Usare Derivazione dei dati per l'analisi d'impatto

Sapere da dove provengono i dati è fondamentale per l'attendibilità dei dati e sapere chi li utilizza consente di analizzare l'impatto delle modifiche ai dati nel proprio ambiente. La funzione di derivazione dei dati di Tableau Catalog è utile per entrambi gli aspetti.

La derivazione dei dati richiede Data Management Add-on. A partire dalla versione 2019.3, Tableau Catalog è disponibile in Data Management Add-on per Tableau Online e Tableau Server. Quando Tableau Catalog è abilitato nel tuo ambiente, hai accesso alla derivazione per le origini dati, i flussi, i database e le tabelle. Per maggiori informazioni su Tableau Catalog, consulta "Informazioni su Tableau Catalog" nella Guida di Tableau Server o Tableau Online.

Esplorare la derivazione dei dati

Il modo in cui si passa al riquadro Derivazione dipende dal tipo di elemento con cui stai lavorando.

Per visualizzare la derivazione dei dati per i contenuti di Tableau, ad esempio origini dati o flussi, partendo da Esplora, passa all'elemento e aprilo, quindi seleziona la scheda Derivazione .

Per visualizzare la derivazione dei dati per le risorse esterne, ad esempio database e tabelle, partendo da Risorse esterne, passa all'elenco e seleziona un elemento. Quando selezioni una tabella, ad esempio, viene visualizzata una pagina con informazioni sulla tabella, inclusi il nome, il tipo, la descrizione, le colonne e i dettagli di ogni colonna. A destra delle informazioni della tabella si trova il pannello Derivazione, che mostra la derivazione dei dati di quella tabella.

La derivazione dei dati mostra le dipendenze in relazione all'ancoraggio della derivazione, ovvero l'elemento selezionato. Un ancoraggio di derivazione può essere un database, una tabella, una cartella di lavoro, una dashboard, un'origine dati pubblicata o un flusso. Nel primo esempio si tratta dell'origine dati CurrentWorkItem, mentre nel secondo esempio è la tabella TestResult. Tutti gli elementi al di sotto dell'ancoraggio (gli output o gli elementi a valle) dipendono (direttamente o indirettamente) dall'ancoraggio. Gli elementi al di sopra dell'ancoraggio (gli input o gli elementi a monte) sono quelli dai quali dipende l'ancoraggio (direttamente o indirettamente).

Quando selezioni una colonna nella tabella, la derivazione dei dati viene filtrata per mostrare solo gli elementi a valle che dipendono dalla colonna o gli input a monte della colonna.

Puoi selezionare un elemento a monte o a valle nel riquadro Derivazione per visualizzarne i dettagli. Ad esempio, quando selezioni Cartelle di lavoro, l'elenco delle cartelle di lavoro dipendenti da questa tabella appare a sinistra del riquadro Derivazione.

Partendo dal riquadro Derivazione puoi passare a qualsiasi elemento relativo alla tua scelta iniziale (in questo caso la tabella) seguendo i collegamenti che ti interessano.

La risorsa incorporata è visualizzata in Risorse esterne

Quando una risorsa esterna (database, tabella o file) è incorporata nel contenuto di Tableau pubblicato (cartelle di lavoro, origini dati e flussi), la risorsa viene utilizzata dai contenuti, ma non può essere condivisa con altri utenti. Tale risorsa esterna incorporata appare nella derivazione a monte del relativo elemento di contenuto di Tableau ed è elencata in Risorse esterne.

Per sapere se una risorsa è incorporata, vai alla pagina dei dettagli della risorsa e verifica se in Categoria è indicato "Risorsa incorporata".

Per informazioni sui dati incorporati, consulta Pubblicazione separata dei dati o incorporazione nelle cartelle di lavoro(Link opens in a new window) nella Guida di Tableau Desktop e Web authoring.

Derivazione e connessioni SQL personalizzate

Quando si visualizza la derivazione di una connessione che utilizza SQL personalizzato, Catalog non supporta la visualizzazione delle informazioni sulle colonne. Per maggiori informazioni, consulta Supporto di Tableau Catalog per SQL personalizzato(Link opens in a new window) nella Guida di Tableau Desktop e Web Authoring.

Mancata corrispondenza tra il conteggio della derivazione e il conteggio delle schede

Potresti notare una mancata corrispondenza nel conteggio degli elementi tra lo strumento Derivazione di Tableau Catalog e le schede in Tableau Server o Tableau Online.

La mancata corrispondenza è dovuta al fatto che, ogni volta che si confronta il conteggio della derivazione e il conteggio delle schede, gli elementi vengono conteggiati in modo diverso. Ad esempio, in un dato momento, in Catalog vengono conteggiati solo gli elementi indicizzati laddove in Tableau Server o Tableau Online vengono conteggiati tutti gli elementi pubblicati. Altri motivi per le differenze di conteggio includono:

  • Disponi delle autorizzazioni di visualizzazione per l'elemento.
  • Un elemento è nascosto.
  • I campi sono utilizzati in una cartella di lavoro.
  • Un elemento è collegato direttamente o indirettamente.

Esempio di mancata corrispondenza del conteggio della cartella di lavoro

Ecco come viene determinato, ad esempio, il conteggio delle schede e il conteggio della derivazione per le cartelle di lavoro.

La scheda Cartelle di lavoro connesse tiene conto delle cartelle di lavoro che soddisfano entrambi questi criteri:

  • Si connettono all'origine dati (indipendentemente dal fatto che i campi vengano effettivamente utilizzati nella cartella di lavoro).
  • L'utente dispone delle autorizzazioni per la visualizzazione (indipendentemente dal fatto che si tratti di un foglio di lavoro, di una dashboard o di una storia).

La derivazione di Tableau Catalog tiene conto delle cartelle di lavoro che soddisfano tutti questi criteri:

  • Sono state indicizzate da Tableau Catalog.
  • Si connettono all'origine dati e utilizzano almeno un campo nell'origine dati.
  • Contengono fogli di lavoro, incluse dashboard o storie che contengono un foglio di lavoro che utilizza almeno un campo nell'origine dati.

Quando i metadati sono bloccati a causa di autorizzazioni limitate, Catalog conteggerà comunque la cartella di lavoro. Tuttavia, invece di visualizzare alcuni dei metadati sensibili, visualizzerai Autorizzazioni necessarie. Per maggiori informazioni, consulta Accedere alle informazioni sulla derivazione.

Utilizzare l'e-mail per contattare i proprietari

Alla fine della derivazione sono presenti i Proprietari. L'elenco dei proprietari include chiunque sia stato assegnato come proprietario di una cartella di lavoro, origine dati o flusso, oltre a chiunque sia stato assegnato come contatto per un database o una tabella nella derivazione dei dati.

Puoi inviare un'e-mail ai proprietari per informarli delle modifiche ai dati.

  1. Seleziona Proprietari per visualizzare l'elenco delle persone che sono interessate dai dati di questa derivazione.
  2. Seleziona i proprietari a cui desideri inviare un messaggio.
  3. Fai clic su Invia e-mail per aprire la casella del messaggio e-mail.
  4. Inserisci l'oggetto e il messaggio nella casella di testo, quindi fai clic su Invia.
Grazie per il tuo feedback. Si è verificato un errore durante l'invio del feedback. Riprova o scrivici.