Capacità principali delle organizzazioni basate sui dati

Al centro di ogni organizzazione basata sui dati troviamo tre capacità principali: flessibilità, competenza e community. Sono supportate da intenti organizzativi, gestione del cambiamento e fiducia.

Un approccio coerente alla governance prevede misure per la sicurezza dei dati e dei contenuti, per l'accesso e per i processi, consentendo di creare un ambiente di analisi affidabile e sicuro per ogni reparto, ogni team e ogni persona dell'organizzazione. La governance è fondamentale per tutte le iniziative di analisi self-service di successo: aiuterà la tua organizzazione a muovere i primi passi nell'utilizzo dei dati e dell'analisi, per poi crescere ed evolvere.

Per il corretto dimensionamento di queste operazioni occorre anche misurare e dimostrare l'impatto che hanno sugli obiettivi di trasformazione dell'impresa con i dati e l'analisi. Bisogna quindi capire quali parametri rispecchiano meglio l'impatto cumulativo delle distribuzioni iterative, delle pratiche di governance, del potenziamento delle competenze di analisi e della crescita della community. I parametri ideali, soprattutto per misurare i cambiamenti comportamentali, varieranno da un'organizzazione all'altra e devono essere valutati regolarmente, via via che le pratiche di analisi evolvono.

Flessibilità

Le distribuzioni devono essere agili e devono fornire scelta e flessibilità per soddisfare le esigenze tecnologiche attuali, oltre ad adattarsi a quelle future. Per le distribuzioni di Tableau Server interne e sul cloud pubblico, è necessario poter agire su processi iterativi e ripetibili che partono dalla definizione di un'architettura di base, per una piattaforma server sicura, stabile e affidabile. L'attività di analisi ha un ruolo di importanza critica, quindi occorrono distribuzioni flessibili con un monitoraggio proattivo per garantire livelli adeguati di disponibilità, capacità e capacità aggiuntiva, riducendo al minimo il conflitto di risorse. Le piattaforme di BI moderna registrano spesso una crescita rapida, perciò è necessario valutare l'utilizzo del server e il coinvolgimento degli utenti (e probabilmente modificare la topologia), più spesso rispetto a quanto avviene con altre piattaforme aziendali, per la massima reattività di fronte all'aumento dell'utilizzo dei dati e delle analisi. In alternativa, è possibile scegliere Tableau Online, la soluzione di analisi SaaS completamente in hosting: in questo caso sarà Tableau a occuparsi della scalabilità e della manutenzione.

Questo flusso di lavoro è orientato ai processi di distribuzione, monitoraggio e manutenzione, che in genere sono attività controllate a livello IT e fanno largo affidamento sulla comprensione della strategia e dei requisiti aziendali a livello più esteso. 

  • Distribuzione - Sia Tableau Server (locale o su cloud pubblico) che Tableau Online (SaaS con hosting completo) utilizzano i tuoi investimenti in soluzioni tecnologiche e si integrano nella tua infrastruttura IT, offrendo agli utenti una piattaforma di analisi moderna self-service.  L'amministratore di sistema, insieme all'amministratore di Tableau Server, installerà e configurerà Tableau Server. Per quanto riguarda Tableau Online, lavorerai con ruoli IT selezionati da integrare. Un amministratore di desktop distribuirà le applicazioni client rendendole disponibili agli utenti in possesso di licenza per Tableau Desktop e Tableau Prep Builder. Per l'utilizzo su dispositivi mobili, si può implementare Tableau Mobile nella soluzione di gestione dei dispositivi mobili dell'organizzazione. La sezione Distribuzione di Tableau descrive l'intero processo di installazione e configurazione, suggerendo le best practice da seguire.
  • Monitoraggio - I dati sono fondamentali per l'analisi su scala. La distribuzione e la gestione di Tableau Server richiedono un monitoraggio proattivo e continuo dell'hardware e delle applicazioni, necessario anche per soddisfare i requisiti aziendali e le aspettative della community di utenti per quanto riguarda le prestazioni. Senza monitoraggio, un atteggiamento del tipo "configuralo e non pensarci più" si scontrerà probabilmente con risorse insufficienti, non adeguate a supportare il carico di lavoro di utenti molto attivi. Gli amministratori devono collaborare per garantire che la piattaforma offra prestazioni e stabilità idonee a soddisfare le esigenze aziendali in evoluzione. Per quanto riguarda Tableau Online è fondamentale comprendere lo stato del lavoro per gli aggiornamenti dei dati, le dimensioni del sito e le licenze. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Monitoraggio di Tableau.
  • Manutenzione - Con una manutenzione regolare, la distribuzione di Tableau sarà sempre in ottime condizioni. Per Tableau Server puoi rendere operativi i processi di gestione delle modifiche per supportare un utilizzo più intenso delle attività di analisi, con ottimizzazione delle prestazioni, test di carico, programmazione della capacità e aggiornamenti del server. Il monitoraggio dei dati è essenziale per molte decisioni di manutenzione. Sia per Tableau Server che per Tableau Online, pianificherai gli aggiornamenti del software a livello client e mobile. Nella sezione Manutenzione di Tableau si delineano le attività e gli strumenti per tenere sempre la distribuzione in condizioni ottimali.

Competenza

Per analizzare in modo efficace i dati rilevanti e adottare decisioni utili all'azienda, le persone devono sviluppare le competenze adeguate. Oltre ad avere solide capacità nel campo dei dati, i collaboratori devono impegnarsi per utilizzare i dati nel processo decisionale in modo prioritario rispetto agli istinti o alle sensazioni. Massimizzare gli investimenti nell'analisi e capitalizzare il potenziale di trasformazione insito nei dati significa far sì che chiunque si trovi ad averci a che fare, indipendentemente dal livello di competenza e dalla dimestichezza con i dati, sia in grado di trasformare i dati in informazioni.

Questo flusso di lavoro è orientato alla formazione degli utenti, alla misurazione del grado di adozione e coinvolgimento, all'aumento della padronanza dei dati all'interno dell'organizzazione grazie alle best practice.

  • Formazione - Per integrare le tecniche di analisi moderna nel tessuto aziendale è indispensabile predisporre dei programmi didattici scalabili e continuativi per tutti gli utenti, valutando il loro tipo di interazione con i dati. La sezione Formazione su Tableau ti aiuterà a progettare e a elaborare i programmi didattici ideali per la tua organizzazione.
  • Misurazione - Analogamente ai requisiti di monitoraggio per realizzare una distribuzione flessibile, le attività di misurazione aiutano gli amministratori dei siti di Tableau a capire i comportamenti degli utenti, rilevando ad esempio chi sta creando e consumando contenuti, il che è importante per gestire e rafforzare l'utilizzo dell'analisi da parte del team. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Misurazione del coinvolgimento e dell'adozione degli utenti di Tableau
  • Best practice di analisi - Responsabilizza i tuoi utenti con il ciclo dell'analisi visiva e con processi ripetibili per la creazione di contenuti, quindi espandi le capacità aggiungendo i tuoi standard organizzativi. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Best practice di analisi in Tableau.

Community

La community crea, all'interno dell'organizzazione, una rete di utenti che utilizzano i dati per condividere informazioni e per collaborare. Continuerà a favorire l'adozione e le conoscenze sull'analisi, rafforzando le informazioni che ne derivano. Il leader della community coordinerà le operazioni per la documentazione relativa alle risorse di abilitazione, mettere in contatto tra loro gli utenti all'interno dell'azienda, creando entusiasmo in un gruppo di persone che condivide l'obiettivo comune di portare i dati al centro di ogni conversazione. Le community interne di utenti traggono anche vantaggio dall'integrazione e dal supporto della più vasta community globale di Tableau.

Questo flusso di lavoro è orientato a favorire la crescita degli utenti e la promozione dell'analisi attraverso la comunicazione e attività di coinvolgimento e supporto.

  • Comunicazione - Creando risorse interne per la comunicazione e abilitando gli utenti si favorisce l'adozione per dimensionare i dati e le analisi con più efficienza, controllando l'apprendimento e l'utilizzo. La sezione Comunicazione in Tableau spiega come creare canali di comunicazione efficaci, tra cui una rete intranet per l'abilitazione, blog e newsletter dedicati all'analisi, forum di discussione e chat.
  • Coinvolgimento - Oltre a creare entusiasmo verso l'utilizzo di Tableau, le attività di coinvolgimento accelerano e rafforzano la visione nei confronti di un'analisi moderna, alimentando inoltre la trasformazione dell'organizzazione. Le attività di coinvolgimento aiutano a creare e stimolare un ambiente che rende le persone più produttive e orientate ai risultati. La sezione Coinvolgimento della community di Tableau definisce i tipi di attività che consentono di creare una community di utenti attiva: ad esempio, i meeting per il gruppo utenti interno, le sessioni di trasferimento delle conoscenze e le competizioni, oltre alle attività esterne per la community.
  • Assistenza - Via via che la base di utenti si espande, è indispensabile attuare i processi adeguati per fornire un'assistenza efficiente ed efficace. La sezione Processi di assistenza per Tableau definisce i metodi per fornire assistenza agli utenti attraverso richieste di supporto tecnico tradizionali, Data Doctor, lo sviluppo dei campioni e il mentoring.

Lo sviluppo di un piano e di un approccio completi per ciascun argomento di questi tre flussi di lavoro favorirà un atteggiamento olistico per velocizzare l'adozione dei dati e dell'analisi nell'intera azienda.

Grazie per il tuo feedback. Si è verificato un errore durante l'invio del feedback. Riprova o scrivici.