Le credenziali salvate consentono di connettersi a un'origine dati senza che siano richieste le credenziali. Le credenziali salvate per la connessione possono essere token di accesso OAuth o altre credenziali, come nome utente e password.

In Tableau Server, se l'amministratore del server ha consentito di salvare le credenziali, puoi trovarle e gestirle nella sezione Credenziali salvate della pagina Impostazioni account.

Nota: se non visualizzi la sezione Credenziali salvate, rivolgiti all'amministratore del server perché ti venga concesso di salvare le credenziali.

Rimuovere le credenziali salvate

Per rimuovere l'accesso di Tableau ai dati, elimina le credenziali salvate associate per tali dati dall'account.

Dopo aver eliminato le credenziali, dovrai accedere ai dati al successivo accesso. Verranno create nuove credenziali salvate.

L'amministratore può scegliere che tutti gli utenti utilizzino le stesse credenziali condivise per connettersi a un'origine dati. In questo caso, le credenziali salvate sono associate alla connessione dati per tutti gli utenti e non vengono visualizzate in Credenziali salvate nella pagina Impostazioni account.

Nota: se sei un utente di Tableau Server e non puoi eliminare le credenziali salvate, chiedi all'amministratore se è stata deselezionata l'opzione Consenti agli utenti di salvare i token di accesso all'origine dati nelle impostazioni del server.

Verificare le connessioni tramite le credenziali salvate

Se il connettore supporta la funzionalità di test, è possibile verificare la connessione utilizzando le credenziali salvate.

  1. Mentre sei connesso a Tableau Server o Tableau Online, visualizza la pagina Impostazioni account.

  2. Nella sezione Credenziali salvate, fai clic sul link Test accanto alla connessione archiviata che desideri verificare.

Questo test conferma che è possibile accedere al tuo account da Tableau Online o Tableau Server utilizzando le corrispondenti credenziali salvate. Se il test ha esito positivo ma non è possibile accedere ai dati tramite questa connessione gestita, verifica che le credenziali fornite per la connessione possano accedere ai dati.

Se, ad esempio, la connessione viene creata in modo accidentale utilizzando l'account personale di Gmail, ma utilizzi un account diverso per accedere a un database di Google Analytics, dovrai eliminare le credenziali salvate e accedere ai dati utilizzando l'account Gmail appropriato.

Aggiornare le credenziali salvate

Per garantire l'accesso ininterrotto ai dati dai contenuti di Tableau esistenti dopo che un client OAuth personalizzato è stato configurato per il sito, è consigliabile aggiornare le credenziali salvate. Per aggiornare le credenziali salvate, puoi eliminare le credenziali salvate in precedenza per un particolare connettore e quindi aggiungerle di nuovo.

Quando aggiungi nuovamente le credenziali salvate, sia i nuovi contenuti di Tableau che quelli esistenti accederanno ai dati utilizzando il client OAuth personalizzato configurato dall'amministratore del server. Per maggiori informazioni sui client OAuth personalizzati, consulta FAYE.

  1. Accedi a Tableau Server e passa alla pagina Impostazioni account.

  2. In Credenziali salvate per le origini dati procedi come segue:

    1. Fai clic su Elimina accanto alle credenziali salvate per un connettore.

    2. Accanto allo stesso connettore, fai clic su Aggiungi e segui le istruzioni per 1) connetterti al client OAuth personalizzato di cui ti ha informato l'amministratore del sito e 2) salvare le credenziali più recenti.

Cancellare tutte le credenziali salvate

Quando selezioni Cancella tutte le credenziali salvate, gli elementi seguenti vengono rimossi dal tuo account utente:

  • Tutte le credenziali salvate per le connessioni archiviate nel tuo account.

    Attenzione: se una di queste credenziali salvate viene archiviata con cartelle di lavoro o origini dati pubblicate, eliminandole viene anche rimosso l'accesso all'origine dati da tali posizioni. Sostanzialmente si tratta di "cambiare le serrature" in qualsiasi punto in cui vengono utilizzate le credenziali salvate interessate.

  • Le password utilizzate per accedere alle estrazioni dei dati o alle cartelle di lavoro pubblicate che si connettono a tali dati.

Grazie per il tuo feedback.