In questo argomento viene descritto come il proprietario di un'origine dati può aggiornare le informazioni di connessione per un'origine dati che si connette a dati in una rete privata.

Nota: per maggiori dettagli sulle informazioni di connessione per le connessioni virtuali, consulta Creare una connessione virtuale.

Incorporare o aggiornare le credenziali del database

Affinché le query live e gli aggiornamenti pianificati vengano eseguiti come previsto, le origini dati che richiedono l'autenticazione utente devono disporre delle credenziali del database incorporate nell'origine dati.

Puoi incorporare le credenziali del database per l'origine dati in uno dei due modi seguenti: 1) al momento della pubblicazione da Tableau Desktop o 2) dopo la pubblicazione dalla scheda Connessione dell'origine dati in Tableau Online. La procedura seguente descrive come incorporare le credenziali del database in Tableau Online. Per maggiori informazioni sull'incorporamento delle credenziali del database in Tableau Desktop, consulta Impostare le credenziali per accedere ai dati pubblicati.

  1. Accedi a Tableau Online e passa all'origine dati.

  2. Nella pagina Origine dati, fai clic sulla scheda Connessioni.

  3. Seleziona la casella di controllo accanto alla connessione, fai clic sul menu Azioni e seleziona Modifica connessione.

  4. Nella finestra di dialogo Modifica connessione immetti le credenziali del database necessarie per l'accesso ai dati, quindi fai clic su Salva.

Incorporare o aggiornare le credenziali del database per Bridge (legacy)

Se utilizzi le pianificazioni Bridge (legacy) per aggiornare le origini dati, devi incorporare le credenziali del database nelle informazioni di connessione nel client Bridge. Questa attività deve essere eseguita anche se le credenziali del database sono state incorporate al momento della pubblicazione in Tableau Desktop.

  1. Apri l'area di notifica della barra delle applicazioni di Windows e fai clic sull'icona Bridge per aprire il client.

  2. Seleziona l'origine dati, quindi fai clic sull'icona Modifica () visualizzata.

  3. Nella finestra di dialogo immetti le credenziali del database necessarie per l'accesso ai dati, quindi fai clic su Salva.

Modificare il percorso del file per un'origine dati

Se viene utilizzata la pianificazione Bridge (legacy) per l'aggiornamento, con l'origine dati viene salvato il percorso del file. In alcuni casi, potrebbe essere necessario aggiornare il percorso del file a cui fa riferimento il client nelle seguenti circostanze:

  • Il percorso del file di origine è cambiato 

  • L'origine dati è stata pubblicata da un'unità mappata: se un client utilizzato per eseguire l'aggiornamento è in modalità Servizio e l'origine dati è stata pubblicata da un'unità mappata, è necessario aggiornare il percorso del file a cui il client fa riferimento in modo da utilizzare il percorso UNC completo. Anche l'account di servizio Windows in cui è in esecuzione il client deve avere accesso al percorso UNC del file. È consigliabile che anche i client in esecuzione in modalità Applicazione facciano riferimento al percorso UNC per le origini dati basate su file.

Quando si verifica una delle condizioni precedenti, puoi utilizzare la procedura seguente per modificare il percorso del file per l'origine dati.

  1. Apri l'area di notifica della barra delle applicazioni di Windows e fai clic sull'icona Bridge per aprire il client.

  2. Seleziona l'origine dati, quindi fai clic sull'icona Modifica () visualizzata.

  3. Nella finestra di dialogo immetti le informazioni sul percorso e quindi fai clic su Salva.

Utilizzare file .tdc per connessioni JDBC o ODBC generiche

È possibile utilizzare la procedura descritta di seguito per garantire che Bridge utilizzi anche le personalizzazioni per le connessioni JDBC o ODBC generiche abilitate tramite un file TDC (Tableau Datasource Customization).

Fase 1. Personalizzare la connessione JDBC o ODBC generica

Se non hai già familiarità con il tipo di personalizzazioni che puoi apportare alle connessioni JDBC e ODBC e con la creazione di un file TDC, consulta Personalizzare e ottimizzare una connessione(Il collegamento viene aperto in una nuova finestra) nella Guida di Tableau.

Fase 2. Salvare il file TDC in Repository personale di Tableau Bridge

Per consentire a Bridge di utilizzare le personalizzazioni specificate per le connessioni ODBC o JDBC generiche, è necessario salvare il file TDC nella posizione specificata dalla procedura seguente. Per aggiornare connessioni JDBC o ODBC tramite i pool Bridge, questa operazione deve essere eseguita per tutti i client nel pool.

  1. Sul computer in cui è installato il client, accedi alla cartella Datasources in Repository personale di Tableau Bridge.

    Il percorso predefinito della cartella è C:\Users\rbianchi\Documents\Repository personale di Tableau Bridge\Datasources.

  2. Inserisci il file TDC (.tdc) nella cartella Datasources.

  3. Chiudere e riavviare il client affinché le modifiche abbiano effetto. La modalità di riavvio del client è diversa se utilizzi la modalità Applicazione o Servizio.

    • Per la modalità Applicazione: dal menu del client seleziona Esci.
    • Per la modalità Servizio: dal menu a discesa Modalità seleziona Applicazione, quindi dal menu del client seleziona Esci.
  4. Ripeti le fasi 1-3 per tutti i client nel pool.

Note:

  • Dopo aver salvato il file TDC nella posizione richiesta, le personalizzazioni vengono applicate a tutte le connessioni JDBC o ODBC generiche agli stessi dati sottostanti.
  • Per convalidare l'utilizzo del file TDC, puoi verificare che nei file log del client (ad esempio, C:\Users\rbianchi\Documents\Repository personale di Tableau Bridge\Logs) sia presente una delle seguenti voci:

    • Found matching TDC
    • Applying customization for genericjdbc oppure Applying customization for genericodbc

Cambiare il tipo di connessione

Un'origine dati può usare uno dei due tipi di connessione: live o estrazione. Il tipo di connessione determina la frequenza con cui i contenuti possono essere aggiornati per riflettere le modifiche nei dati sottostanti. A seconda dei dati a cui si esegue la connessione, alcune origini dati possono avere connessioni live o di estrazione, mentre altre origini dati possono avere solo connessioni di estrazione. Per maggiori informazioni, consulta Connettività con Bridge.

Se desideri modificare il tipo di connessione di un'origine dati, devi ripubblicarla da Tableau Desktop e selezionare la preferenza di connessione. Il processo di pubblicazione offrirà la possibilità di utilizzare una connessione live o di estrazione, a seconda dei dati in una rete privata a cui è connessa l'origine dati. Se hai eseguito il passaggio da una connessione live a un'estrazione, il flusso di lavoro ti assiste nella configurazione della pianificazione degli aggiornamenti per l'origine dati.

Ripristinare le connessioni

In alcuni casi, un imprevisto può interrompere il normale funzionamento di una o più connessioni. Quando questo accade, viene visualizzato un avviso nel client, di solito contenente informazioni relative alla causa del problema. Tuttavia, se l'avviso non è in grado di fornire informazioni sulla risoluzione dei problemi e il client è in esecuzione in modalità Servizio, puoi utilizzare l'opzione Ripristina per tentare di reimpostare le connessioni.

  1. Apri l'area di notifica della barra delle applicazioni di Windows e fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona di Bridge.

  2. Dal menu a discesa seleziona Ripristina. Questa opzione esegue l'arresto e il riavvio del servizio, il che può essere sufficiente per risolvere il problema.

Grazie per il tuo feedback.