Trasformare i valori con i calcoli tabella

Questo articolo spiega le nozioni fondamentali sui calcoli tabella e su come crearli in Tableau.

Che cos'è un calcolo tabella

Per vedere un video introduttivo di 4 minuti sui calcoli tabella in Tableau, fai clic su questo link.



Per le risorse e i video correlati, vedi Introduzione ai calcoli in Tableau(Link opens in a new window). Usa il tuo account tableau.com(Link opens in a new window) per accedere.


Un calcolo tabella è una trasformazione applicata ai valori di una visualizzazione. I calcoli tabella sono un tipo speciale di campo calcolato che calcola sui dati locali in Tableau. Vengono calcolati in base a ciò che è attualmente presente nella visualizzazione, senza considerare alcuna misura o dimensione filtrata dalla visualizzazione.

Puoi utilizzare i calcoli tabella per diversi scopi, tra cui:

  • Trasformare i valori in classifiche.

  • Trasformare i valori per mostrare i totali parziali.

  • Trasformare i valori per mostrare la percentuale del totale.

Per ogni visualizzazione di Tableau, c'è una tabella virtuale che è determinata dalle dimensioni nella vista. Questa tabella non è uguale alle tabelle dell'origine dati. In particolare, la tabella virtuale è determinata dalle dimensioni all'interno del "livello di dettaglio", ovvero le dimensioni su uno dei seguenti spazi o schede in un foglio di lavoro Tableau:

Nozioni fondamentali: indirizzamento e partizionamento

Quando aggiungi un calcolo tabella, devi utilizzare tutte le dimensioni del livello di dettaglio per il partizionamento (individuazione dell'ambito di applicazione) o per l'indirizzamento (direzione).

Le dimensioni che definiscono come raggruppare il calcolo (l'ambito dei dati su cui viene eseguito) sono chiamati campi di partizionamento. Il calcolo tabella viene eseguito separatamente in ogni partizione.

Le dimensioni rimanenti, su cui viene eseguito il calcolo tabella, sono chiamate campi di indirizzamento e determinano la direzione del calcolo.

I campi di partizionamento suddividono la vista in più sottoviste (o sottotabelle), e poi il calcolo tabella viene applicato agli indicatori all'interno di ciascuna di queste partizioni. La direzione in cui si muove il calcolo (ad esempio, nel calcolo di una somma in esecuzione o nel computo della differenza tra i valori) dipende dai campi di indirizzamento. Quindi, quando ordini i campi nella sezione Dimensioni specifiche della finestra di dialogo Calcolo tabella dall'alto verso il basso, stai specificando la direzione in cui il calcolo si muove attraverso i vari indicatori della partizione.

Quando aggiungi un calcolo tabella utilizzando le opzioni Calcola con, Tableau identifica alcune dimensioni come indirizzamento e altre come partizionamento automatico, come risultato delle selezioni effettuate. Ma quando utilizzi Dimensioni specifiche, sei tu a determinare quali dimensioni sono per l'indirizzamento e quali per il partizionamento.

Tabella (attraverso)

Calcola su tutta la lunghezza della tabella orizzontalmente e si riavvia dopo ogni partizione.

Ad esempio, nella tabella seguente, il calcolo viene eseguito orizzontalmente sulle colonne (ANNO(Data ordine)) per ogni riga (MESE (Data ordine)).

Tabella (giù)

Calcola su tutta la lunghezza della tabella dall'alto verso il basso e si riavvia dopo ogni partizione.

Ad esempio, nella tabella seguente, il calcolo viene eseguito dall'alto verso il basso nelle righe (MESE(Data ordine)) per ogni colonna (ANNO(Data ordine)).

Tabella (attraverso e poi in giù)

Calcola su tutta la lunghezza della tabella da una parte all'altra e poi dall'alto verso il basso.

Ad esempio, nella tabella seguente, il calcolo viene eseguito da una parte all'altra tra le colonne (ANNO(Data ordine)), verso il basso su una riga (MESE(Data ordine)) e quindi di nuovo tra le colonne per l'intera tabella.

Tabella (giù e poi attraverso)

Calcola su tutta la lunghezza della tabella dall'alto verso il basso e poi da una parte all'altra.

Ad esempio, nella tabella seguente, il calcolo viene eseguito dall'alto verso il basso sulle righe (MESE(Data ordine)), orizzontalmente in una colonna (ANNO(Data ordine)) e quindi di nuovo sulle righe verso il basso.

Riquadro (giù)

Calcola in un intero riquadro dall'alto verso il basso.

Nella tabella seguente, ad esempio, il calcolo è eseguito dall'alto verso il basso sulle righe (MESE(Data ordine)), per un singolo riquadro.

Riquadro (attraverso e poi in giù)

Calcola in un intero riquadro da una parte all'altra e poi dall'alto verso il basso.

Ad esempio, nella tabella seguente, il calcolo viene eseguito da una parte all'altra tra le colonne (ANNO(Data ordine)) per tutta la lunghezza del riquadro, dall'alto verso il basso su una riga (MESE(Data ordine)) e quindi di nuovo da una parte all'altra tra le colonne per tutta la lunghezza del riquadro.

Riquadro (giù e poi attraverso)

Calcola in un intero riquadro dall'alto verso il basso e quindi da una parte all'altra.

Nella tabella seguente, ad esempio, il calcolo viene eseguito dall'alto verso il basso sulle righe (MESE(Data ordine)) per tutta la lunghezza del riquadro, da una parte all'altra su una colonna (ANNO(Data ordine)) e quindi di nuovo dall'alto verso il basso su tutta la lunghezza del riquadro.

Cella

Calcola all'interno di una singola cella.

Dimensioni specifiche

Calcola solo all'interno delle dimensioni specificate.

Nella seguente visualizzazione, ad esempio, le dimensioni, Mese di Data ordine e Trimestre di Data ordine, sono i campi di indirizzamento (dato che sono selezionati), e Anno di Data ordine è il campo di partizionamento (dato che non è selezionato). Così facendo, il calcolo trasforma la differenza tra un mese e l'altro in tutti i trimestri dell'anno. Il calcolo ricomincia per ogni anno.

Nota che se tutte le dimensioni sono selezionate, allora l'intera tabella è nell'ambito di applicazione.

Al livello

L'opzione Al livello è disponibile solo quando selezioni Dimensioni specifiche nella finestra di dialogo Calcoli tabella e quando selezioni più di una dimensione nel campo immediatamente sotto l'opzione Calcola utilizzando, ovvero quando più di una dimensione è definita come campo di indirizzamento.

Questa opzione non è disponibile quando definisci un calcolo tabella con Calcola usando, poiché questi valori stabiliscono le partizioni per posizione. Con Dimensioni specifiche, invece, poiché la struttura visiva e il calcolo tabella non sono necessariamente allineati, l'opzione Al livello è disponibile per consentire di perfezionare il calcolo.

Utilizza questa impostazione per configurare un'interruzione (ovvero, riavvio del calcolo) nella vista, in base a una particolare dimensione. Qual è la differenza dal semplice utilizzo di quella dimensione per la partizione? In realtà, si tratta di partizionamento, ma è un partizionamento per posizione anziché per valore, ed è così che viene definito il partizionamento con le opzioni Calcola usando.

Le scelte disponibili dall'elenco a discesa Al livello nell'esempio precedente sono:

Più basso Specifica che il calcolo deve essere eseguito al livello di granularità più particolareggiato. Questa è l'opzione predefinita.
Trimestre di Data ordine Specifica che il calcolo deve essere eseguito al livello trimestrale.
Mese di Data ordine

Specifica che il calcolo deve essere eseguito al livello mensile.

 

Creare un calcolo tabella

Per imparare a creare un calcolo tabella, segui le operazioni descritte nell'esempio seguente. Per imparare a creare calcoli tabella rapidi, vedi Calcoli tabella rapidi.

Passaggio 1: crea la visualizzazione

  1. Apri Tableau ed esegui la connessione all'origine dati di Sample-Superstore salvata.

  2. Passa a un nuovo foglio di lavoro.

  3. Dal riquadro Dati, sotto Dimensioni, trascina Data ordine sullo spazio Righe.

    La dimensione si aggiorna in base a ANNO(Data ordine).

  4. Nello spazio Righe, fai clic con il pulsante destro del mouse su ANNO(Data ordine) e seleziona Trimestre.

  5. Nello spazio Righe, fai clic sull'icona + su TRIMESTRE(Data ordine).

    MESE(Data ordine) viene aggiunta allo spazio.

  6. Dal riquadro Dati, sotto Dimensioni, trascina Data ordine sullo spazio Colonne.

    La dimensione si aggiorna di nuovo in base a ANNO(Data ordine).

  7. Dal riquadro Dati, in Misure, trascina Vendite su Testo nella scheda Indicatori.

    La visualizzazione viene aggiornata per apparire in questo modo:

Passaggio 2: aggiungi il calcolo tabella

  1. Nella scheda Indicatori, fai clic con il pulsante destro del mouse su Somma(Vendite) e seleziona Aggiungi Calcolo Tabella.

  2. Nella finestra di dialogo di Calcoli tabella che si apre, esegui le seguenti operazioni:

    • Per Tipo di calcolo: seleziona Differenza da.

      Per maggiori informazioni sui tipi di calcoli tabella che puoi utilizzare in Tableau e su come configurarli, consulta Tipi di calcolo tabella.

    • Per Calcola con, seleziona Tabella (attraverso).

      Per maggiori informazioni su queste opzioni, consulta la sezione Nozioni fondamentali: indirizzamento e partizionamento.

      Nota che quando selezioni come eseguire il calcolo, la visualizzazione si aggiorna con indicatori visivi per guidarti.

    • Al termine, fai clic sulla X nell'angolo superiore della finestra di dialogo Calcolo tabella per uscire.

      Il calcolo viene applicato ai valori della visualizzazione.

Controlla il tuo lavoro!

Modifica un calcolo tabella

Per modificare un calcolo tabella:

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla misura nella vista con il calcolo tabella ad essa applicato e seleziona Modifica calcolo tabella.

  2. Nella finestra di dialogo Calcolo tabella che compare, puoi apportare le modifiche desiderate.

  3. Al termine, fai clic sulla X nell'angolo superiore della finestra di dialogo Calcolo tabella per uscire.

Rimuovi un calcolo tabella

Per rimuovere un calcolo tabella:

  • Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla misura con il calcolo tabella ad essa applicato e seleziona Cancella calcolo tabella.

    Il calcolo tabella viene rimosso dalla misura e la visualizzazione si aggiorna con i valori originali.

Vedi anche

Calcoli tabella

Calcoli tabella rapidi

Tipi di calcolo tabella

Altri articoli in questa sezione

Grazie per il tuo feedback. Si è verificato un errore durante l'invio del feedback. Riprova o scrivici.