In Tableau Desktop puoi creare mappe che mostrano un percorso nel tempo, simili a quella proposta nell'esempio di seguito. Le mappe di questo tipo prendono il nome di mappe di flusso o mappe di percorso.

Le mappe di flusso sono ideali per la visualizzazione del percorso di un elemento nel tempo, come ad esempio il percorso di un temporale.

In questa sezione è presente un esempio che illustra come creare una mappa di flusso. Segui l'esempio indicato in basso per scoprire come configurare l'origine dati e creare la vista per una mappa di flusso.

mappa di flusso di Tableau

La tua origine dati

Nota: a partire dalla versione 10.4 di Tableau è possibile collegarsi a file spaziali che contengono geometrie lineari. Se si dispone di dati spaziali con geometrie lineari, potrebbero non essere necessari i passaggi seguenti. Per imparare a creare una mappa di flusso utilizzando dati spaziali con geometrie lineari, consulta Creare mappe Tableau da file spaziali(Il collegamento viene aperto in una nuova finestra).

Per creare una mappa di flusso, l'origine dati deve includere i seguenti tipi di informazioni:

  • Coordinate di latitudine e longitudine per ogni punto dati in un percorso
  • Una colonna per definire l'ordine di connessione dei punti (che possono essere informazioni sulla data o numeri applicati manualmente, come 1, 2, 3, 4, 5)
  • Un ID univoco per ogni percorso
  • Un numero sufficiente di punti dati per tracciare ogni percorso con una linea

Ad esempio, la seguente tabella è un frammento dell'origine dati Temporale, inclusa nella Cartella di lavoro di esempio Creare mappe di flusso in Tableau(Il collegamento viene aperto in una nuova finestra) su Tableau Public. Contiene dati sui percorsi dei temporali e colonne per Latitudine e Longitudine, Data e Nome del temporale. In questo esempio la colonna Data viene utilizzata come criterio di ordinamento per connettere i punti dati, mentre la colonna Nome del temporale viene utilizzata come ID univoco per ogni percorso.

Sebbene nell'esempio siano mostrati solo pochi punti dati per il temporale PAKHAR, l'effettiva origine dati presenta voci sufficienti per fornire un percorso dettagliato per ogni temporale registrato nel 2012.

Tieni presente che nella tabella sono incluse anche due colonne opzionali: Bacino e Velocità del vento. Questi campi possono essere utilizzati per applicare filtri in modo rapido e aggiungere dettagli visivi alla vista. Scoprirai in che modo nella sezione Creare la vista mappa.

Nome del temporale Data Latitudine Longitudine Bacino Velocità del vento (kt)
PAKHAR 26/03/2012 00:00:00 9,5000 115,700 Pacifico occidentale 0
PAKHAR 26/03/2012 06:00:00 9,5000 115,400 Pacifico occidentale 0
PAKHAR 26/03/2012 12:00:00 9,5000 115,100 Pacifico occidentale 0
PAKHAR 26/03/2012 18:00:00 9,4000 114,800 Pacifico occidentale 0
PAKHAR 27/03/2012 00:00:00 9,4000 114,500 Pacifico occidentale 0
PAKHAR 27/03/2012 6:00:00 9,4000 114,300 Pacifico occidentale 35

Blocchi di base della mappa:

Spazio Colonne: Longitudine (misura continua, ruolo geografico di longitudine assegnato)
Spazio Righe: Latitudine (misura continua, ruolo geografico di latitudine assegnato)
Dettaglio: Dimensione (ID univoco per ogni percorso)
Percorso: Campo data o ordine in base al quale definire l'ordine per il collegamento dei punti dati
Tipo di indicatore: Linea

Creare la vista mappa

Per seguire l'esempio, scarica la Cartella di lavoro di esempio Creare mappe di flusso in Tableau(Il collegamento viene aperto in una nuova finestra) da Tableau Public e aprila in Tableau Desktop.

  1. Apri un nuovo foglio di lavoro.

  2. Nel riquadro Dati, in Misurazioni, fai doppio clic su Latitudine e Longitudine.

    I campi Latitudine e Longitudine vengono aggiunti agli spazi Colonne e Righe e viene creata una vista mappa con un punto dati.

  3. Da Dimensioni, trascina Nome del temporale su Dettaglio nella scheda Indicatori.

    La vista mappa viene aggiornata con un punto dati per ogni temporale nell'origine dati. Nei prossimi passaggi restringerai il numero di temporali visualizzando solo quelli verificatisi nella zona del Pacifico occidentale nel 2012.

  4. Da Dimensioni, trascina Data nello spazio Filtri.

  5. Nella finestra di dialogo Campo filtro [Data] che viene visualizzata, seleziona Anni, quindi fai clic su Avanti.

  6. Nella finestra di dialogo Filtro [Anno della data] che viene visualizzata, fai clic su 2012, quindi su OK.

    La vista mappa viene aggiornata per mostrare solo i temporali verificatisi nel 2012.

  7. Da Dimensioni, trascina Bacino nello spazio Filtri.

  8. Nella finestra di dialogo Campo filtro [Bacino] che viene visualizzata, seleziona Pacifico occidentale, quindi fai clic su OK.

    La vista mappa viene aggiornata per mostrare solo i temporali verificatisi nella parte occidentale dell'Oceano Pacifico.

  9. Nella scheda Indicatori, fai clic sul menu a discesa Tipo di indicatore e seleziona Linea.

    Nella scheda Indicatori viene visualizzato un pulsante Percorso e la vista mappa viene aggiornata con una linea che collega ogni punto dati.

  10. Da Dimensioni, trascina Data su Percorso nella scheda Indicatori.

    La linea scompare. Questo perché il campo Data è impostato su anni distinti. Poiché il campo data nell'origine dati Temporale include giorno, mese, anno e ora, questo non è il livello corretto di dettaglio per questo campo.

  11. Nella scheda Indicatori, fai clic con il pulsante destro del mouse sul campo Anno(Data) e seleziona Data esatta.

    Ora la vista mappa viene aggiornata con un punto dati per ogni data e ora registrate. Ora è possibile vedere i singoli percorsi di ogni temporale.

  12. Da Misurazioni, trascina Velocità del vento su Dimensione nella scheda Indicatori.

    La vista mappa viene aggiornata per mostrare le diverse velocità del vento durante ogni percorso dei temporali.

  13. Nella scheda Indicatori, fai clic con il pulsante destro del mouse sul campo SUM(Velocità del vento) e seleziona Misurazione > Media.

  14. Da Dimensioni, trascina Nome del temporale su Colore nella scheda Indicatori.

    A ogni percorso del temporale viene assegnato un colore. La mappa di flusso è ora completa.

Ora puoi visualizzare i percorsi per ogni temporale registrato verificatosi nel bacino del Pacifico occidentale nel 2012. Puoi anche vedere in quale punto del percorso sono state registrate velocità del vento più elevate.

Vedi anche:

Concetti di mapping in Tableau(Il collegamento viene aperto in una nuova finestra)

Creare mappe che mostrano i percorsi tra origini e destinazioni in Tableau

Post della Community di Tableau: Origin-Destination Maps (or Flow Maps)(Il collegamento viene aperto in una nuova finestra)

Grazie per il tuo feedback.