Dimensione e layout della dashboard

Dopo aver creato una dashboard, potresti doverla ridimensionarla e riorganizzarla per farla funzionare meglio per gli utenti.

Controlla la dimensione globale della dashboard

Opzioni sulla dimensione della dashboard

Dimensione fissa (impostazione predefinita): la dashboard rimane della stessa dimensione, indipendentemente dalle dimensioni della finestra utilizzata per visualizzarla. Se la dashboard è più grande della finestra, diventa a scorrimento. Puoi scegliere da una dimensione predefinita, ad esempio Browser desktop (impostazione predefinita), Piccolo blog e iPad.

Le dashboard di dimensione fissa consentono di specificare l'esatta posizione degli oggetti, che può essere utile in caso di presenza di oggetti mobili. Seleziona questa impostazione se conosci la dimensione esatta con cui verrà visualizzata la dashboard.

Le dashboard pubblicate che utilizzano una dimensione fissa possono caricarsi più rapidamente in quanto è probabile che utilizzino una versione memorizzata nella cache sul server. (Le dashboard con dimensioni variabili devono essere prontamente rese per ogni richiesta del browser.) Per altri suggerimenti relativi alle prestazioni, vedi Ottimizzare le prestazioni della cartella di lavoro.

Intervallo: la dashboard viene ridimensionata tra dimensioni minime e massime specificate. Se la finestra utilizzata per visualizzare la dashboard è inferiore alle dimensioni minime, vengono visualizzate barre di scorrimento. Se invece è maggiore della dimensione massima, viene visualizzato uno spazio bianco.

Utilizza questa impostazione quando stai progettando per due diverse dimensioni dello schermo che necessitano dello stesso contenuto e hanno forme simili, ad esempio le finestre del browser di piccole e medie dimensioni. L'intervallo funziona bene anche per le dashboard mobili con layout verticali, dove la larghezza può cambiare per tenere conto delle diverse larghezze di dispositivi mobili, ma l'altezza è fissa per consentire lo scorrimento verticale.

Automatica: la dashboard viene ridimensionata automaticamente per riempire la finestra utilizzata per visualizzarla.

Utilizza questa impostazione se desideri che Tableau si occupi del ridimensionamento. Per ottenere risultati ottimali, utilizza un layout a mosaico della dashboard.

Suggerimento: se utilizzi Tableau Desktop, vedi Crea layout di dashboard per diversi tipi di dispositivi per creare layout unici e ottimizzati per computer desktop, tablet e telefoni. Oltre ad adattarsi alle diverse dimensioni dello schermo, ogni layout di dispositivo può contenere elementi diversi.

Imposta la dimensione globale della dashboard

  • Seleziona le dimensioni della dashboard in Dimensioni nel riquadro Dashboard (ad esempio Browser desktop) o il comportamento di ridimensionamento (ad esempio, Automatico).

Raggruppa gli elementi con contenitori di layout

I contenitori di layout consentono di raggruppare elementi di dashboard correlati in modo da poterli posizionare rapidamente. Quando modifichi la dimensione e la posizione degli elementi all'interno di un contenitore, gli altri elementi del contenitore vengono automaticamente adattati.

Tipi di contenitori di layout

Un contenitore di layout orizzontale ridimensiona la larghezza delle viste e degli oggetti che contiene; un contenitore di layout verticale regola l'altezza.

Contenitore di layout orizzontale

Le due viste riportate di seguito sono disposte in un contenitore di layout orizzontale.

Contenitore di layout verticale

Le tre viste riportate di seguito sono disposte in un contenitore di layout verticale.

Aggiungi un contenitore di layout

  1. Seleziona Orizzontale o Verticale in Oggetti nel riquadro Dashboard.

  2. Trascina il contenitore nella dashboard.

  3. Aggiungi le viste e gli oggetti al contenitore di layout.

Distribuire in modo uniforme gli elementi di un contenitore di layout

  1. Seleziona il contenitore di layout. In caso di problemi, seleziona un singolo elemento all'interno del contenitore e scegli Seleziona contenitore dal menu di scelta rapida.

  2. Con il contenitore di layout selezionato, scegli Distribuisci in modo uniforme dal menu di scelta rapida:

    Gli elementi che si trovano già all'interno del contenitore di layout vengono ordinati in modo uniforme; gli elementi aggiunti faranno lo stesso.

Formatta un contenitore di layout (solo Tableau Desktop)

Puoi specificare lo stile di ombreggiatura e del bordo per i contenitori di layout per raggruppare visivamente gli oggetti nella dashboard. Per impostazione predefinita, i contenitori di layout sono trasparenti e non hanno uno stile del bordo.

Apri il menu di scelta rapida per il contenitore di layout che desideri formattare, quindi seleziona Formato contenitore.

Mostrare e nascondere contenitori mobili facendo clic su un pulsante.

I pulsanti Mostra/Nascondi consentono agli utenti della dashboard di attivare o disattivare la visibilità dei contenitori di layout mobili, mostrandoli solo quando necessario. I pulsanti Mostra/Nascondi possono essere particolarmente utili quando desideri nascondere temporaneamente gruppi di filtri per mostrare più di una visualizzazione.

  1. Seleziona un contenitore di layout mobile. I contenitori affiancati non possono essere nascosti perché apparirebbe uno spazio vuoto.
  2. Dal menu a comparsa nell'angolo superiore del contenitore, seleziona Aggiungi pulsante Mostra/Nascondi.

  3. Dal menu del pulsante, scegli Modifica pulsante.

  4. Imposta le opzioni seguenti:
    • Elemento della dashboard da mostrare/nascondere specifica il contenitore di layout di destinazione. Un contenitore può essere la destinazione di un solo pulsante Mostra/Nascondi alla volta. Scegli Nessuno se desideri assegnare il contenitore a un altro pulsante Mostra/Nascondi.
    • Stile pulsante specifica visualizzare un'immagine o del testo per il pulsante.
    • Aspetto pulsante specifica come appare il pulsante sia quando l'elemento è visibile che quando è nascosto. Fai clic su Elemento mostrato e Elemento nascosto per scegliere immagini o testo diversi per ogni stato.
    • Testo informazioni specifica il testo esplicativo che appare quando gli utenti passano il puntatore del mouse sopra il pulsante. Per esempio, puoi inserire "Mostra o nascondi filtri" per un contenitore con menu di filtraggio.
  5. Se necessario, trascina il pulsante in una posizione diversa o ridimensionalo per adattarlo meglio al tuo layout. Puoi incorporare il pulsante in un layout affiancato anche se il contenitore di destinazione deve essere mobile.

Nota: quando si visualizza una dashboard pubblicata, è sufficiente fare clic sul pulsante Mostra/Nascondi per attivare o disattivare la visibilità del container. Quando crei una dashboard, comunque, devi fare Alt-clic (Windows) o Opzione-clic (macOS).

Ridimensiona automaticamente i fogli nei contenitori di layout

Se aggiungi più fogli con dati correlati a un contenitore di layout, ogni volta che vengono selezionati gli indicatori in un unico foglio puoi ridimensionare automaticamente i fogli correlati.

In questo esempio, quando viene selezionato un indicatore nella mappa, il grafico a barre viene aggiornato per visualizzare il profitto e le vendite per tale indicatore; quando nessun indicatore viene selezionato nella mappa, questa si espande automaticamente per riempire il contenitore di layout.

Con indicatore selezionato Senza una selezione
  1. Aggiungi più fogli con dati correlati a un contenitore di layout.

  2. Dal menu a discesa del foglio che desideri espandere, scegli Usa come filtro.

  3. Scegli Dashboard > Azioni, quindi fai doppio clic sul filtro generato appena creato.

  4. Nella sezione Fogli di destinazione della finestra di dialogo Modifica azioni filtro, seleziona gli altri fogli nel contenitore del layout.

  5. Seleziona una delle opzioni seguenti per controllare il ridimensionamento dei fogli di destinazione quando non vengono selezionati indicatori nel foglio di origine:

    • Mostra tutti i valori ripristina i fogli di destinazione alle dimensioni originali, mostrando tutti i dati.

    • Escludi tutti i valori comprime i fogli di destinazione sotto i rispettivi titoli, nascondendo tutti i dati.

Rimuovi un contenitore di layout per modificare in modo indipendente gli elementi che contiene

  1. Seleziona il contenitore nella dashboard o nell'area Gerarchia elementi del riquadro Layout.

  2. Dal menu a discesa nella parte superiore del contenitore, seleziona Rimuovi contenitore.

Elementi affiancati o mobili della dashboard

Layout affiancati contro layout mobili

Ogni oggetto, contenitore di layout e vista inseriti in una dashboard è affiancato/a (impostazione predefinita) o mobile.

Layout affiancato Layout mobile
Gli elementi affiancati non si sovrappongono, diventano parte di una griglia a strato singolo che si ridimensiona in base alle dimensioni generali della dashboard. Gli elementi mobili possono essere sovrapposti ad altri oggetti. Nell'esempio seguente, una mappa si muove sopra le viste affiancate.
  Per ottenere risultati ottimali, assegna agli oggetti mobili una dimensione e una posizione fissa.

Affianca o sposta un nuovo elemento

  1. In Oggetti nel riquadro Dashboard, fai clic sull'opzione di layout che desideri utilizzare: Affiancata o Mobile.

  2. Trascina la vista o l'oggetto sulla dashboard a destra.

Suggerimento: inoltre, puoi assegnare un layout mobile a un elemento tenendo premuto MAIUSC durante il trascinamento sulla dashboard.

Cambia un elemento da affiancato a mobile

  1. Seleziona l'elemento nella dashboard.

  2. Nel menu di scelta rapida dell'elemento, seleziona Mobile:

Dimensiona, posiziona, riordina e rinomina i singoli elementi della dashboard

Imposta le dimensioni e la posizione di un elemento

Se desideri avere un livello elevato di controllo sulla posizione di ogni elemento nella dashboard, scegli Dimensione fissa oppure Intervallo per il ridimensionamento globale della dashboard, quindi imposta le dimensioni e la posizione di ogni elemento utilizzando il riquadro Layout.

  1. Seleziona l'elemento della dashboard che vuoi posizionare e dimensionare. Nel riquadro Layout, il nome dell'elemento viene visualizzato sotto l'Elemento selezionato.

    Suggerimento: per passare rapidamente dai riquadri Dashboard e Layout, premi il tasto T.

  2. Definisci la posizione x e y dell'elemento in pixel come offset dall'angolo superiore sinistro della dashboard. Ad esempio, per inserire un oggetto nell'angolo superiore sinistro della dashboard, specifica x = 0 e y = 0.

    I valori immessi possono essere positivi o negativi, ma devono essere numeri interi.

  3. Per ridimensionare un elemento, fai clic e trascinalo nella dashboard. Inoltre, puoi utilizzare le impostazioni in Dimensioni.

  4. Per nascondere il titolo dell'elemento selezionato, deseleziona la casella di controllo Mostra titolo. (La casella di controllo simile Mostra titolo dashboard, nel riquadro Dashboard, controlla il titolo generale della dashboard.)

Suggerimento: per posizionare rapidamente gli elementi mobili, premi i tasti freccia per spostare di 1 pixel o MAIUSC + freccia per spostare di 10 pixel. Per ridimensionare rapidamente gli elementi, aggiungi Alt (Windows) oppure Option (macOS) a questi collegamenti.

Allinea gli elementi con una griglia

Per presentare un design visivamente coerente, disponi e ridimensiona gli elementi della dashboard su una griglia.

  1. Scegli Dashboard > Mostra griglia.

  2. Per modificare le dimensioni della griglia, scegli Dashboard > Opzioni griglia.

Suggerimento: per attivare e disattivare rapidamente la griglia, premi il tasto G.

Riordina oggetti mobili

L'area Gerarchia elemento nel riquadro Layout mostra le relazioni tra gli oggetti nella dashboard. Trascina gli elementi mobili nella gerarchia per modificare il modo in cui si sovrappongono l'uno sull'altro. Gli elementi nella parte superiore dell'elenco appaiono nella parte anteriore, mentre quelli in basso appaiono nella parte posteriore.

Rinomina elementi

Puoi rinominare gli elementi della dashboard per distinguerli meglio.

Nell'area Gerarchia elementi del riquadro Layout, fai clic con il pulsante destro del mouse su un elemento e scegli Rinomina elemento della dashboard. Nella dashboard, questo comando è disponibile anche dal menu a discesa per ogni oggetto.

Aggiungi spaziatura interna, bordi e colori di sfondo intorno agli elementi

La spaziatura interna ti consente di spaziare con precisione gli elementi sulla dashboard, mentre i bordi e i colori di sfondo ti permettono di evidenziarli visivamente. La spaziatura interna consente di impostare la spaziatura tra il contenuto dell'elemento, il perimetro del bordo e il colore di sfondo; la spaziatura esterna offre ulteriore spaziatura oltre il bordo e il colore di sfondo.

Nota: se non puoi modificare il bordo o il colore di sfondo per un elemento della dashboard specifico, modifica la sua formattazione a livello di foglio di lavoro.

A. Spaziatura esterna B. Bordo blu C. Spaziatura interna con sfondo azzurro

  1. Seleziona un singolo elemento o l'intera dashboard.

  2. Nella scheda Layout a sinistra, specifica lo stile e il colore del bordo, il colore di sfondo e l'opacità, oppure le dimensioni della spaziatura in pixel.

Ecco alcuni suggerimenti utili sulla spaziatura delle dashboard:

  • Per allineare con precisione un elemento della dashboard con un altro, deseleziona Tutti i lati uguali e regola la spaziatura per un solo lato.

  • Per creare strutture senza interruzioni, imposta zero spaziatura esterna per gli elementi adiacenti.

Integra visivamente gli elementi con trasparenza

Gli elementi trasparenti creano un aspetto visivo senza interruzioni per le tue dashboard, rivelando gli oggetti e le immagini sottostanti.

Suggerimento: per creare un'immagine di sfondo che mostra gli elementi trasparenti mobili, aggiungi un oggetto d'immagine come unico elemento affiancato. Dashboard di dimensioni fisse garantiscono che gli elementi mobili mantengano una relazione visiva coerente con l'immagine, indipendentemente dalle dimensioni dello schermo.

Rendi trasparenti gli sfondi del foglio di lavoro

  1. Seleziona il foglio nella dashboard.

  2. Scegli Formato > Ombreggiatura, fai clic sul menu del Foglio di lavoro e scegli Nessuno per il colore di sfondo.

    Se il foglio appare opaco, modifica il colore di sfondo su Nessuno per la dashboard, l'oggetto o il contenitore di layout sottostante. Puoi modificare rapidamente questi elementi nella scheda Layout per la dashboard.

  3. Per integrare in modo uniforme il foglio trasparente con altri elementi della dashboard, scegli Formato > Bordi e Formato > Linee, quindi rimuovi i bordi e le linee o cambia i colori.

Passaggi aggiuntivi per le mappe trasparenti

  1. Scegli Formato > Ombreggiatura, fai clic sul menu Riquadro e scegli Nessuno per il colore.

  2. Scegli Mappa > Livelli mappa e deseleziona il livello Base opaco. Quindi, per rendere le mappe trasparenti più chiare se allontanate, seleziona il livello Costa.

    A seconda dello stile della mappa, potrebbe essere necessario provare ad attivare o disattivare altri livelli.

Rendi un foglio parzialmente trasparente

  1. Seleziona il foglio nel riquadro Layout della dashboard.

  2. Fai clic sul Colore di sfondo, quindi imposta il colore e l'opacità.

Sposta legende trasparenti, filtri, evidenziatori e parametri

Per collegare visivamente i filtri, i parametri e gli evidenziatori ai dati correlati, sposta questi elementi, che sono trasparenti per impostazione predefinita. Il testo rimane sempre completamente opaco, mantenendo la leggibilità.

Se un oggetto mobile continua a visualizzare un colore, controlla le impostazioni a livello di oggetto e del foglio di lavoro:

  • Seleziona l'oggetto e nella scheda Layout fai clic sul Colore di sfondo e scegli Nessuno.

  • Fai clic sul menu Formato e quindi scegli Legende, Filtri, Evidenziatori o Parametri. Quindi, nel riquadro Formattazione a sinistra, scegli Ombreggiatura > Nessuna

Per maggiori informazioni, consulta Formattare a livello di foglio di lavoro.

Altri articoli in questa sezione

Grazie per il tuo feedback. Si è verificato un errore durante l'invio del feedback. Riprova o scrivici.