Chiedilo ai dati ti consente di digitare una domanda nel linguaggio comune e di ottenere una risposta in modo immediato, direttamente in Tableau. Le risposte vengono fornite sotto forma di visualizzazioni automatiche dei dati, senza la necessità di trascinare manualmente i campi o comprendere le sfumature della struttura dei tuoi dati.

Chiedilo ai dati ti permette di porre domande sofisticate in modo naturale, con il supporto di concetti analitici chiave come le serie temporali e l'analisi spaziale e la comprensione di frasi conversazionali come "l'anno scorso", "il primo" e "il più popolare".

Passaggio alle lenti di Chiedilo ai dati

Prima di poter eseguire query su un'origine dati con Chiedilo ai dati, un autore di Tableau deve creare una lente(Il collegamento viene aperto in una nuova finestra) che specifichi il sottoinsieme di campi dati utilizzati dalla lente.

In Tableau, puoi accedere a una lente di Chiedilo ai dati nelle seguenti posizioni:

  • Nella pagina Tutte le lenti nel livello superiore del tuo sito di Tableau Online o Tableau Server.

  • Nella scheda Chiedilo ai dati per un'origine dati per cui sono state create lenti.

  • In un oggetto Chiedilo ai dati in una dashboard.

Chiedilo ai dati dalla pagina di una lente o da un oggetto dashboard

Passare a una lente e ottenere maggiori informazioni sui relativi dati

  1. Passa a una lente tramite la pagina Tutte le lenti per il tuo sito Tableau, la scheda Chiedilo ai dati per un'origine dati o un oggetto Chiedilo ai dati in una dashboard.
  2. (Facoltativo) In Visualizzazioni consigliate fai clic su una voce per visualizzare rapidamente le visualizzazioni create dall'autore della lente per la tua organizzazione.

    Se i suggerimenti non soddisfano le tue attuali esigenze di analisi dei dati, crea una query per formulare la tua domanda.

  3. Nel riquadro Dati a sinistra passa brevemente il puntatore del mouse su ogni campo per saperne di più sui dati che contiene.

    In un oggetto dashboard più stretto, il riquadro Dati potrebbe essere nascosto, ma puoi visualizzare le stesse informazioni facendo clic sul menu a discesa Campi.

Creare query visivamente

  1. Fai clic su Aggiungi campo o Aggiungi filtro.

  2. Fai clic sul campo desiderato. Per restringere un lungo elenco, digita prima nella casella Cerca campi.

  3. Imposta eventuali opzioni secondarie, come il tipo di aggregazione per un campo numerico o il raggruppamento per i campi stringa e data.
  4. Per aggiungere più campi o filtri, fai clic sul segno più.

Creare query inserendo del testo

  1. Digita nella casella "Cerca campi o valori per creare una visualizzazione".

  2. Durante la digitazione, Chiedilo ai dati esegue una ricerca in campi dati, funzioni e valori stringa e visualizza i risultati in un elenco a discesa. Fai clic sugli elementi nell'elenco per aggiungerli alla voce corrente, visualizzata sopra la casella di ricerca. Per creare automaticamente una visualizzazione utilizzando la voce corrente, premi INVIO in qualsiasi momento.

    Modifica di una query tramite una ricerca di campi e funzioni analitiche

    A. Voce corrente B. Filtri correnti C. Casella di ricerca D. Campi restituiti E. Funzioni analitiche restituite F. Valori dei campi restituiti

Visualizzare come vengono applicati gli elementi della query

Per visualizzare come vengono applicati gli elementi della query, passa il puntatore del mouse sopra di essi nella casella di testo o nell'interpretazione al di sopra. Le parole che non vengono utilizzate sono visualizzate in grigio, aiutandoti a riformulare la query in modo più chiaro per Chiedilo ai dati.

Riformulare la domanda

Puoi riformulare le domande facendo clic sulle opzioni, i campi dati e i filtri nell'interfaccia utente.

Cambiare il tipo di vista

Se la vista predefinita non mostra completamente i dati, fai clic sul menu in alto a destra e scegli tra questi tipi di viste supportati:

  • Grafico a barre
  • Barra di Gantt
  • Mappa termica
  • Istogramma
  • Grafico a linee
  • Mappa
  • Grafico a torta
  • Dispersione
  • Grafico a barre in pila
  • Tabella di testo
  • Grafico ad albero

Nota: per creare automaticamente determinati tipi di vista, Chiedilo ai dati a volte aggiunge campi come "Numero di record” alle tue voci.

Modificare campi, filtri e dati visualizzati

Chiedilo ai dati offre diversi modi per definire la visualizzazione dei valori dei campi.

  • Per cambiare i campi utilizzati per gli assi verticale e orizzontale, fai clic sul pulsante Scambia assi a sinistra del menu di selezione della visualizzazione:

  • Per modificare un campo, prima fai clic su di esso nella voce della query, quindi fai clic sul nome del campo sottostante. Per modificare i campi utilizzati nei calcoli delle differenze, consulta Confrontare le differenze nel tempo.

  • Per modificare il tipo di aggregazione o di raggruppamento di un campo (ad esempio, da media a somma), fai clic sul nome del campo nella casella di testo, quindi scegli un'aggregazione o un raggruppamento differente.

  • Per i filtri categorici, fai clic sui valori (come "escludi Stati Uniti" nell'esempio seguente) per modificare valori specifici o inserire parametri jolly.

  • Per regolare un intervallo numerico, fai clic sulle parole "alta", "tra" o "economico".

  • Per eliminare un campo o un filtro, passa il puntatore del mouse sull'elemento e fai clic sulla X.

Regolare i filtri data

Per regolare un filtro data, fai clic su parole come "in", "ultimo", "precedente" o "tra". Fai quindi clic su una delle seguenti opzioni:

  • Date specifiche per inserire un periodo di tempo o un valore di data specifico
  • Date relative per visualizzare un intervallo di date relativamente al giorno corrente
  • Intervallo di date per immettere punti di inizio e di fine specifici

Date specifiche offre alcune opzioni particolari nel menu Dettagli data:

  • Le opzioni Periodo di tempo mostrano un singolo intervallo di date continuo
  • Le opzioni Valore della data mostrano intervalli che possono ripetersi in più periodi di tempo. Ad esempio, per visualizzare le prestazioni di vendita combinate per il primo trimestre su più anni, in Valore della data scegli Trimestri.

Confrontare le differenze nel tempo

Chiedilo ai dati consente di confrontare i periodi di tempo con frasi come "anno per anno", "trimestre per trimestre" o simili confronti per mese, settimana o giorno. I risultati appaiono come calcoli tabella di differenza o di differenza percentuale nelle cartelle di lavoro salvate da Chiedilo ai dati.

Nella casella di testo fai clic su un calcolo di differenza per scegliere altri campi, metodi di aggregazione e periodi di tempo.

Applicare calcoli semplici

Chiedilo ai dati supporta calcoli semplici tra due misure, applicabili con i simboli sottostanti:

+ somma le misure

- ne calcola la differenza

* le moltiplica

/ le divide

Nelle cartelle di lavoro salvate da Chiedilo ai dati, questi calcoli non diventano campi calcolati, ma calcoli ad hoc negli spazi Colonne, Righe o Indicatori. Per maggiori informazioni,consulta Calcoli ad hoc.

Aggiungere fogli con altre viste

Per creare rapidamente più visualizzazioni diverse da una lente, aggiungi fogli in Chiedilo ai dati.

In fondo alla pagina Web, esegui una delle seguenti operazioni:

  • Fai clic sull'icona Aggiungi foglio a destra dei fogli con nome.

  • Fai clic con il pulsante destro del mouse sul nome di un foglio e scegli Duplica o Elimina.

    Per rinominare i fogli di Chiedilo ai dati, salvali in una nuova cartella di lavoro.

Condividere le visualizzazioni di Chiedilo ai dati tramite e-mail, Slack o un collegamento

Puoi condividere rapidamente le visualizzazioni di Chiedilo ai dati con chiunque abbia accesso a una lente.

  1. Nell'angolo superiore destro del browser fai clic sull'icona Condividi.

  2. Effettua una delle seguenti operazioni:
    • Per condividere la visualizzazione tramite e-mail o Slack, inserisci gli specifici nomi utente nella casella di testo. L'integrazione per l'e-mail e Slack deve essere precedentemente configurata dall'amministratore di Tableau.
    • Per copiare un URL da incollare in e-mail personalizzate e altri messaggi, fai clic su Copia collegamento.

    Suggerimento: per trovare le notifiche di Slack, consulta Visualizzare le notifiche di Tableau in Slack.

Inviare feedback al proprietario della lente

Se hai domande sulla struttura di una lente o su come utilizzarla al meglio con Chiedilo ai dati, puoi inviare feedback direttamente all'autore. Questa opzione è abilitata per impostazione predefinita, ma gli autori della lente possono disabilitarla.

  1. A sinistra della casella della query per Chiedilo ai dati, fai clic sull'icona "Suggerimenti su Chiedilo ai dati".

  2. Nella parte inferiore della finestra di dialogo dei suggerimenti fai clic su Contatta l'autore della lente.

Suggerimenti per le query

Mentre strutturi le domande per Chiedilo ai dati, applica questi suggerimenti per ottenere risultati migliori.

  • Utilizza parole chiave - Ad esempio, invece di "Voglio vedere tutti i paesi in cui si trovano questi aeroporti", prova "per aeroporto e paese".

  • Utilizza il testo esatto per nomi di campi e valori - Ad esempio, se la lente include i campi Codice aeroporto, Nome aeroporto e Regione aeroporto, specificali per nome.

  • Visualizza un elenco con classificazione - Chiedilo ai dati mappa termini come "migliore" e "peggiore" rispettivamente a Top 1 e Bottom 1. Se desideri vedere classificazioni più ampie, utilizza invece "alto" e "basso". Ad esempio, immetti "case con prezzi di vendita bassi".

  • Calcoli tabella di query - Nelle espressioni di query per i campi di calcolo tabella, tieni presente che non è possibile filtrare, limitare o includere "differenza anno su anno".

  • Racchiudi tra virgolette i valori insolitamente lunghi - Se desideri analizzare valori di campi lunghi che contengono ritorni a capo, tabulazioni o più di dieci parole, racchiudili tra virgolette. Per migliorare le prestazioni, Chiedilo ai dati non indicizza campi di tale lunghezza o qualsiasi elemento oltre i primi 200.000 valori di campo univoci.

Grazie per il tuo feedback.