Automatizzare le attività di aggiornamento delle estrazioni dalla riga di comando

Puoi automatizzare l'estrazione automatica delle attività di aggiornamento utilizzando Tableau Data Extract Command-Line Utility. Si tratta di un'utilità della riga di comando fornita con Tableau Desktop, attraverso la quale puoi aggiornare l'origine dati di estrazioni pubblicati o aggiungere dati da un file.

I requisiti per l'utilizzo di Tableau Data Extract Command-Line Utility includono quanto segue:

  • È disponibile con Tableau Desktop su Windows e può essere eseguito solo su un sistema Windows.

  • Non è disponibile con la versione di prova di Tableau Desktop.

  • Puoi usarlo per l'estrazione di origine dati che non usano OAuth.

  • Puoi usarlo per aggiornare solo l'origine dati a connessione singola. Non funziona per origine dati multiconnessione.

Prima di eseguire l'utilità

Quando un'estrazione aggiorna o aggiunge dati su estrazioni create in Tableau 10.4 e precedenti (ovvero, un'estrazione .tde), viene automaticamente eseguito l'upgrade dell'estrazione al formato .hyper. Mentre ci sono molti vantaggi dell'aggiornamento a un estrazione .hyper, non potrai aprire l'estrazione con le versioni precedenti di Tableau Desktop.

Per maggiori informazioni, consulta Upgrade delle estrazioni al formato .hyper.

Esegui l'utilità

  1. Apri il prompt dei comandi come amministratore e passare alla directory bin di Tableau Desktop. Ad esempio:

    cd C:\Program Files\Tableau\Tableau 2021,3\bin

  2. Utilizzare uno dei seguenti comandi, aggiungendo i parametri descritti nelle tabelle seguenti.

    • tableau refreshextract

    • tableau addfiletoextract

Nota: quando si utilizza l'utilità, specificare sempre tableau sulla riga di comando o negli script, mai in tableau.exe.

Nota: per la risoluzione dei problemi, controlla i log nel file tableaucom.txt nella cartella \My Tableau Repository\Logs.

Nota: in un ambiente a più siti, specifica il sito a cui si applica il comando.

Sintassi e parametri per il comando refreshextract di tableau

Utilizzare tableau refreshextract per aggiornare un'estrazione su Tableau Server o Tableau Online. Aggiornare un'estrazione aggiorna un'estrazione esistente con tutte le modifiche apportate all'origine dati dall'ultimo aggiornamento.

Per consultare la guida per questo comando, digita il seguente comando nel prompt dei comandi di Windows:

tableau help refreshextract

Uso dei parametri

  • Tutte le opzioni hanno una forma completa che usi con due trattini (ad esempio, --server).

  • Alcune opzioni hanno anche una forma abbreviata che usi con un trattino singolo (ad esempio,-s).

  • Se il valore di un'opzione contiene spazi, racchiudilo tra virgolette.

  • L'origine che viene aggiornata deve essere l'origine dati originale, non un .tde.

opzioni del comando refreshextract di tableau

Forma abbreviata Forma completa Descrizione
  --source-username <user name>

Un nome utente valido per la connessione all'origine dati.

Utilizzare questa opzione con --source-password, o utilizzare

--original-file invece delle opzioni nome utente e password.

Nota: devi fornire il nome utente e la password quando si aggiorna un'estrazione pubblicata, anche se l'origine dati è stata originariamente pubblicata con credenziali incorporate.

  --source-password "<password>"

La password per l'utente dell'origine dati.

 

--original-file <path and file name>

oppure

--original-file <path and folder name>

Percorso e nome del file dell'origine dati da aggiornare sul server. Ad esempio: --original-file c:\folder\file.csv

Per aggiornare un'origine dati multi-file, passare il percorso a una cartella che contiene i file di dati. Ad esempio: --original-file c:\folder.

Se il file è su una condivisione di rete, utilizzare il formato UNC per il percorso: \\server\path\filename.csv

  --force-full-refresh

Se l'origine dati è impostata per aggiornamenti incrementali, utilizzare questa opzione per forzare un aggiornamento completo dell'estrazione. Se questa opzione non è inclusa, verrà eseguito un aggiornamento incrementale. Non tutte le origini dati supportano l'aggiornamento incrementale.

-s <server http address> --server <URL>

L'URL di Tableau Server su cui vengono pubblicati i dati.

Per Tableau Online, specifica https://online.tableau.com..

-t <site id> --site <siteid>

In un ambiente a più siti, specifica il sito a cui si applica il comando. Per Tableau Online, usa questo argomento se il nome utente è associato a più di un sito. Per Tableau Server, se non specifichi un sito, si assume il sito predefinito.

L'id del sito è indipendente dal nome del sito e viene indicato nell'URL quando visualizzi il sito in un browser. Ad esempio, se l'URL della pagina che appare dopo l'accesso a Tableau Online è

https://online.tableau.com/t/vernazza/views

L'id del sito è vernazza.

  --datasource <datasource>

Il nome dell'origine dati, come pubblicato su Tableau Server o Tableau Online.

  --project <projectname>

Il progetto a cui appartiene l'origine dati. Se questa opzione non è inclusa, si assume il progetto predefinito.

Se il progetto che desideri specificare è un progetto figlio annidato all'interno di una gerarchia di progetto, è necessario utilizzare questo parametro insieme al parametro --parent-project-path.

  --parent-project-path path/to/project

Se un progetto su cui viene pubblicata l'origine dati non si trova al livello superiore di una gerarchia di progetto, utilizza questo parametro insieme al parametro --project per specificare il percorso a un progetto annidato.

Utilizza il carattere barra (/) per delimitare i livelli di progetto nella gerarchia. Utilizza il carattere barra rovesciata (\) per evitare le istanze dei caratteri barra e barra rovesciata nei nomi di progetto.

Ad esempio, per un progetto chiamato Sandbox, nel progetto Social, sotto Marketing, di livello superiore:

--project Sandbox --parent-project-path Marketing/Social

-u <user name> --username <username>

Utente valido di Tableau Server o Tableau Online.

-p "<password>" --password "<password>"

La password per l'utente Tableau Server o Tableau Online specificato.

  --proxy-username <username>

Il nome utente di un server proxy.

  --proxy-password "<password>"

La password di un server proxy.

-c "<path and file name>" --config-file "<path and file name>"

Informazioni sul percorso e sul nome file per un file che contiene le opzioni di configurazione del comando. Inserisci sempre il percorso tra virgolette doppie. Per ulteriori informazioni, consulta Utilizzo di un file di configurazione di seguito.

Esempio del comando refreshextract di Tableau

Il seguente comando aggiorna un'estrazione denominata CurrentYrOverYrOverYrStats che è stata pubblicata su Tableau Online. Questo comando specifica quanto segue:

  • Utente e password di Tableau Online.
  • Sito di Tableau Online e nomi dei progetti.
  • L'origine dati, che in questo caso è ospitata da un fornitore di origine dati basato su cloud (ad esempio, Salesforce.com), e il nome utente e la password per accedere all'origine dati ospitata.

C:\Program Files\Tableau\Tableau 2021,3\bin>tableau refreshextract --server https://online.tableau.com --username email@domain.com --password "OurServerPwd" --site vernazza --project "New Animations" --datasource "CurrentYrOverYrStats" --source-username database_user@hosted_datasource_provider.com --source-password "db_password"

Per aggiornare un'estrazione dell'origine dati basata su file, fornire il percorso del file originale da cui è stato creata l'estrazione. Se il file è su una condivisione di rete, utilizzare il formato UNC invece di un drive mappato:

C:\Program Files\Tableau\Tableau 2021,3\bin>tableau refreshextract --server https://online.tableau.com --username email@domain.com --password "OurServerPwd" --site vernazza --project "New Animations" --datasource "CurrentYrOverYrStats" --original-file "\\server\path\filename.csv"

Sintassi per tableau addfiletoextract

Usa tableau addfiletoextract per aggiungere il contenuto del file a un'estrazione pubblicata su Tableau Server o Tableau Online. Questo comando combina i due file.

Se desideri semplicemente aggiornare un'estrazione esistente con le ultime modifiche, utilizzare invece il comando refreshextract. Utilizzando addfiletoextract per aggiornare un'estrazione esistente, invece, i dati verranno duplicati.

Per consultare la guida per questo comando, digita il seguente comando nel prompt dei comandi di Windows:

tableau help addfiletoextract

Tutte le opzioni hanno una forma completa che usi con due trattini (ad esempio, --server). Alcune opzioni hanno anche una forma abbreviata che usi con un trattino singolo (ad esempio,-s). Se il valore di un'opzione contiene spazi, racchiudilo tra virgolette.

opzioni del comando addfiletoextract di tableau

Forma abbreviata Forma completa Descrizione
  --file <path and file name>

Informazioni sul percorso e sul nome del file di dati contenente i dati da aggiungere. Il file può essere da Excel, Access, da un'estrazione di dati di Tableau o da un file di testo delimitato. Non può essere protetto da password. Usa il formato UNC se il file si trova su una condivisione di rete. Ad esempio, \\server\path\filename.csv

-s <server http address> --server <URL>

L'URL di Tableau Server su cui vengono pubblicati i dati.

Per Tableau Online, specifica https://online.tableau.com..

-t <site id> --site <site id>

In un ambiente a più siti, specifica il sito a cui si applica il comando. Per Tableau Online, devi includere questo argomento se il nome utente è associato a più di un sito. Per Tableau Server, se non specifichi un sito, si assume il sito predefinito.

  --datasource <datasource>

Il nome dell'origine dati, come pubblicato su Tableau Server o Tableau Online.

  --project <projectname>

Il progetto a cui appartiene l'origine dati. Se questa opzione non è inclusa, si assume il progetto predefinito.

Se il progetto che desideri specificare è un progetto figlio annidato all'interno di una gerarchia di progetto, è necessario utilizzare questo parametro insieme al parametro --parent-project-path.

  --parent-project-path path/to/project

Se un progetto su cui viene pubblicata l'origine dati non si trova al livello superiore di una gerarchia di progetto, utilizza questo parametro insieme al parametro --project per specificare il percorso a un progetto annidato.

Utilizza il carattere barra (/) per delimitare i livelli di progetto nella gerarchia. Utilizza il carattere barra rovesciata (\) per evitare le istanze dei caratteri barra e barra rovesciata nei nomi di progetto.

Ad esempio, per un progetto chiamato Sandbox, nel progetto Social, sotto Marketing, di livello superiore:

--project Sandbox --parent-project-path Marketing/Social

-u <username> --username <username>

Utente valido di Tableau Server o Tableau Online.

-p "<password>" --password "<password>"

La password per l'utente Tableau Server o Tableau Online specificato.

  --proxy-username <username>

Il nome utente di un server proxy.

  --proxy-password "<password>"

La password di un server proxy.

-c "<path and filename>" --config-file "<path and filename>"

Informazioni sul percorso e sul nome file per un file che contiene le opzioni di configurazione del comando. Inserisci sempre il percorso tra virgolette doppie. Per ulteriori informazioni, consulta Utilizzo di un file di configurazione di seguito.

Esempio del comando addfiletoextract di tableu

C:\Program Files\Tableau\Tableau 2021,3\bin>tableau addfiletoextract --server https://online.tableau.com --username email@domain.com --password "OurServerPwd" --site vernazza --project "New Animations" --datasource "CurrentYrOverYrStats" --file "C:\Users\user2\Documents\DataUploadFiles\AprMay.csv"

Utilizzo di un file di configurazione

Puoi utilizzare un editor di testo semplice, come Notepad o Text Edit, per creare un file di configurazione che può essere utilizzato con tableau refreshextract o tableau addfiletoextract. Un file di configurazione può essere utile se prevedi di aggiornare regolarmente la stessa origine dati nel tempo. Invece di dover digitare le stesse opzioni ogni volta che esegui un comando, specifichi il file di configurazione. Un file di configurazione ha anche il vantaggio di non esporre nomi utente e password sulla riga di comando.

Creare il file di configurazione

Ad esempio, diciamo che hai creato un file chiamato config.txt e l'hai salvato nella cartella Documenti. E nel file sono state incluse le informazioni sui parametri mostrate di seguito.

Per un'estrazione da un'origine dati ospitata, pubblicata su Tableau Online, dove il server si trova https://online.tableau.com:

server=https://online.tableau.com
site=vernazza
username=email@domain.com
password=OurPassword
project=New Animations
datasource=CurrentYrOverYrStats
source-username=database_user@hosted_datasource_provider.com
source-password=db_password

Fai riferimento al file di configurazione dalla riga di comando

Dopo aver creato il file di configurazione, esegui il comando tableau refreshextract o il comando tableau addfiletoextract, indicando il file di configurazione come unica opzione utilizzata nella riga di comando e racchiudendo il percorso del file di configurazione tra virgolette doppie. La sintassi è la seguente:

tableau refreshextract --config-file "<path>"

Ad esempio, per aggiornare l'estrazione specificata nell'esempio nella sezione Creare il file di configurazione, dovresti eseguire il seguente comando (assicurandosi di lavorare nella directory bin per la tua versione di Tableau Desktop):

C:\Program Files\Tableau\Tableau 2021,3\bin>tableau refreshextract --config-file "C:\Users\user1\Documents\config.txt"

Differenze di sintassi per i file di configurazione

La sintassi per specificare le opzioni all'interno di un file di configurazione differisce da quella usata sulla riga di comando nei seguenti modi:

  • I nomi delle opzioni non iniziano con linee o trattini.
  • Si usa un segno di uguale (senza spazi) per separare i nomi delle opzioni dai valori delle opzioni.
  • Le virgolette non sono necessarie (o consentite) intorno ai valori, anche quando includono spazi (come per l'opzione project nell'esempio mostrato in precedenza).

Usa l'utilità di pianificazione di Windows per aggiornare le estrazioni

Puoi utilizzare l'utilità di pianificazione di Windows, in combinazione con Tableau Data Extract Command-Line Utility, per automatizzare gli aggiornamenti regolari dell'Tableau Onlineorigine dati all'interno del firewall. Puoi configurare che un'attività si verifichi una volta al giorno, alla settimana, al mese o dopo un evento di sistema specifico. Ad esempio, eseguire l'attività all'avvio del computer.

Per ulteriori informazioni, vedi la pagina Task Scheduler How To...(Il collegamento viene aperto in una nuova finestra) nella libreria di Microsoft TechNet.

Grazie per il tuo feedback.