Risoluzione dei problemi delle sottoscrizioni

"La snapshot della vista in questa e-mail non è stata resa in modo appropriato."

Se ricevi una sottoscrizione con questo messaggio di errore, le cause potrebbero essere diverse:

  • Credenziali mancanti: alcune viste vengono pubblicate con credenziali incorporate. Potresti ricevere l'errore sopra indicato se le credenziali incorporate sono ora obsolete o se la vista è stata pubblicata nuovamente senza di esse.

  • Database temporaneamente inattivo: se la vista dispone di una connessione live al database e quest'ultimo è temporaneamente disattivato durante la generazione della sottoscrizione, potresti visualizzare il messaggio di errore.

  • Timeout del processo in background: per impostazione predefinita, il processo in background che gestisce le sottoscrizioni ha un valore di timeout di 30 minuti per ogni vista per il rendering di una vista. Se il rendering di una vista supera questo limite di tempo, la vista successiva nella cartella di lavoro genera un processo non riuscito a causa del timeout. Nella maggior parte dei casi, questo valore predefinito è una quantità di tempo più che sufficiente. Potrebbe non esserlo, tuttavia, se il processo in background sta gestendo una dashboard di dimensioni estremamente grandi e una dashboard complessa. Controlla la vista amministratore Attività in background per non estrazioni per verificare se è questo il caso. Per aumentare la soglia di timeout, utilizza il comando tsm configuration set subscriptions.timeout.

Impossibile visualizzare le immagini nell'e-mail

Per le immagini di contenuto da visualizzare in un e-mail di sottoscrizione, gli utenti sottoscritti alle viste, oltre alle autorizzazioni Vista, devono disporre anche delle autorizzazioni Scarica immagine/PDF. Per maggiori informazioni, consulta Funzionalità di autorizzazione.

Impossibile effettuare la sottoscrizione

Se, quando visualizzi una vista su Tableau Server, questa ha un'icona di sottoscrizione () nell'angolo superiore destro, puoi effettuare la sottoscrizione.

Per sottoscrivere una vista, Tableau Server deve essere configurato correttamente (illustrato in Gestione delle sottoscrizioni) e la vista che stai sottoscrivendo deve disporre di credenziali incorporate per l'origine dati o non avere nessuna credenziale. Un esempio consiste in una cartella di lavoro che si connette a un'estrazione che non viene aggiornata o una cartella di lavoro i cui dati sono contenuti in un file incluso nella cartella di lavoro in fase di pubblicazione. L'incorporamento delle credenziali è un passaggio che si verifica in Tableau Desktop (consulta la Guida di Tableau per i dettagli).

Nessuna icona di sottoscrizione

Può capitare che si possa visualizzare una vista, ma non sottoscriverla. Questo può verificarsi per diversi motivi:

  • Non è stata pianificata nessuna sottoscrizione: se non sono state pianificate sottoscrizioni, l'icona non sarà visibile. Per impostare una pianificazione per le sottoscrizioni, consulta Creare o modificare una pianificazione.
  • La vista utilizza una connessione live al database: le viste con connessioni live al database, dove si richiedono le credenziali del database quando si fa clic sulla vista per la prima volta, non sono disponibili per la sottoscrizione. Una sottoscrizione include una vista (o cartella di lavoro), i dati e una pianificazione. Per fornire i dati necessari per la vista, Tableau Server deve disporre di credenziali del database incorporate o di dati che non richiedono credenziali. Per quanto riguarda alle connessioni live al database, solo i singoli utenti dispongono delle credenziali, mentre Tableau Server no. Questo è il motivo per cui puoi sottoscrivere solo le viste che non richiedono credenziali o le hanno incorporate.
  • Tableau Server è configurato per l'autenticazione attendibile: potrebbe anche capitarti di visualizzare una vista senza poterla sottoscrivere (nessuna icona di sottoscrizione) se Tableau Server è configurato per l'autenticazione attendibile. Per maggiori informazioni, consulta Assicurare l'accesso alle sottoscrizioni.

Ricezione di sottoscrizioni non valide o "interrotte"

Se hai configurato le sottoscrizioni su istanze di test o sviluppo di Tableau Server, oltre alla tua istanza di produzione, disabilita le sottoscrizioni sulle tue istanze non di produzione. Se si mantengono le sottoscrizioni attive in tutte le istanze, gli utenti possono ricevere sottoscrizioni che sembrano valide, ma non sono funzionanti o continuare a riceverne anche se hanno annullato la sottoscrizione della vista o cartella di lavoro.

Allegato PDF mancante

Puoi aggiungere un allegato PDF alla sottoscrizione se l'amministratore ha abilitato l'opzione. Se l'allegato PDF risulta mancante dalla sottoscrizione, potrebbe essere dovuto al fatto che la dimensione del PDF supera il limite di dimensione del server e-mail o il limite massimo stabilito dagli amministratori del server. In Tableau Server il limite di dimensione massimo per gli allegati PDF alle sottoscrizioni può essere modificato tramite l'opzione di configurazione di tsmsubscriptions.max_attachment_size_megabytes. Per maggiori informazioni, consulta Configurare la notifica degli eventi del server e Configurare un sito per le sottoscrizioni.

Sottoscrizioni sospese

Per impostazione predefinita, una sottoscrizione viene sospesa dopo 5 errori di sottoscrizione consecutivi. Per modificare il valore della soglia di errore delle sottoscrizioni che possono verificarsi prima della sospensione, utilizza la seguente opzione di configurazione tsm: backgrounder.subscription_failure_threshold_for_run_prevention Questa opzione stabilisce la soglia per il numero di sottoscrizioni consecutive fallite necessarie prima di sospendere la sottoscrizione. Questa è un'impostazione a livello di server.

Solo gli amministratori del server possono configurare il numero soglia di fallimenti della sottoscrizione prima che la sottoscrizione venga sospesa. Per informazioni sull'impostazione di questa soglia, consulta Configurare un server per le sottoscrizioni.

Per impostazione predefinita, gli amministratori non ricevono e-mail quando una sottoscrizione è sospesa, ma possono scegliere di riceverle per ogni sito tramite Impostazioni account.

Riprendere le sottoscrizioni sospese

Gli amministratori e i proprietari di sottoscrizioni possono riprenderle in diversi modi:

  • dalla scheda Sottoscrizioni personali in Impostazioni contenuto

  • dalla scheda Sottoscrizioni per cartella di lavoro

  • dalla scheda Sottoscrizioni in Attività (solo per amministratori Server)

Quando riprendi una sottoscrizione, il conteggio degli avvisi di fallimento torna a zero. La valutazione successiva della sottoscrizione avverrà al momento della successiva valutazione pianificata.

Le sottoscrizioni non arrivano ("Errore di invio dell'e-mail. Impossibile inviare il comando all'host SMTP.")

Potresti vedere quest'errore nel Visualizzatore eventi di Windows se le sottoscrizioni non arrivano e il server SMTP utilizza sessioni crittografate (SSL). Le sottoscrizioni sono supportate solo per le connessioni SMTP non crittografate. La soluzione consiste nell'utilizzare un server SMTP non crittografato. (Se si verifica questo errore, nota che Tableau Server indicherà comunque l'invio delle sottoscrizioni nella vista dell'amministratore Attività in background per non estrazioni).

Gli script personalizzati non funzionano dopo l'aggiornamento a 8.1

Per offrire un migliore supporto della gestione delle sessioni, a partire dalla versione 8.1, è stato aggiunto un cancelletto (#) alla fine degli URL delle viste. Se hai utilizzato script personalizzati per le sottoscrizioni per generare viste sotto forma di PDF o PNG, potresti dover aggiornare i tuoi script per consentire l'utilizzo del cancelletto.

Ad esempio, prima della versione 8.1, le viste degli URL utilizzavano la sintassi seguente: http://tableauserver/views/SuperStore/sheet1. Per generare una vista sotto forma di PNG, puoi aggiungere .png alla fine dell'URL. Ad esempio, http://tableauserver/views/SuperStore/sheet1.png.

Nelle versioni 8.1, 8.2 o 8.3, le viste degli URL utilizzano questa sintassi: http://tableauserver/views/SuperStore/sheet1#1. Per generare un elemento PNG, aggiungi .png prima del cancelletto. Ad esempio: http://tableauserver/views/SuperStore/sheet1.png#1

Gli script personalizzati non funzionano dopo l'aggiornamento a 9.0

Nella versione 9.0, l'ID sessione alla fine degli URL del server è indicato da un parametro "iid", :iid=<n>. Ad esempio, http://localhost/#/views/Sales2015/SalesMarginsByAreaCode?:iid=1. Questo parametro sostituisce il cancelletto "#<n>" utilizzato per l'ID sessione nelle versioni 8.x di Tableau Server.

Se utilizzi script di sottoscrizioni personalizzati che generano viste sotto forma di PDF o PNG, potresti dover aggiornare gli script rimuovendo il cancelletto e il numero (#<n>) e inserendo il parametro dell'ID sessione ?:iid= prima del numero.

A partire dalla versione 9.0, le viste degli URL utilizzano la sintassi seguente: http://tableauserver/views/SuperStore/sheet1?:iid=2.

Per generare un elemento PNG nella versione 9.0 e successive, aggiungi .png prima dell'ID sessione: http://tableauserver/views/SuperStore/sheet1.png?:iid=2

Grazie per il tuo feedback. Si è verificato un errore durante l'invio del feedback. Riprova o scrivici.