Etichette dei dati

Le etichette dei dati sono metadati che puoi associare alle risorse dati. Le etichette dei dati aiutano a classificare i dati e a trasmettere le informazioni agli utenti. Ad esempio:

  • Un’origine dati pubblicata potrebbe essere considerata più autorevole di altre con nomi simili. L’etichetta dei dati di certificazione può aiutarti a informare gli utenti su quale origine dati è consigliata.
  • Una colonna in un database potrebbe contenere informazioni obsolete. Un’etichetta dei dati di avviso può aiutarti a comunicare agli autori e agli utenti Viewer della cartella di lavoro che i dati potrebbero non essere aggiornati.
  • Una tabella sul reddito dei dipendenti potrebbe contenere informazioni sensibili che non dovrebbero essere condivise. Un’etichetta dei dati sulla sensibilità può segnalare agli utenti che devono prestare attenzione quando usano i dati della tabella.
  • È possibile raggruppare diverse origini dati pubblicate in base al reparto che le ha pubblicate. Un nome di etichetta personalizzato con una categoria personalizzata può essere utile per specificare i reparti responsabili delle diverse origini dati.

Nota: le etichette dei dati sono una soluzione più recente ed estendibile per gestire la classificazione dei metadati. Le certificazioni e gli avvisi sulla qualità dei dati, che facevano parte della licenza Data Management molto prima dell’introduzione del termine “etichette dei dati”, ora sono considerate categorie nel concetto più ampio di etichetta dei dati, insieme alle etichette della sensibilità rilasciate in Tableau Cloud di giugno 2023 e Tableau Server 2023.3.

È richiesta una licenza Data Management per tutte le operazioni con le etichette dei dati, ad eccezione di quelle relative alla certificazione delle origini dati pubblicate.

Risorse a cui è possibile aggiungere etichette

È possibile aggiungere etichette ai contenuti di Tableau e alle risorse esterne seguenti:

  • Database
  • Tabelle
  • Colonne (ad eccezione della certificazione) (etichette di colonna introdotte in Tableau Cloud di ottobre 2022/Server 2022.3)
  • Origini dati
  • Flussi
  • Connessioni virtuali
  • Tabelle di connessioni virtuali

Nomi e categorie di etichette

Ogni etichetta ha un nome e una categoria. I nomi e le categorie integrati in Tableau sono:

NomeCategoria
CertificatoCertificazione
DeprecatoAvviso sulla qualità dei dati
Dati non aggiornatiAvviso sulla qualità dei dati
In manutenzioneAvviso sulla qualità dei dati
AvvisoAvviso sulla qualità dei dati
Aggiornamento dell’estrazione non riuscitoAvviso sulla qualità dei dati
Esecuzione del flusso non riuscitaAvviso sulla qualità dei dati
Dati sensibili1Sensibilità

1In Tableau Cloud di marzo 2023/Tableau Server 2023.1 e versioni precedenti, l’etichetta Dati sensibili utilizza la categoria Avviso sulla qualità dei dati.

A partire da Tableau Cloud di ottobre 2023 e Tableau Server 2023.3, utilizzando il gestore delle etichette nella pagina Etichette dei dati o l’API REST, un amministratore può personalizzare le etichette integrate o creare nomi e categorie di etichette completamente nuovi. Utilizzando l’API REST, gli amministratori di Tableau Cloud sono stati in grado di modificare alcune etichette integrate e aggiungerne altre in determinate categorie da giugno 2023. Per informazioni, consulta Gestire le etichette dei dati.

Categorie di etichette

La categoria di un’etichetta influisce, tra le altre cose, su dove e come viene visualizzata l’etichetta, se viene mostrata per le risorse a valle di quella a cui è associata e quali parti sono personalizzabili.

Certificazione

In un ambiente self-service con più Publisher e molte risorse, può essere difficile trovare i contenuti consigliati. Utilizzando la certificazione, puoi contrassegnare alcune risorse come attendibili: per tali risorse verranno visualizzati badge in varie aree di Tableau. Per informazioni complete, consulta Utilizzare la certificazione per aiutare gli utenti a trovare dati attendibili.

Avvisi sulla qualità dei dati

Identificare i dati problematici è importante per aumentare la fiducia degli utenti. Gli avvisi sulla qualità dei dati consentono di contrassegnare le risorse di dati con problemi noti. Quando associ un avviso sulla qualità dei dati a una risorsa, viene visualizzato un avviso su di essa e su tutte le risorse a valle che la utilizzano, segnalando agli utenti i problemi relativi ai dati di origine. Ad esempio, se contrassegni una tabella di database come deprecata, gli utenti che visualizzano le cartelle di lavoro basate su tale tabella potrebbero visualizzare un avviso.

Inoltre, gli avvisi sulla qualità dei dati possono essere impostati automaticamente quando l’aggiornamento di un’estrazione o l’esecuzione di un flusso non riesce ed essere rimossi nuovamente quando ha esito positivo. Inoltre, utilizzando la pagina Etichette dei dati o l’API REST, gli amministratori possono creare nuove etichette personalizzate per gli avvisi sulla qualità dei dati, aggiungendo dettagli e specificità agli avvisi tra cui gli utenti possono scegliere. Per informazioni complete, consulta Impostare un avviso sulla qualità dei dati.

Etichette della sensibilità

Alcuni dati devono essere gestiti in modo diverso. Utilizzando le etichette della sensibilità, puoi comunicare agli utenti informazioni sulla sensibilità dei dati. Quando contrassegni una risorsa come sensibile, gli utenti di Tableau Cloud visualizzeranno badge su di essa e su tutte le risorse a valle che la utilizzano. Ad esempio, se contrassegni una colonna di database come sensibile, un utente di Tableau Cloud potrebbe visualizzare un badge “dati sensibili”. Inoltre, utilizzando la pagina Etichette dei dati o l’API REST, gli amministratori possono creare nuove etichette personalizzate per la sensibilità, aggiungendo dettagli e specificità alla gamma di classificazioni tra cui gli utenti possono scegliere quando utilizzano le etichette della sensibilità.

Nota: le etichette della sensibilità sono state introdotte in Tableau Cloud di giugno 2023 e Tableau Server 2023.3. Nelle versioni precedenti di Tableau Cloud e Tableau Server le informazioni sulla sensibilità dei dati vengono comunicate tramite l’avviso sulla qualità dei dati “Dati sensibili” invece di una categoria della sensibilità dedicata.

Per informazioni complete, consulta Etichette della sensibilità.

Categorie di etichette personalizzate

A volte è necessario classificare i dati in un modo diverso da quelli consentiti da certificazione, avvisi sulla qualità dei dati o etichette della sensibilità. Utilizzando le categorie personalizzate definite dagli amministratori, puoi utilizzare le etichette per classificare le risorse nel modo più opportuno per la tua organizzazione. Ad esempio, un amministratore della tua organizzazione potrebbe creare una categoria denominata “Reparto” con etichette per vendite, marketing e altri reparti, pronte per essere applicate alle risorse sul sito. Per informazioni complete, consulta Etichette con categorie personalizzate.

Nota: la possibilità per gli amministratori di creare nomi e categorie di etichette tramite il gestore delle etichette è stata resa disponibile con Tableau Cloud di ottobre 2023 e Tableau Server 2023.3. A partire da giugno 2023, gli amministratori di Tableau Cloud potranno utilizzare l’API REST in modo più limitato per creare nomi di etichette personalizzate con categorie integrate.

Dove vengono visualizzate le etichette dei dati

Le etichette dei dati vengono visualizzate in diverse posizioni, ad esempio

  • la parte superiore delle pagine delle risorse (cartella di lavoro, origine dati, tabella e così via)
    le etichette nella pagina delle risorse
  • elenchi di risorse (pagine Esplora, pagina Risorse esterne e così via)
    le etichette nella pagina delle risorse
  • il riquadro Dati in Tableau Desktop
    l’etichetta nel riquadro Dati in Tableau Desktop
  • la finestra Dettagli catalogo nel Web authoring
    le etichette in Dettagli catalogo del Web authoring
  • il riquadro Dettagli sui dati
    le etichette nel riquadro Dettagli sui dati

Il colore indica la categoria e il livello di visibilità di un’etichetta:

  • Verde indica che la risorsa è certificata
  • Blu indica un avviso sulla qualità con visibilità standard
  • Giallo indica un avviso sulla qualità con visibilità elevata
  • Grigio indica un’etichetta della sensibilità con visibilità standard o un’etichetta con una categoria personalizzata
  • Viola indica un’etichetta della sensibilità con visibilità elevata

Quando fai clic su un’etichetta, vengono visualizzate le etichette per la risorsa e quelle ereditate dalla risorsa. Le etichette degli avvisi sulla qualità e della sensibilità sono ereditabili e verranno visualizzate sulle risorse a valle di quella a cui sono collegate. Fai clic sulla risorsa a monte per visualizzare la relativa pagina. Le etichette sulla certificazione e con categorie personalizzate non vengono visualizzate nelle risorse a valle.

Esiste un unico indicatore per ciascuna categoria di etichette, indipendentemente dal numero di etichette della categoria presenti per la risorsa o ereditate da essa. L’indicatore è colorato per la visibilità elevata se una o più etichette che rappresenta sono etichette con visibilità elevata. Supponi ad esempio che per una tabella sia presente un avviso sulla qualità con visibilità standard e che il database a monte della tabella abbia un avviso sulla qualità con visibilità elevata. Vedrai un indicatore Avviso sulla qualità (2) di colore giallo perché l’indicatore rappresenta due avvisi sulla qualità, uno dei quali è con visibilità elevata.

Risorsa con un’etichetta su di essa e una ereditata

Finestra di dialogo Etichette dei dati

A partire da Tableau Cloud di febbraio 2024, puoi aggiungere, rimuovere e modificare le etichette dei dati sulle risorse utilizzando la finestra di dialogo Etichette dei dati consolidata. Il monitoraggio dell’aggiornamento dell’estrazione e il monitoraggio dell’aggiornamento del flusso sono ancora controllati tramite finestre di dialogo separate. Quando si accede alle etichette dei dati da una risorsa, selezionando le opzioni per la certificazione, l’avviso sulla qualità o l’etichetta della sensibilità si accede alla scheda appropriata della finestra di dialogo Etichette dei dati consolidata.

Finestra di dialogo Etichette dei dati

Le schede verticali sul lato sinistro della finestra di dialogo corrispondono alle categorie delle etichette dei dati, ad eccezione delle schede Tutte le etichette ed Etichette selezionate nella parte superiore dell’elenco.

  • La scheda Tutte le etichette elenca tutte le etichette dei dati del sito in tutte le categorie. È presente un segno di spunta accanto a ciascuna etichetta selezionata per la risorsa. Sono incluse le etichette dei dati selezionate per la risorsa quando è stata aperta la finestra di dialogo, nonché tutte le etichette selezionate successivamente.
  • La scheda Etichette selezionate elenca tutte le etichette dei dati selezionate per la risorsa. Sono incluse le etichette dei dati selezionate per la risorsa quando è stata aperta la finestra di dialogo, nonché tutte le etichette selezionate successivamente.
  • Le altre schede corrispondono alle categorie di etichette dei dati ed elencano tutte le etichette dei dati associate a tale categoria. È presente un segno di spunta accanto a ciascuna etichetta selezionata per la risorsa. Sono incluse le etichette dei dati selezionate per la risorsa quando è stata aperta la finestra di dialogo, nonché tutte le etichette selezionate successivamente.

La barra di ricerca nella parte superiore della finestra di dialogo restituisce le etichette dei dati che corrispondono al termine di ricerca specificato. Puoi selezionare o deselezionare qualsiasi etichetta desiderata dai risultati.

Per modificare le etichette dei dati per una risorsa:

  1. Passa all’etichetta utilizzando la barra di ricerca o le schede verticali per individuarla.
  2. Per aggiungere un’etichetta dei dati alla risorsa, seleziona la casella accanto ad essa.
  3. Aggiungi il livello di visibilità (se applicabile) e un messaggio, se lo desideri.
  4. Per rimuovere un’etichetta dei dati da una risorsa, deseleziona la casella accanto ad essa.
  5. Puoi aggiungere, rimuovere o modificare più etichette per la risorsa ripetendo queste fasi.
  6. Per confermare le modifiche alle etichette dei dati per la risorsa e chiudere la finestra di dialogo, fai clic su Salva. In alternativa, se desideri ignorare tutte le modifiche apportate dall’apertura della finestra di dialogo, fai clic su Annulla e conferma di voler ignorare le modifiche.

Nota: selezionando l’etichetta dei dati anziché la casella di controllo accanto ad essa, verranno visualizzati i dettagli sull’etichetta senza modificare lo stato della casella di controllo. Questo è utile per visualizzare la descrizione dell’etichetta o apportare modifiche al messaggio senza modificare lo stato dell’etichetta per la risorsa.

La finestra di dialogo Etichette dei dati consolidata non è disponibile in Tableau Server.

Per informazioni dettagliate sulle etichette di categorie specifiche, consulta l’argomento appropriato:

Autorizzazioni necessarie per interagire con le etichette dei dati nelle risorse

Di seguito sono elencate le autorizzazioni necessarie per visualizzare, aggiungere, aggiornare ed eliminare le etichette nelle risorse:

  • Per visualizzare un’etichetta dei dati, è necessario disporre dell’autorizzazione di lettura per la risorsa associata.
  • Per aggiungere, aggiornare o eliminare un’etichetta dei dati diversa da un’etichetta di certificazione, è necessario disporre dell’autorizzazione di scrittura per la risorsa associata.
  • Per aggiungere, aggiornare o eliminare un’etichetta di certificazione, devi essere un amministratore oppure devi essere un responsabile di progetto o un proprietario del prodotto per il progetto in cui si trova la risorsa.
  • Per aggiungere, aggiornare o eliminare un’etichetta di certificazione per una risorsa esterna non inclusa in un progetto, è necessario disporre dell’autorizzazione per la modifica delle autorizzazioni per la risorsa associata.

Confronto di etichette dei dati e tag

Tableau Cloud e Tableau Server offrono anche un’altra soluzione per la classificazione delle risorse: i tag. Le etichette dei dati e i tag presentano alcune differenze significative:

AreaEtichette dei datiTag
Struttura e controlloGli amministratori controllano l’intervallo delle etichette dei datiNessun controllo amministrativo sulla gamma di tag aggiunti dagli utenti
AutorizzazioniPossibilità di aggiungere/aggiornare/rimuovere etichette di dati controllate tramite le autorizzazioni delle risorseGli utenti Explorer e Creator possono assegnare tag a qualsiasi risorsa che sono autorizzati a visualizzare
AspettoL’iconografia delle etichette dei dati è facilmente visibile e utilizza diversi colori per categoria e livello di visibilitàI tag sono generalmente meno visibili delle etichette dei dati e non hanno un’iconografia
EreditarietàAlcune etichette dei dati (come gli avvisi e le etichette della sensibilità) vengono visualizzate sulle risorse a valleNessuna ereditarietà
RicercabilitàPuò essere utilizzato come criterio per il filtro di ricercaPuò essere utilizzato come criterio per il filtro di ricerca
API accessibileAccesso possibile tramite API REST e API dei metadatiAccesso possibile tramite API REST e API dei metadati
Requisiti per la licenzaRichiede una licenza Data Management (ad eccezione della certificazione delle origini dati pubblicate)Nessun requisito per la licenza
UsaCategorizzazione strutturata incentrata sulla presentazione di informazioni importanti che possono influenzare l’utilizzo dei dati da parte degli utentiMetodo aperto per classificare le risorse

Per maggiori informazioni sui tag, consulta Utilizzare i tag(Il collegamento viene aperto in una nuova finestra) nella Guida di Tableau Desktop e Web authoring.

Grazie per il tuo feedback.Il tuo feedback è stato inviato. Grazie!