Configurare la notifica degli eventi del server

Un amministratore di Tableau Services Manager (TSM) può configurare Tableau Server per consentire le notifiche per i seguenti eventi:

  • Aggiornamenti del contenuto
    • Errori delle estrazioni (abilitato per impostazione predefinita)
    • Visualizzazioni di sottoscrizione per gli utenti (disabilitato per impostazione predefinita)
  • Monitoraggio dell'integrità del server
    • Modifiche allo stato del server (disabilitato per impostazione predefinita)
    • Report delle licenze (disabilitato per impostazione predefinita)
  • Spazio su disco
    • Avvisi e-mail quando lo spazio su disco supera o scende al di sotto delle soglie preconfigurate (disabilitato per impostazione predefinita)
    • Registrazione della cronologia d'uso (abilitato per impostazione predefinita)

Nota: è necessario configurare SMTP prima di poter impostare sottoscrizioni o notifiche. Per maggiori informazioni, consulta Configurare l'impostazione SMTP.

  1. Apri TSM in un browser:

    https://<tsm-computer-name>:8850.

    Per maggiori informazioni, consulta Accedere all'interfaccia utente Web di Tableau Services Manager.

  2. Fai clic su Notifiche nella scheda Configurazione e quindi su Eventi.

  3. Configura le impostazioni di notifica per la tua organizzazione:

    • Aggiornamenti del contenuto
      • Invia e-mail per errori di aggiornamento delle estrazioni

        Se l'opzione è abilitata (impostazione predefinita), l'amministratore del server può configurare le notifiche e-mail da inviare se gli aggiornamenti delle estrazioni hanno esito negativo. Questi messaggi sono configurati a livello di sito, quindi anche se questa opzione è abilitata, i messaggi non vengono inviati a meno che l'opzione Invia un'e-mail ai proprietari dell'origine dati e della cartella di lavoro quando gli aggiornamenti pianificati hanno esito negativo non sia abilitata per un sito (l'opzione è abilitata per impostazione predefinita). Per informazioni dettagliate, consulta Abilitare le pianificazioni degli aggiornamenti delle estrazioni e la notifica degli errori.

      • Consenti agli utenti di ricevere e-mail per le viste alle quali hanno sottoscritto

        Se l'opzione è abilitata (per impostazione predefinita, è disabilitata), l'amministratore del server può configurare un sito per l'invio di e-mail su sottoscrizione. Questi messaggi e-mail sono configurati a livello di sito e possono essere configurati solo se questa opzione è abilitata. Per informazioni dettagliate, consulta Configurare un sito per le sottoscrizioni.

        Quando gli utenti eseguono la sottoscrizione a una cartella di lavoro o a una vista, uno snapshot della vista viene inviato loro tramite e-mail in base a una pianificazione, in modo che possano visualizzare gli aggiornamenti più recenti senza dover accedere a Tableau Server.

        Per consentire agli utenti di allegare i rendering in PDF alle e-mail su sottoscrizione, seleziona Consenti agli utenti di aggiungere allegati alle viste sottoscritte.

    • Monitoraggio dell'integrità del server
      • Inviare e-mail per gli eventi di processo di Tableau Server (attività, inattività e failover)

        Tableau Server invia un messaggio e-mail in caso di arresto o riavvio dei processi del motore dati, del repository o del server gateway oppure in caso di arresto o riavvio del nodo iniziale di Tableau Server.

        Se stai eseguendo un'installazione su server singolo (tutti i processi nello stesso computer), gli avvisi di stato di integrità vengono inviati solo quando è attivo Tableau Server. Non vengono inviati avvisi di "inattività". Se stai eseguendo un'installazione distribuita che è configurata per il failover, un avviso di DOWN indica che il repository attivo o istanza del motore di dati non ha avuto esito positivo e l'avviso successivo di UP significa che è subentrata l'istanza passiva (repository) o la seconda istanza (motore di dati) del processo.

      • Inviare e-mail per il report delle licenze di Tableau Server

        Il report delle licenze viene generato su Tableau Desktop e quindi inviato a Tableau Server.

      • Spazio su disco

        Abilita le notifiche (avvisi) per lo spazio su disco rimanente in Tableau Server.

        • Inviare e-mail quando lo spazio libero nelle unità scende al di sotto di determinate soglie

          È possibile configurare Tableau Server per l'invio di notifiche e-mail quando lo spazio su disco utilizzato su qualsiasi nodo supera una soglia specifica o rimane al di sotto di essa. Puoi anche configurare la frequenza di invio delle notifiche relative alle soglie.

          È necessario impostare due soglie: Soglia di avviso e Soglia critica. Le soglie sono espresse in percentuale dello spazio rimanente su disco. La soglia critica deve essere inferiore alla soglia di allarme.

          Devi anche specificare l'opzione Invia avviso di soglia ogni. Questa impostazione specifica la frequenza (in minuti) con cui devono essere inviati gli avvisi e le notifiche critiche. Il valore predefinito è 60 minuti.

        • Registrare le informazioni sull'utilizzo dello spazio su disco e le violazioni delle soglie per l'utilizzo in viste amministrative personalizzate

          Quando configuri Tableau Server per registrare l'utilizzo dello spazio su disco, le informazioni sullo spazio libero su disco vengono salvate nel repository ed è possibile visualizzare la cronologia d'uso utilizzando le viste amministrative.

  4. Dopo aver immesso le informazioni di configurazione, fai clic su Salva modifiche in sospeso.

  5. Fai clic su Modifiche in sospeso nella parte superiore della pagina:

  6. Fai clic su Applica le modifiche e riavvia.

I diversi valori di notifica descritti sopra possono essere impostati singolarmente con il comando di set di tsm configuration set. In alternativa, puoi creare un file json e passare tutti i valori di configurazione in un'unica operazione. In questa sezione vengono descritti entrambi i metodi.

Impostare singolarmente i valori di notifica

Nella tabella seguente sono riportate le coppie chiave/valore che corrispondono agli eventi di notifica descritti in precedenza in questo argomento. Per impostare una singola coppia di chiave/valore, utilizza il comando di set di tsm configuration set con la sintassi seguente:

tsm configuration set -k <config.key> -v <config_value>

Per attivare, ad esempio, le notifiche di errore processo, esegui il comando seguente:

tsm configuration set -k backgrounder.notifications_enabled -v true

Opzione di notifica Chiave Valore
Errori delle estrazioni o errori di esecuzione del flusso backgrounder.notifications_enabled true | false
Abilitare le viste delle sottoscrizioni per l'utente subscriptions.enabled true | false
Attiva gli allegati PDF per le sottoscrizioni subscriptions.attachments_enabled true | false
Dimensione massima degli allegati (MB) per le notifiche di sottoscrizione subscriptions.max_attachment_size_megabytes valore intero, il valore predefinito è 150
Modifiche allo stato del server svcmonitor.notification.smtp.enabled true | false
Report delle licenze features.DesktopReporting true | false
Soglie di spazio rimanenti: abilitazione delle notifiche tramite e-mail storage.monitoring.email_enabled true | false
Soglie dello spazio rimanente: percentuale di avviso storage.monitoring.warning_percent valore intero, ad esempio 20
Soglie dello spazio rimanente: percentuale critica storage.monitoring.critical_percent valore intero, ad esempio 15
Imposta l'intervallo e-mail storage.monitoring.email_interval_min valore intero, in minuti, ad esempio, 25
Registra la cronologia d'uso storage.monitoring.record_history_enabled true | false

Dopo aver impostato i valori, è necessario eseguire il comando seguente:

tsm pending-changes apply

Se le modifiche in sospeso richiedono il riavvio del server, il comando pending-changes apply visualizzerà un messaggio per segnalare che verrà eseguito un riavvio. Questo messaggio viene visualizzato anche se il server è stato arrestato, ma in questo caso il riavvio non viene eseguito. Puoi eliminare la richiesta usando l'opzione --ignore-prompt, ma questo non modifica il comportamento del riavvio. Se le modifiche non richiedono un riavvio, vengono applicate senza visualizzare alcun messaggio. Per ulteriori informazioni, consulta il paragrafo tsm pending-changes apply.

Impostare tutti i valori di notifica con un singolo file json

Per definire tutte le impostazioni delle notifiche con una singola configurazione, puoi passare un file json.

Copia e modifica il modello seguente per creare un file per la configurazione.

{
  "configKeys": {
    "backgrounder.notifications_enabled": true,
    "subscriptions.enabled": true,
    "subscriptions.attachments_enabled": true,
    "subscriptions.max_attachment_size_megabytes": 150,
    "svcmonitor.notification.smtp.enabled": true,
    "features.DesktopReporting": true,
    "storage.monitoring.email_enabled": true,
    "storage.monitoring.warning_percent": 20,
    "storage.monitoring.critical_percent": 15,
    "storage.monitoring.email_interval_min": 25,
    "storage.monitoring.record_history_enabled": true
  }
}

Dopo aver salvato il file, passalo col comando seguente:

tsm settings import -f <path-to-file.json>

Per applicare le modifiche, esegui il seguente comando:

tsm pending-changes apply

Se le modifiche in sospeso richiedono il riavvio del server, il comando pending-changes apply visualizzerà un messaggio per segnalare che verrà eseguito un riavvio. Questo messaggio viene visualizzato anche se il server è stato arrestato, ma in questo caso il riavvio non viene eseguito. Puoi eliminare la richiesta usando l'opzione --ignore-prompt, ma questo non modifica il comportamento del riavvio. Se le modifiche non richiedono un riavvio, vengono applicate senza visualizzare alcun messaggio. Per ulteriori informazioni, consulta il paragrafo tsm pending-changes apply.

 

Grazie per il tuo feedback. Si è verificato un errore durante l'invio del feedback. Riprova o scrivici.