Sicurezza dei dati

Tableau fornisce diversi modi per controllare quali utenti possono vedere quali dati. Per le origini dati che si connettono ai database attivi, puoi inoltre controllare se agli utenti viene richiesto di specificare credenziali di database quando fanno clic su una vista pubblicata. Le tre opzioni seguenti interagiscono per ottenere risultati diversi:

  • Account di accesso al database: quando crei un'origine dati che si collega a un database live, puoi scegliere tra l'autenticazione al database tramite Windows NT o attraverso il meccanismo di sicurezza integrato nel database.

  • Modalità di autenticazione: quando pubblichi un'origine dati o una cartella di lavoro con una connessione di database attiva, puoi scegliere una modalità di autenticazione. Le modalità disponibili dipendono da quelle scelte in precedenza.

  • Filtri utente: puoi impostare filtri in una cartella di lavoro o un'origine dati che controllano quali dati una persona vede in una vista pubblicata, in base all'account di accesso di Tableau Server.

La tabella seguente delinea alcune dipendenze con le opzioni precedenti:

Opzioni di connessione al database Domande relative alla sicurezza dei dati
L'account di accesso al database usa... Modalità di autenticazione La sicurezza del database è possibile per l'utente di Tableau Server? I filtri utente sono l'unico modo per limitare quali dati vede ciascun utente? Le cache Web sono condivise tra gli utenti?
Credenziali di Active Directory (Autenticazione Windows)

Account servizio Esegui come

No

Impersona tramite account Esegui come del server

No* No
I viewer immettono le proprie credenziali No* No

 

 

 

Nome utente e password

Avvisa utente: ai viewer viene chiesto di specificare le credenziali del database quando fanno clic su una vista. Le credenziali possono essere salvate. No No
Credenziali incorporate: il publisher della cartella di lavoro o dell'origine dati può incorporare le credenziali del database. No
Impersona tramite password incorporata: le credenziali del database con l'autorizzazione sono incorporate. No* No

* Poiché può restituire risultati imprevisti, Tableau consiglia di non utilizzare questa modalità di autenticazione con i filtri utente.

I filtri utente, l'opzione delle credenziali incorporate e le modalità di impersonificazione hanno effetti simili: quando gli utenti fanno clic su una vista, non vengono richieste le credenziali del database e vedono solo i dati che li riguardano. Tuttavia, i filtri utente vengono applicati nella cartella di lavoro dagli autori e le modalità di autenticazione per l'impersonificazione si basano sulle politiche di sicurezza definite dagli amministratori nel database stesso.

Altri articoli in questa sezione

Grazie per il tuo feedback. Si è verificato un errore durante l'invio del feedback. Riprova o scrivici.