Lavorare con le revisioni del contenuto

Quando pubblichi una cartella di lavoro o un'origine dati, una versione viene salvata nella cronologia delle revisioni per Tableau Server e Tableau Online. È possibile ripristinare una versione precedente in qualsiasi momento.

Autorizzazioni necessarie per la cronologia delle revisioni

Per accedere alla cronologia delle revisioni, devi disporre di un ruolo del sito di Creator o Explorer (autorizzato a pubblicare) e le autorizzazioni seguenti, a seconda del tipo di contenuto: 

  • Progetto: Visualizza e Salva

  • Cartelle di lavoro nel progetto: Visualizza, Salva e Scarica cartella di lavoro/Salva con nome

  • Origini dati nel progetto: Visualizza, Salvae Scarica origine dati

Pubblicare il contenuto

In Tableau Desktop, fai clic su ServerPubblica cartella di lavoro o ServerPubblica origine dati. Apporta le modifiche necessarie alla cartella di lavoro o all'origine dati e quindi pubblicala di nuovo nello stesso progetto con il medesimo nome. Dovrai confermare che vuoi sovrascrivere il contenuto esistente.

È inoltre possibile salvare le revisioni delle cartelle di lavoro modificando e salvando una cartella di lavoro nell'interfaccia web authoring di Tableau Server e Tableau Online.

Visualizzare la cronologia delle revisioni

  • Fai clic sul menu azioni (. . .) per una cartella di lavoro o un'origine dati, quindi seleziona Cronologia delle revisioni.

    L'immagine seguente mostra la cronologia delle revisioni di una cartella di lavoro.

Gestire le revisioni

Anteprima di una revisione della cartella di lavoro

  • Dal menu delle azioni di revisione (. . .), fai clic su Anteprima.

    Se un'anteprima è disponibile, viene aperta in una nuova scheda del browser. Per le cartelle di lavoro che non è possibile visualizzare in anteprima sul server, ad esempio quelle con connessioni dati OAuth, è possibile scaricare la revisione e aprirla in Tableau Desktop.

Scaricare una revisione della cartella di lavoro o dell'origine dati

  1. Dal menu delle azioni di revisione (. . .), fai clic su Scarica.

  2. Apri il file scaricato in Tableau Desktop.

Ripristinare una revisione della cartella di lavoro

  • Nella cronologia delle revisioni, seleziona una revisione e quindi fai clic su Ripristina.

    La versione ripristinata diventa la versione corrente.

    Nota: se non è possibile ripristinare una revisione direttamente sul server, scaricala, aprila in Tableau Desktop ed esegui nuovamente la pubblicazione.

Ripristino delle cartelle di lavoro che richiedono le credenziali del database

Se una cartella di lavoro utilizza una connessione dati live che richiede un nome utente e una password, è possibile scegliere di incorporare le credenziali per la connessione. Se la cartella di lavoro utilizza un'origine dati con più connessioni, potrebbe essere necessario specificare le credenziali per ognuna di esse.

Se una cartella di lavoro utilizza le estrazioni di dati con aggiornamenti pianificati e credenziali incorporate, è necessario modificare la connessione di dati per fornire le credenziali.

Ripristinare una revisione dell'origine dati

Per vari motivi, (ad esempio solitamente le estrazioni si trovano nelle pianificazioni di aggiornamento) una revisione precedente di un'origine dati non includerà l'estrazione poiché è stata pubblicata al tempo. Per ripristinare l'estrazione, è possibile scaricare la revisione precedente dell'origine dati (in formato .tdsx), aprirla in Tableau Desktop e pubblicare nuovamente l'estrazione.

Per maggiori informazioni, consulta Modifiche ai dati ed eliminazioni in Potenziali problemi di cronologia delle revisioni.

  1. Accedi all'ambiente di modifica di Tableau Server o Tableau Online, passa all'origine dati e apri la relativa cronologia delle revisioni.

  2. Dal menu delle azioni di revisione (. . .), fai clic su Scarica .

    Screenshot del menu Scarica

  3. Apri il file scaricato in Tableau Desktop e quindi pubblicalo nuovamente con lo stesso nome e col medesimo percorso su Tableau Server o sul sito Tableau Online, confermando che intendi sovrascrivere la versione esistente.

    La versione caricata diventa quella più recente.

Eliminare una revisione di una cartella di lavoro o di un'origine dati dalla cronologia

  1. Dal menu delle azioni di revisione (. . .), fai clic su Elimina.

    L'elenco Cronologia revisioni viene aggiornato per indicare che è stata eliminata una revisione.

Potenziali problemi di cronologia delle revisioni

Sovrascrivere il contenuto con lo stesso nome

Se un autore diverso pubblica su una cartella di lavoro o un'origine dati con lo stesso nome, l'autore più recente diventa il proprietario del contenuto e può visualizzare l'intera cronologia delle revisioni.

Modifiche ai dati ed eliminazioni

  • Le cartelle di lavoro e le origini dati vengono scaricate con la configurazione più recente della loro estrazione o connessione dati. Se il modello di dati o la connessione dati ha subito modifiche tra le revisioni, potrebbe essere necessario aggiornare la cartella di lavoro o l'origine dati scaricata.

  • Le revisioni delle cartelle di lavoro e delle origini dati che utilizzano file .xls o .csv vengono salvate con un'estrazione di tali dati.

  • Le revisioni per i file con estensione .TDE o .hyper vengono salvate con una connessione diretta. Le revisioni non vengono salvate per le estrazioni.

  • Se elimini una cartella di lavoro o un'origine dati da un sito, verranno eliminate anche tutte le relative revisioni.

Attivare e disattivare la cronologia delle revisioni

In Tableau Server gli amministratori dei server possono disabilitare la cronologia delle revisioni per siti specifici.

Se la cronologia delle revisioni è attivata e quindi disattivata, le revisioni salvate vengono mantenute e le nuove versioni sovrascrivono quella più recente. Se la cronologia delle revisioni viene riattivata, la numerazione delle versioni inizia dall'ultima revisione salvata.

Se sei un amministratore di Tableau Server, consulta Consentire agli utenti di salvare la cronologia delle revisioni(Il collegamento viene aperto in una nuova finestra) per maggiori informazioni sulle impostazioni della cronologia delle revisioni.

Grazie per il tuo feedback.