Esaminare i dati

Usa le opzioni disponibili in questa sezione per comprendere la composizione dei dati e capire meglio quali modifiche apportare e l'effetto delle operazioni che includi nel flusso.

Rivedi i tipi di dati assegnati ai tuoi dati

Come Tableau Desktop, Tableau Prep Builder interpreta i dati nei campi quando trascini una connessione nel riquadro Flusso e assegna automaticamente un tipo di dati. Poiché diversi database possono gestire i dati in modi differenti, è possibile che l'interpretazione di Tableau Prep Builder non sia sempre corretta.

Per modificare un tipo di dati, fai clic sull'icona del tipo di dati e seleziona il tipo di dati corretto dal menu di scelta rapida. Puoi modificare i tipi di dati stringa o interi in Data o Data e ora e Tableau Prep Builder attiverà DateParse automatico per modificare questi tipi di dati. Come in Tableau Desktop, se la modifica non va a buon fine visualizzerai valori NULL nei campi e potrai creare un calcolo per effettuare la modifica.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di DateParse, consulta Convertire un campo in un campo data(Link opens in a new window) nella Guida di Tableau Desktop e della creazione Web.

Puoi modificare il tipo di dati nel passaggio di input dopo la connessione ai dati dalle origini dati seguenti:

  • Microsoft Excel
  • File di testo
  • File PDF
  • Box
  • Dropbox
  • Google Drive
  • OneDrive

Per tutte le altre origini dati, aggiungi una fase di pulizia o un altro tipo di passaggio per apportare questa modifica. Per visualizzare un elenco delle opzioni di pulizia disponibili nei diversi tipi di passaggi, consulta Informazioni sulle operazioni di pulizia.

Visualizza i dettagli delle dimensioni dei tuoi dati

Dopo esserti collegato ai dati, aggiungi una tabella al flusso e poi aggiungi un passaggio. È possibile utilizzare il riquadro di profilo per visualizzare lo stato attuale e la struttura dei dati e individuare valori NULL e valori anomali.

  • Numero di campi e righe: nell'angolo superiore sinistro del riquadro di profilo puoi trovare informazioni che riassumono il numero di campi e righe nei dati in un particolare punto del flusso. Tableau Prep Builder arrotonda al migliaio. Nell'esempio seguente, ci sono 21 campi e 3000 righe nell'insieme di dati.

    Quando si passa il puntatore sopra il numero di campi e righe, è possibile vedere il numero esatto di righe (in questo esempio 2848):


  • Dimensioni dell'insieme di dati: lavora con un sottoinsieme dei dati specificando il numero di righe da includere nella scheda Campione dati nel riquadro di Input.

  • Campionato: per consentirti l'interazione diretta con i dati, Tableau Prep Builder è compatibile con un sottoinsieme di dati non elaborati. Il numero di righe è determinato dai tipi di dati e dal numero di campi che vengono restituiti. I campi stringa richiedono più spazio di archiviazione rispetto ai numeri interi, quindi se si hanno 10 campi di stringhe nel proprio insieme di dati, si potrebbero ottenere meno righe rispetto al caso in cui si abbiano 10 campi di numeri interi. Un indicatore Campionato viene visualizzato accanto ai dettagli delle dimensioni nel riquadro di profilo per indicare che si tratta di un sottoinsieme dell'insieme di dati. Per ulteriori informazioni sui campioni di dati, consulta Configurare l'insieme di dati(Link opens in a new window).

  • Numero di valori univoci: il numero accanto a ogni intestazione di campo rappresenta i valori distinti che sono contenuti all'interno di quel campo. Tableau Prep Builder arrotonda al migliaio. Nell'esempio seguente ci sono 3.000 valori distinti che sono rappresentati nel campo Descrizione, ma se si passa il puntatore sopra il numero è possibile vedere il numero esatto di valori univoci.



Visualizza la distribuzione di valori o di valori univoci

Per impostazione predefinita, Tableau Prep Builder raggruppa valori numerici, di data e di data e ora all'interno un campo, suddividendoli in bucket. Questi bucket sono noti anche come contenitori. I contenitori assicurano che si possa vedere la distribuzione dei valori nel loro insieme e identificano rapidamente i valori NULL e i valori anomali. La dimensione del contenitore è calcolata in base ai valori minimi e massimi nel campo, e i valori NULL vengono sempre mostrati nella parte superiore della distribuzione.

Ad esempio, le date di ordine e di spedizione sono riassunte o "raggruppate in contenitori" per anno. Ogni contenitore rappresenta un anno da gennaio dell'anno di inizio a gennaio dell'anno successivo ed è etichettato di conseguenza. Poiché ci sono date di vendita e di spedizione che cadono nell'ultima parte del 2018 e del 2019, per questi valori viene creato un contenitore per l'anno successivo.

Se un campo dati distinto (o categorico) contiene molte righe o ha una distribuzione abbastanza grande da non poter essere visualizzata nel campo senza scorrere, è possibile vedere una distribuzione riassunta a destra del campo. È possibile fare clic e scorrere la distribuzione fino a raggiungere valori specifici.

Quando i dati contengono campi numerici o campi data, è possibile alternare per visualizzare la versione dettagliata (discreta) dei valori o una versione riassunta (continua) dei valori. La vista riassuntiva mostra l'intervallo di valori in un campo e la frequenza con cui appaiono determinati valori.

Attivare o disattivare questa vista può aiutarti a isolare valori univoci (come il numero di registri con valore "3" in un campo) o la distribuzione dei valori (come la somma di tutti i registri con valore "3" in un campo)

Per attivare o disattivare la vista:

  1. Nel riquadro di profilo, nel riquadro dei risultati o nella griglia di dati, fai clic sul menu Altre opzioni per un campo numerico o di data.

  2. Nel menu di scelta rapida, seleziona Dettagli per visualizzare la versione dettagliata dei valori, oppure Riepilogo per visualizzare la versione distribuita dei valori.

Effettua ricerche per campi e valori

Nel riquadro di profilo o nel riquadro dei risultati, è possibile cercare campi o valori di particolare interesse e utilizzare i risultati della ricerca per filtrare i dati.

Per cercare i campi, immetti un termine di ricerca completo o parziale nella casella di ricerca della barra degli strumenti.

Per cercare un valore in un campo:

  1. Fai clic sull'icona di ricerca per un campo e immetti un valore.

  2. Per utilizzare le opzioni di ricerca avanzate, fai clic sul pulsante Opzioni di ricerca...

  3. Per utilizzare i risultati della ricerca per filtrare i dati, seleziona Mantieni solo o Escludi.

    Nel riquadro di flusso, un'icona di filtro appare sopra i passaggi interessati.

Ordina valori e campi

Le opzioni di ordinamento in una scheda di profilo consentono di ordinare i contenitori (il conteggio dei valori rappresentati dalle barre di distribuzione) in ordine crescente o decrescente oppure i singoli valori dei campi in ordine alfabetico.

Se desideri riorganizzare l'ordine dei campi, nel riquadro di profilo, nel riquadro dei risultati o nella griglia di dati seleziona una scheda di profilo o un campo nella griglia di dati e trascinalo finché non appare la linea nera di destinazione. Quindi rilascialo. Il riquadro di profilo e la griglia di dati sono sincronizzati in modo che il campo appaia nello stesso ordine in entrambi.

Evidenzia campi e valori in un flusso

Tableau Prep Builder semplifica l'individuazione dei campi e dei valori nei dati del flusso. Traccia da dove si è originato un campo e dove viene utilizzato in tutto il flusso nel riquadro di flusso, oppure fai clic sui singoli valori in una scheda di profilo o nella griglia di dati per evidenziare valori correlati o identici.

Traccia i campi in un flusso

In Tableau Prep Builder versione 2018.3.3 e successive è possibile evidenziare tutti i punti in cui un campo viene utilizzato all'interno di un flusso, oltre al suo punto di origine, per aiutarti a tenere traccia dei valori mancanti o risolvere i problemi di flusso, quando non ottieni i risultati previsti.

Fai clic su un campo nel riquadro di profilo in un passaggio di pulizia o nel riquadro dei risultati in qualsiasi altro tipo di passaggio e il riquadro del flusso evidenzierà il percorso in cui tale campo viene utilizzato.

Nota: questa opzione non è disponibile per i tipi di passaggi di output o input.

Visualizza i valori correlati

È possibile utilizzare l'evidenziazione per trovare i valori correlati tra i campi. Quando si fa clic su un valore nella scheda di profilo nel riquadro di profilo o nel riquadro dei risultati, tutti i valori correlati negli altri campi vengono evidenziati in blu. Il colore blu mostra la distribuzione della relazione tra il valore selezionato e i valori negli altri campi.

Ad esempio, per evidenziare i valori correlati, nel riquadro di profilo fai clic su un valore in un campo. I valori correlati in altri campi diventano blu e la proporzione della barra evidenziata in blu rappresenta il grado di associazione.

Evidenzia valori identici

Quando si seleziona un valore nella griglia di dati, vengono evidenziati anche tutti i valori identici. Queste evidenziazioni aiutano a identificare modelli o irregolarità nei dati.

Altri articoli in questa sezione

Grazie per il tuo feedback. Si è verificato un errore durante l'invio del feedback. Riprova o scrivici.