Puoi eseguire Tableau Server su due macchine virtuali (VM) in un ambiente distribuito, noto anche come cluster. Tuttavia, se desideri eseguire Tableau Server in un ambiente distribuito con disponibilità elevata, devi avviare almeno tre macchine virtuali Google Compute Engine (GCE) dello stesso tipo e capacità e configurarle come nodi aggiuntivi. Per farlo devi disporre di tre macchine virtuali Google Compute Engine e in ogni istanza deve essere installato Tableau Server. Un'istanza è configurata come nodo iniziale, mentre le altre due istanze sono configurate come nodi aggiuntivi.

Segui questa procedura per installare e distribuire Tableau Server su un cluster di tre macchine virtuali Google Compute Engine in una configurazione a disponibilità e scalabilità elevata.

1: Crea un cloud privato virtuale (VPC) per Google Cloud Platform

Devi disporre di un cloud privato virtuale (VPC) personalizzato per Google Cloud Platform con una sottorete privata e una sottorete pubblica tra tre diverse aree. Per informazioni su come pianificare e creare una rete VPC personalizzata con sottoreti personalizzate, consulta Utilizzare le reti VPC(Il collegamento viene aperto in una nuova finestra) sul sito Web Google.

Passaggio 1: creare un progetto conforme a HIPAA di Google Cloud Platform

Facendo riferimento all'esercitazione Setting up a HIPAA-aligned Google Cloud project(Il collegamento viene aperto in una nuova finestra) e basandosi su Cloud Healthcare Data Protection Toolkit, questa architettura consente di creare in pochi passaggi un'infrastruttura basata su Google Cloud gestendo la configurazione come codice. Il diagramma seguente illustra in che modo l'architettura consente di soddisfare le procedure consigliate per la sicurezza e la conformità utilizzando blocchi predefiniti riutilizzabili: uno script di configurazione di Google Cloud Cloud Deployment Manager e modelli di configurazione con parametri.

2: Distribuisci tre macchine virtuali Google Compute Engine

Distribuisci tre macchine virtuali Google Compute Engine dello stesso tipo e capacità nella sottorete privata, con ogni macchina virtuale nell'area corretta. Seleziona le macchine virtuali che soddisfano i requisiti di sistema per Tableau Server. Installa Tableau Server su ciascuna macchina virtuale Google Compute Engine e usa un nodo come server iniziale e i due altri nodi come server aggiuntivi.

Per maggiori informazioni sull'installazione di Tableau Server in un ambiente Windows distribuito, consulta Installazioni di Tableau Server distribuite e ad alta disponibilità e Installare e configurare nodi aggiuntivi.

3: Crea un servizio di bilanciamento del carico di Google Cloud Platform per il cluster di Tableau Server

Leggi Setting up a load balancer(Il collegamento viene aperto in una nuova finestra) (Impostare un servizio di bilanciamento del carico) sul sito Web di Google e segui la procedura per avviare un bilanciamento del carico nel tuo cloud privato virtuale Google Cloud Platform.

  1. Crea e avvia un bilanciamento del carico lato Internet o un bilanciamento del carico accessibile internamente:

  2. Verifica che le regole firewall della rete VPC siano configurate per consentire l'accesso solo dalla porta 80 o 443 e solo a host o intervalli di host che devono accedere a Tableau Server. Per maggiori informazioni sulle regole firewall, consulta Firewall Rules Overview(Il collegamento viene aperto in una nuova finestra) nel sito Web di Google.

  3. Specifica il percorso del ping come /.

  4. Seleziona le istanze di Tableau Server e segui le istruzioni riportate in Creating Cross-Region Load Balancing(Il collegamento viene aperto in una nuova finestra) nel sito Web di Google in modo che il servizio possa bilanciare il traffico tra le istanze nelle diverse aree.

  5. Aggiorna Tableau Server in modo che utilizzi il bilanciamento del carico. Per maggiori informazioni, consulta Aggiungere un bilanciamento del carico nella Guida di Tableau Server.

Grazie per il tuo feedback.