Cache Server offre una cache di query esterna condivisa. Si tratta di una cache di coppie chiave/valore che contengono informazioni provenienti dalle query precedenti per velocizzare le richieste future. Per rendere Cache Server a disponibilità elevata, configura uno o più processi Cache Server in più nodi del cluster.

Processo

Cache Server

StatoLo stato del processo Cache Server è visibile nella pagina di stato. Per maggiori informazioni, consulta Visualizzazione dello stato del processo del server
RegistrazioneI log generati dal processo Cache Server si trovano in C:\ProgramData\Tableau\Tableau Server\data\tabsvc\logs\cacheserver. Per maggiori informazioni, consulta Log di Tableau Server e percorsi dei file di log

Che cosa succede quando il processo Cache Server viene arrestato? Le conseguenze sono relativamente occasionali. Tableau Server continuerà a funzionare, ma le azioni potrebbero richiedere più tempo in quanto non sono disponibili i risultati nella cache. Quando le query vengono riavviate, Cache Server riavviato viene ripopolato, accelerando alla fine le operazioni per gli utenti finali. In effetti, Cache Server non ha un impatto sulla disponibilità; tuttavia, ha un impatto sui diversi scenari di prestazioni degli utenti finali.

Per ridurre l'impatto sulle prestazioni degli utenti, esegui più processi di questo tipo nel cluster. Ti consigliamo di installare al massimo sei istanze di cache server, limitando a due il numero per ogni nodo. I nostri test indicano che l'installazione di più di sei istanze di cache server in totale in un'installazione di Tableau Server non offre alcun miglioramento e potrebbe avere un impatto negativo sulle prestazioni.

Un processo Cache Server non riuscito viene riavviato automaticamente. Purché il computer stesso sia integro, il processo di Cache Server verrà avviato nuovamente.

Grazie per il tuo feedback.