per un'installazione basata su disco. L'installazione può funzionare meglio con più RAM, a seconda dell'attività, del numero di utenti e dei processi in background, ad esempio.

Per visualizzare l'elenco completo delle raccomandazioni e i requisiti minimi, consulta Requisiti hardware minimi e raccomandazioni per Tableau Server.

Per le distribuzioni cloud pubbliche sulle piattaforme Amazon Web Services e Google Cloud, la loro "vCPU" è un hyper-thread della CPU e non un core CPU completo. Nel calcolo delle istanze del cloud, sarà necessario il doppio di vCPU rispetto ai requisiti relativi ai core della CPU di Tableau Server (8 vCPU richieste per un'installazione di prova minima, 16 vCPU consigliate per un'installazione a nodo singolo).

Requisiti del sistema operativo

Sono supportate le seguenti distribuzioni di Linux:

  • Red Hat Enterprise Linux (RHEL)

    • Tableau Server 2021.4.0 e versioni successive: 7.3.x, 8.3 e versioni successive (non 8.1 o 8.2) e Amazon Linux 2
    • Tableau Server 2021.3.x e versioni precedenti: 7.3 e versioni successive (non 8.x) e Amazon Linux 2

  • CentOS 7.3 e versioni successive (non 8.x)

  • Oracle Linux 7.3 e versioni successive (non 8.x)

  • Le ultime versioni di Ubuntu 16.04 LTS e 18.04 LTS (non 17.04)

  • Debian 9

Per informazioni sui requisiti della distribuzione Linux per Tableau Server in un contenitore, consulta Distribuzioni supportate per la compilazione.

Importante: per assicurarti di disporre delle patch di sicurezza e funzionalità più recenti, Tableau consiglia di utilizzare l'ultima versione supportata della distribuzione Linux su cui stai eseguendo l'implementazione. Tableau generalmente testa e convalida l'ultima versione secondaria di una versione principale di una distribuzione supportata.

Note aggiuntive sulle distribuzioni Linux:

  • Le distribuzioni Red Hat Enterprise Linux (RHEL), CentOS, Oracle Linux e Amazon Linux sono collettivamente indicate in questa documentazione come di tipo RHEL.

  • RHEL 8.3.x è supportato solo in Tableau Server versione 2021.4.0 e successive (le versioni 8.1 e 8.2 non sono supportate in alcuna versione di Tableau).

  • Le versioni non-LTS di Ubuntu non sono supportate.

  • La versione 17.04 di Ubuntu non è supportata.

  • Le versioni precedenti di CentOS e Ubuntu non sono supportate perché Tableau Server richiede systemd per la gestione dei processi.

  • La versione del programma di installazione con il suffisso di file .deb può essere installata sia nelle distribuzioni Ubuntu che in quelle Debian.

  • I kernel personalizzati non sono supportati.

In un'installazione multi-nodo di Tableau Server, tutti i nodi del computer in cui installi Tableau devono eseguire Linux e la sua stessa distribuzione.

Directory di installazione

Le parti di base di Tableau Server vengono installate nella directory /opt per impostazione predefinita.

  • La directory in cui installare Tableau Server deve avere almeno 15 GB di spazio libero su disco allocato. Se tenti di installare Tableau Server su un computer che non dispone di spazio sufficiente, il pacchetto Tableau Server verrà installato ma non sarà possibile continuare la configurazione.
  • Puoi specificare una posizione di installazione non predefinita nei sistemi di tipo RHEL, ma non puoi modificare la posizione su Ubuntu.
  • Non specificare un collegamento simbolico o una posizione di directory su un volume Network File System (NFS) quando specifichi una posizione di installazione non predefinita nei sistemi di tipo RHEL.

Directory dati

Per impostazione predefinita, Tableau Server creerà una directory dati per tutti i contenuti e le estrazioni che vengono gestiti da Tableau. La directory viene creata in /var/opt/tableau/tableau_server.

Puoi specificare una directory diversa per l'archiviazione dei dati (estrazioni) durante l'installazione. Se prevedi di utilizzare una directory diversa, non creare la directory. In alternativa, puoi creare la directory tramite l'installazione di Tableau Server. La directory dati richiede autorizzazioni specifiche impostate durante il processo di installazione.

Per modificare la directory dati, è necessario passare un flag insieme al percorso della directory dati quando esegui lo script initialize-tsm. Vedi Guida di output per lo script initialize-tsm..

Se stai modificando la directory dati predefinita:

  • Non specificare un collegamento simbolico o un percorso di directory dati in un volume NFS (Network File System).
  • Non specificare una posizione per la directory dati con un percorso che includa un punto o uno spazio. Se il percorso include un punto o uno spazio, l'inizializzazione avrà esito negativo.
  • La directory dei dati deve essere installata in una directory diversa rispetto a quella di installazione.

Importante: non è possibile modificare la posizione della directory dei dati dopo aver eseguito initialize-tsm. La posizione della directory dei dati persisterà per tutta la durata della distribuzione, compresi i successivi aggiornamenti.

Tableau Prep Conductor

Tableau Prep Conductor è uno dei processi disponibili in Tableau Server. Esegue un flusso, controlla le credenziali di connessione e invia avvisi se un flusso ha esito negativo. Tableau Prep Conductor sfrutta la pianificazione e la funzionalità di registrazione di Tableau Server per consentirti di automatizzare l'esecuzione di flussi per aggiornarne l'output anziché dover accedere a Tableau Prep Builder per eseguire manualmente flussi singoli quando cambiano i dati.

Tableau Prep Conductor prevede una licenza distinta, disponibile attraverso Data Management Add-on. Per maggiori informazioni sulla licenza di Tableau Prep Conductor, consulta Ottenere in licenza Data Management Add-on.

Ti consigliamo di abilitare Tableau Prep Conductor su un nodo dedicato. Per maggiori informazioni:

Requisiti aggiuntivi

Verifica inoltre che l'ambiente soddisfi i seguenti requisiti aggiuntivi:

Nome host

  • Tableau Server deve essere in grado di convertire il nome host in un indirizzo IP utilizzando il server dei nomi di dominio (DNS) o un file host locale sul computer che esegue Tableau Server. Per impostazione predefinita, i file di host sono archiviati in /etc/hosts
  • Il nome host del server non deve cambiare dopo l'avvio di Tableau Services Manager durante il processo di installazione. Ad esempio, questo potrebbe accadere se utilizzi il pacchetto cloud-init per inizializzare una macchina virtuale e installi Tableau Server su quella macchina virtuale.
  • I nomi host che includono caratteri di sottolineatura (_) non sono supportati da Tableau Server.

Indirizzo IP statico

Il computer in cui installi Tableau Server deve avere un indirizzo statico IPv4 o Ipv6.

Driver del database

Per connettersi a origini dati specifiche, il computer in cui installare Tableau Server deve avere i corretti driver del database installati. Per maggiori informazioni, consulta Driver del database.

Porte disponibili

Per consentire l'accesso, TSM e Tableau Server devono disporre di una porta TCP disponibile ciascuno. TSM ha come porta predefinita la 8850 e il servizio Tableau Server Gateway la porta 80. Prima di installare Tableau Server, è consigliabile assicurarsi che le porte 8850 e 80 non siano in uso nel sistema. Se queste porte non sono disponibili, le porte TSM e gateway possono essere riassegnate in modo dinamico a porte con numeri diversi e attualmente non è disponibile alcuna interfaccia per la visualizzazione della porta.

Vedi Porte di Tableau Services Manager.

Configurazione del firewall locale

Se esegui un firewall nel computer in cui desideri installare Tableau Server, dovrai aprire le porte predefinite seguenti per il traffico di Tableau Server. È possibile modificare tutti i numeri di porta a eccezione della 443.

Porta TCP/UDP Utilizzata da ... TIPO DI INSTALLAZIONE
Tutti

Distribuita/Alta disponibilità

80 TCP Gateway X  
443 TCP SSL. Quando Tableau Server è configurato per SSL, il server applicazioni reindirizza le richieste a questa porta. Non modificare questa porta. X  
8850 TCP Tableau Services Manager. X  
8060 TCP Database PostgreSQL. X  
8061 TCP Porta di verifica del backup PostgreSQL X  
8000-9000 TCP Intervallo di porte riservate per impostazione predefinita per il mapping dinamico dei processi Tableau   X
27000-27009 TCP Intervallo di porte utilizzate da Tableau Server per il servizio licenze. Questo intervallo deve essere aperto nel nodo che esegue il servizio licenze e accessibile da altri nodi. Per impostazione predefinita, il nodo iniziale esegue il servizio licenze. X  

Vedi Porte di Tableau Services Manager e Configurare il firewall locale.

Utente e gruppi del sistema

Tableau Server su Linux utilizza un unico utente senza privilegi e due gruppi per un'operazione corretta. Tableau creerà l'account e i gruppi predefiniti durante l'installazione. In alternativa, puoi specificare gli account esistenti. Vedi Utente e gruppi del sistema

e Gruppo di autorizzazione TSM.

Accesso sudo e root

Tutte le attività di installazione e amministrative di Tableau Server devono essere eseguite come root. Spesso ciò si può fare tramite il comando sudo, ma è anche possibile eseguire i comandi direttamente come utente root.

Per installare Tableau Server con l'account di root, devi specificare un account utente durante l'installazione. L'account verrà utilizzato per gestire TSM. Specifica l'account eseguendo lo script initialize-tsm con l'opzione -a. Vedi Guida di output per lo script initialize-tsm..

Password dell'account

L'account utente utilizzato per installare e amministrare Tableau Server deve essere in grado di eseguire l'autenticazione con una password. L'utente non deve pertanto utilizzare un altro mezzo di autenticazione, ad esempio l'autenticazione a chiave pubblica.

Se l'account utilizzato per installare e inizializzare Tableau Server non dispone di una password, puoi impostarne una con il comando passwd:

                sudo passwd $USER
            

Requisiti di accesso tramite porta

Se desideri installare Tableau Server in remoto, ad esempio tramite SSH, verifica che siano aperte le porte seguenti:

  • 8850. Porta usata per l'interfaccia Web di Tableau Services Manager (TSM). Puoi utilizzare questa interfaccia per configurare Tableau Server.
  • 80. Porta utilizzata per l'interfaccia Web principale di Tableau Server.

Il programma di installazione di Tableau Server tenta di aprire queste porte durante il processo di installazione, ma può solo aprire queste porte per il firewall firewalld. Se il computer esegue un altro firewall, è necessario aprire le porte prima dell'installazione.

Ambienti contenitore virtuali

A partire dalla versione 2021.2, alcune configurazioni di Tableau Server su Linux possono essere eseguite in un contenitore. Per informazioni dettagliate sulle configurazioni supportate, consulta Tableau Server in un contenitore.

Le versioni precedenti di Tableau Server su Linux e le configurazioni non supportate non sono state testate e non sono supportate in ambienti con contenitori virtuali come Docker. In tali casi, Tableau Server su Linux non funziona come previsto se installato in questi ambienti.

Requisiti dei pacchetti

Systemd

È obbligatoria la gestione dei servizi con systemd per Tableau Server. Questo pacchetto viene installato per impostazione predefinita in CentOS 7 e Ubuntu 16. Se decidi di testare Tableau Server in una versione modificata di tali distribuzioni, puoi eseguire il comando seguente per verificare che systemd sia installato:

                whereis systemd
            

Se systemd è installato, viene visualizzata la posizione di installazione. Ad esempio, potresti visualizzare l'output seguente:

                systemd: /usr/lib/systemd /etc/systemd /usr/share/systemd /usr/share/man/man1/systemd.1.gz
            

Se hai systemd installato ma il programma di installazione di Tableau non soddisfa i requisiti previsti, è probabile che systemd non sia in esecuzione. Per verificare che systemd sia in esecuzione, esegui questo comando:

ls /run/systemd

L'output sarà un elenco di file e directory. Se systemd è in esecuzione, l'output includerà system. Se system non è presente nell'output, systemd non è in esecuzione.

Software antivirus

Il software antivirus che esegue la scansione delle directory utilizzate da Tableau Server può interferire con l'installazione e l'utilizzo continuativo di Tableau Server. In alcuni casi, ciò può causare errori di installazione, problemi di avvio di Tableau Server o un impatto sulle prestazioni. Se prevedi di eseguire il software antivirus nel computer su cui è installato Tableau Server, segui i suggerimenti riportati nella Knowledge Base(Il collegamento viene aperto in una nuova finestra).

Continua con la fase successiva: Installare e configurare Tableau Server.

Grazie per il tuo feedback.