A volte, l'analisi dei dati memorizzati nel formato campi incrociati può essere difficile in Tableau. Quando lavori con origini dati Microsoft Excel, file di testo, Fogli Google e .pdf, puoi trasformare i dati tramite pivot dal formato campi incrociati a quello in colonne. Se utilizzi altre origini dati, puoi Eseguire il pivot utilizzando SQL personalizzato (Tableau Desktop).

Ad esempio, poniamo che il numero di dispositivi venduti per trimestre per tre fornitori sia inserito in tre campi separati. È possibile trasformare i dati tramite pivot in modo che il fornitore sia in un campo e il numero di dispositivi venduti sia in un altro.

Trasformare i dati tramite pivot

Dopo aver configurato l'origine dati, seleziona due o più colonne nelle griglia. Fai clic sulla freccia a discesa accanto al nome della colonna e quindi seleziona Pivot. Vengono create le nuove colonne denominate "nomi campo pivot" e "valori campo pivot", per poi essere aggiunte all'origine dati. Le nuove colonne sostituiscono le colonne originali che hai selezionato per creare il pivot.

Aggiungere al pivot

Per aggiungere altri dati al pivot, seleziona un'altra colonna, fai clic sulla freccia a discesa accanto al suo nome e quindi scegli Aggiungi dati al pivot. Assicurati che le colonne e i valori pivot abbiano l'aspetto previsto prima di iniziare l'analisi.

 

Per rimuovere un pivot, fai clic sulla freccia a discesa accanto al nome di una colonna pivot e quindi seleziona Rimuovi pivot.

Risoluzione dei problemi relativi ai pivot

  • I campi rossi nella vista e quelli con punti esclamativi nel riquadro Dati: poiché i campi originali vengono sostituiti con nuovi campi pivot, i riferimenti ai campi originali nella vista non funzioneranno più. Di conseguenza, i campi della vista diventeranno rossi o mostreranno un punto esclamativo rosso accanto al campo nel riquadro Dati.

  • Valori null nella griglia: se tutti i campi originali utilizzati nel pivot vengono rimossi, ad esempio in un aggiornamento di estrazione, i valori null vengono visualizzati nei campi pivot.

  • Nessuna opzione pivot: il pivot viene visualizzato quando si seleziona due o più colonne in una singola origine dati Microsoft Excel, file di testo, Fogli Google e .pdf. Se utilizzi un'origine dati diversa in Tableau Desktop, è possibile usare SQL personalizzato per eseguire il pivot.

Eseguire il pivot utilizzando SQL personalizzato (Tableau Desktop)

È inoltre possibile utilizzare SQL personalizzato per trasformare i dati tramite pivot, anche se lavori con origini dati Excel, file di testo, Fogli Google e .pdf. Quando utilizzi l'operatore UNION ALL in una query SQL personalizzata, è possibile adottare i valori di colonne distinte e inserirli in una nuova colonna.

Supponiamo di avere una tabella denominata Contest.

Contest

Runner Start Time End Time
Amanda 9/3/2016 3:04 PM 9/3/2016 3:25 PM
Oscar 9/3/2016 3:04 PM 9/3/2016 3:21 PM
William 9/3/2016 3:04 PM 9/3/2016 3:16 PM

Per ottimizzare l'analisi di questi dati in Tableau, è possibile utilizzare la seguente query SQL personalizzato per trasformare i dati tramite pivot di "Start Time" e "End Time", affinché i relativi valori stiano in una singola colonna.

Select [Runner]
, 'Start' as [Action]
, [Start Time] as [Time]
From [Contest]
Union ALL
Select [Runner]
, 'End' as [Action]
, [End Time] as [Time]
From [Contest]

La query SQL personalizzato di cui sopra esegue le operazioni seguenti:

  • Trasforma tramite pivot l'intestazione della colonna Start Time in un valore stringa denominato Start e aggiunge tale valore a una nuova colonna detta Action.
  • Trasforma tramite pivot l'intestazione della colonna End Time in un valore stringa denominato End e aggiunge tale valore a una nuova colonna detta Action.
  • Trasforma tramite pivot le colonne Start Time e End Time in modo che i relativi valori si trovino in una nuova colonna denominata Time.

Nella tabella seguente sono riportati i risultati della query SQL personalizzato.

Runner Action Time
Amanda

Inizio

9/3/2016 3:04 PM
Oscar Inizio 9/3/2016 3:04 PM
William Inizio 9/3/2016 3:04 PM
Amanda End 9/3/2016 3:25 PM
Oscar End 9/3/2016 3:21 PM
William End 9/3/2016 3:16 PM

 

Per trasformare i dati tramite pivot utilizzando SQL personalizzato

  1. Connettiti ai dati.

  2. Fai doppio clic sull'opzione Nuovo SQL personalizzato nel riquadro sinistro. Per maggiori informazioni, consulta Connettersi a una query SQL personalizzata.

  3. Nella finestra di dialogo Modifica SQL personalizzato, copia e incolla la query SQL seguente e sostituisci il contenuto con informazioni sulla tabella:

    Select [Static Column]
    , 'New Value (from Column Header 1)' as [New Column Header]
    , [Pivot Column Values 1] as [New Values]
    From [Table]
    Union ALL
    Select [Static Column]
    , 'New Value (from Column Header 2' as [New Column Header]
    , [Pivot Column Values 2] as [New Values]
    From [Table]
    Union ALL
    Select [Static Column]
    , 'New Value (from Column Header 3' as [New Column Header]
    , [Pivot Column Values 3] as [New Values]
    From [Table]

    Qui vale quanto segue:

    • Static Column: un elenco delimitato da virgole delle colonne di Table, comprensivo di dimensioni e misure, che non deve essere incluso nel pivot.

    • New Value (dall'intestazione di colonna 1-3): nuovi nomi assegnati alle intestazioni di colonna originali, utilizzati come valori di riga nel pivot.

    • Pivot Column Values 1-3: le colonne i cui valori devono essere trasformati tramite pivot in un'unica colonna.

    • New Column Header: il nome assegnato alla nuova colonna che contiene i nuovi valori della riga da New Value (dall'intestazione di colonna 1-3).

    • New Values: il nome assegnato alla nuova colonna che contiene i valori originali di Pivot Column Values 1-3.

    • Table: la tabella a cui sei connesso.

  4. Fai clic su OK.

Grazie per il tuo feedback.