Novità di Tableau Prep Builder

Per informazioni sulle versioni supportate, sfoglia i riassunti delle nuove funzionalità.

Nota: a partire dalla versione 2019.1.2, Tableau Prep è ora chiamato Tableau Prep Builder.

Aggiunte nella versione 2020.3.3

Installare e distribuire Tableau Prep Builder

Ripristinare automaticamente il flusso dopo un arresto anomalo

Tableau Prep Builder salva automaticamente il flusso in caso di arresto anomalo, proprio come Tableau Desktop. Alla successiva apertura dell'applicazione, viene visualizzata una finestra di dialogo con un elenco dei flussi ripristinati tra cui scegliere. È possibile aprire un flusso ripristinato e continuare dal punto in cui il lavoro si è interrotto oppure eliminare il file di flusso ripristinato se non è necessario. I flussi ripristinati vengono salvati nella cartella Recovered Flows in My Tableau Prep Repository. Questa finestra di dialogo verrà visualizzata ogni volta che si apre Tableau Prep Builder se sono state salvate bozze di flussi nella cartella Recovered Flows.

Questa funzionalità è abilitata per impostazione predefinita, ma può essere disattivata durante o dopo l'installazione da parte di un amministratore.

Per maggiori informazioni, consulta Salva un flusso.

Compilare e organizzare il flusso

Onboarding più veloce per i nuovi utenti

Ora, quando ci si connette a un'origine dati e la si trascina nell'area di lavoro, Tableau Prep Builder indica dove è possibile aggiungere la fase di pulizia successiva mostrando una fase di pulizia immaginaria accanto al passaggio di input. Basta fare clic sulla fase di pulizia consigliata per aggiungerla, semplificando la visualizzazione dei dettagli dei dati, in modo da poter iniziare immediatamente a esaminare e pulire i dati.

Per maggiori informazioni, consulta Compilare e organizzare il flusso.

Raggruppare passaggi

Usa la nuova opzione Raggruppa durante l'organizzazione del flusso per selezionare un insieme di passaggi connessi e comprimerli in una cartella. Grazie a questa nuova funzionalità, i flussi complessi di grandi dimensioni diventano più facili da esplorare, esaminare e condividere con gli altri. Invece di dover comprendere un intero flusso, gli altri utenti possono concentrarsi solo sul gruppo di passaggi che li riguardano.

Puoi modificare il colore del gruppo, aggiungere una descrizione, copiare e incollare i passaggi raggruppati in altre aree del flusso o anche salvare i passaggi raggruppati in un file sul server per riutilizzarli in altri flussi.

È sufficiente selezionare l'insieme di passaggi da raggruppare e scegliere Raggruppa dal menu.

I passaggi selezionati vengono compressi in una cartella a cui è possibile assegnare un nome. È possibile aggiungere altri passaggi al gruppo o rimuovere passaggi dal gruppo in qualsiasi momento, tuttavia solo i passaggi connessi direttamente tra loro con una linea di flusso possono essere inclusi nello stesso gruppo. Fai clic sulle doppie frecce per espandere o comprimere il gruppo in qualsiasi momento.

Per maggiori informazioni, consulta Compilare e organizzare il flusso.

Pulire e dare forma ai dati

Utilizzare un anno fiscale personalizzato durante la conversione dei campi data

Se l'anno fiscale non inizia a gennaio, ora è possibile impostare un mese personalizzato e Tableau Prep Builder utilizzerà tale mese di inizio durante la conversione dei valori dei campi Data o Data e ora in una parte di data diversa. È sufficiente selezionare Converti date > Anno fiscale personalizzato dal menu Altre opzioni per il campo, quindi impostare il mese di inizio dell'anno fiscale personalizzato e la parte della data in cui convertire i valori dei campi in un unico semplice passaggio.

Per ulteriori informazioni, consulta Applicare operazioni di pulizia.

Configurare Rserve e TabPy globalmente dal menu superiore

Nelle versioni precedenti quando si desiderava includere un passaggio di script nel flusso, era necessario configurare le connessioni a R o TabPy in ogni passaggio di script per ogni flusso in cui erano presenti. Ora puoi configurare le configurazioni per queste estensioni di analisi una sola volta dal menu Guida superiore, proprio come in Tableau Desktop, e la configurazione può essere applicata a qualsiasi flusso con cui lavori.

È sufficiente selezionare Guida > Impostazioni e prestazioni > Gestisci connessione estensione di analisi, selezionare Rserve o Tableau Python (TabPy) dall'elenco a discesa e immettere le informazioni di connessione. Se utilizzi entrambe le estensioni di analisi, puoi utilizzare la stessa finestra di dialogo per immettere le informazioni di connessione per ogni server.

Importante: quando apri flussi meno recenti in Tableau Prep Builder versione 2020.3.3 e successive che includono passaggi di script, devi riconfigurare le connessioni server utilizzando questa nuova finestra di dialogo.

Per maggiori informazioni sull'utilizzo di Rserve e Tableau Python (TabPy) nei flussi, consulta Usare gli script R e Python nel flusso.

Salvare e condividere il lavoro

Salvare e riutilizzare la configurazione di aggiornamento incrementale

Ora, quando configuri i passaggi di input e output per l'aggiornamento incrementale, puoi mantenere tale configurazione e riutilizzarla. È possibile copiare e incollare questi passaggi o salvarli per riutilizzarli in un secondo momento. Quindi, quando vengono applicate al nuovo flusso, le informazioni di configurazione dell'aggiornamento incrementale vengono mantenute, evitando di dover configurare nuovamente la configurazione da zero.

Per maggiori informazioni sulla configurazione e l'utilizzo dell'aggiornamento incrementale, consulta Aggiornare i dati del flusso tramite l'aggiornamento incrementale.

Aggiunte nella versione 2020.3.1

Salvare e condividere il lavoro

Salvare i dati di output del flusso in database esterni

Ora puoi inviare in output i risultati di un flusso completo o incrementale nei database supportati e creare, sostituire o aggiungere i dati della tabella con i dati del flusso puliti e preparati. Tableau Prep Builder supporta il salvataggio dei dati del flusso nei seguenti database:

  • Amazon Redshift
  • Microsoft SQL Server
  • MySQL
  • Oracle
  • PostgreSQL
  • Snowflake
  • Teradata

Nel passaggio di output, nel menu a discesa Salva output in, seleziona Tabella di database. Seleziona quindi il database e la tabella in cui desideri salvare l'output del flusso. Puoi inoltre immettere un nome di tabella per creare una nuova tabella nel database. Un'anteprima di confronto dei campi mostra lo stato di corrispondenza tra i campi del flusso e i campi della tabella. Un campo di stato mostra i dettagli sui campi non corrispondenti.

È inoltre possibile aggiungere script SQL che possono essere eseguiti prima o dopo il caricamento dei dati nella tabella del database. Puoi utilizzare questi script per creare una copia dei dati della tabella prima di eseguire il flusso, aggiungere un indice, aggiungere vincoli di database alla tabella di database e così via.

Per maggiori informazioni sul salvataggio degli output del flusso nelle tabelle, consulta Salvare i dati di output del flusso in database esterni (versione 2020.3.1 e successive).

I file Estrazione dati Tableau (.tde) non sono più supportati

A partire dalla versione 2020.3.1, i file Estrazione dati Tableau (.tde) non sono più supportati per l'output del flusso. Tutti i flussi pubblicati in un server versione 2020.3 e successive che inviano l'output in un formato di file Estrazione dati Tableau (.tde) devono essere convertiti in un file Estrazione Hyper (.hyper). In caso contrario, il flusso non verrà eseguito. I file Estrazione dati Tableau (.tde) sono ancora supportati per l'input del flusso.

Per maggiori informazioni sulla creazione e la pubblicazione di estrazioni dei dati, consulta Crea e pubblica estrazioni e origini dati.

La creazione di un file di credenziali .json per l'esecuzione di flussi dalla riga di comando è più semplice

Se esegui i flussi tramite la riga di comando e ti connetti o invii l'output a un server o un database, ora puoi utilizzare una sintassi semplificata durante la creazione del file di credenziali .json. Nelle versioni precedenti era necessario specificare matrici "inputConnection" e "outputConnection" distinte con le credenziali di connessione. A partire dalla versione 2020.3.1, non è più necessario distinguere tra "inputConnection" o "outputConnection" . È sufficiente immettere una sola volta le credenziali per la connessione al server o al database utilizzando le nuove matrici "tableauServerConnections" o "databaseConenctions".

I file di credenziali .json legacy che utilizzano le matrici "inputConnection" e "outputConnection" continueranno a essere supportati.

Per maggiori informazioni, consulta Aggiornare i file di output del flusso dalla riga di comando.

Aggiunte nella versione 2020.2.3

Connettersi ai dati

Utilizzare l'autenticazione OAuth per la connessione ai dati tramite Snowflake

Ora, quando ti connetti ai dati tramite Snowflake, puoi utilizzare uno dei seguenti metodi di autenticazione, proprio come in Tableau Desktop:

  • Nome utente e password

  • IdP SAML

  • OAuth

Per maggiori informazioni sulla connessione all'origine dati tramite questo connettore, consulta Snowflake(Link opens in a new window) nella Guida di Tableau Desktop.

Aggiunte nella versione 2020.2.2

Connettersi ai dati

Connettersi ai dati con Tableau Server o Tableau Online

Nelle versioni precedenti era possibile connettersi alle origini dati pubblicate archiviate in Tableau Server o Tableau Online. Ora, se hai abilitato Data Management Add-on(Link opens in a new window) con Tableau Catalog, puoi anche cercare e connetterti ai database e alle tabelle archiviati in Tableau Server o Tableau Online.

È sufficiente selezionare Tableau Server nella nuova sezione Ricerca dati nel riquadro Connetti e accedere al server. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Ricerca dati, in cui è possibile cercare e scegliere origini dati selezionate.

Metadati aggiuntivi, come una descrizione dell'origine dati, avvisi sulla qualità dei dati e certificazioni, ti consentono di trovare l'origine dati che stai cercando senza mai uscire da Tableau Prep Builder. Puoi inoltre utilizzare l'opzione di filtro nell'angolo superiore destro per filtrare i risultati in base al tipo di connessione, agli avvisi sulla qualità dei dati e alle certificazioni.

Se Data Management Add-on con Tableau Catalog non è abilitato, vengono visualizzate solo le origini dati pubblicate e non sarà possibile visualizzare i metadati.

Per maggiori informazioni sulla connessione ai dati, consulta Connettersi a origini dati pubblicate (versione 2019.3.1 e successive).

Connettersi ai dati con Alibaba MaxCompute

Se i dati sono archiviati in un data warehouse, ora puoi connetterti a questa origine dati utilizzando Alibaba MaxCompute. Per maggiori informazioni sulla connessione all'origine dati tramite questo connettore, consulta Alibaba MaxCompute(Link opens in a new window) nella Guida di Tableau Desktop.

Aggiunte nella versione 2020.2.1

Connettersi ai dati

Connettersi a dati di Salesforce.com

Tableau Prep Builder ora può connettersi ai dati di Salesforce in modo da consentire di pulirli e prepararli per l'analisi in Tableau. L'utilizzo di codice SOQL personalizzato e la creazione di una connessione standard non sono ancora supportati.

Per maggiori informazioni consulta Connettersi a dati di Salesforce (versione 2020.2.1 e successive).

Mantenere aggiornati i dati relativi ai flussi

Elaborare solo i dati più recenti utilizzando l'aggiornamento incrementale

Se i dati del flusso cambiano continuamente, ora puoi risparmiare tempo e risorse utilizzando l'aggiornamento incrementale per recuperare ed elaborare solo le righe di dati più recenti dall'ultima esecuzione del flusso. È sufficiente configurare i parametri di aggiornamento incrementale per il flusso per indicare a Tableau Prep Builder come rilevare e recuperare le nuove righe dai dati di input. Puoi inoltre configurare la modalità di aggiornamento delle tabelle di output al momento dell'esecuzione del flusso nel passaggio di output.

Le nuove opzioni del passaggio di output consentono di scegliere di aggiungere i nuovi dati alle tabelle esistenti o di utilizzare le funzionalità esistenti di Tableau Prep Builder e sostituire i dati della tabella con i nuovi dati. Questa opzione è disponibile sia per i tipi di aggiornamento incrementale che per i tipi di aggiornamento completo.

Puoi impostare ed eseguire i flussi in base a una pianificazione utilizzando Tableau Prep Conductor o eseguire singoli flussi in modo incrementale in Tableau Prep Builder o tramite l'interfaccia della riga di comando.

Nota: per pianificare i flussi utilizzando l'aggiornamento incrementale, è necessario Tableau Server versione 2020.2 e successive (con Tableau Prep Conductor).

Per maggiori informazioni sull'impostazione e l'esecuzione di flussi mediante l'aggiornamento incrementale, consulta Aggiornare i dati del flusso tramite l'aggiornamento incrementale.

Aggiunte nella versione 2020.1.4

Connettersi ai dati

Connettersi ai dati con Impala

Proprio come Tableau Desktop, ora puoi facilmente connetterti ai tuoi insiemi di dati più grandi utilizzando Impala.

Per maggiori informazioni sulla connessione all'origine dati tramite Impala, consulta Impala(Link opens in a new window) nella Guida di Tableau Desktop.

Pulire e dare forma ai dati

Convertire i valori di data con un solo clic

Per rendere la pulizia dei dati ancora più semplice, in Tableau Prep Builder è stato aggiunto un altro menu per la pulizia rapida delle date. Se devi convertire i valori di data per visualizzare un elemento DATEPART come anno, mese o giorno, puoi selezionare una delle seguenti opzioni dal nuovo menu Converti date anziché scrivere un calcolo di campo complesso.

Per maggiori informazioni sull'applicazione delle operazioni di pulizia, consulta Applicare operazioni di pulizia.

Salvare e condividere il lavoro

Rimanere connessi al server

Non devi più eseguire l'accesso a Tableau Server o Tableau Online ogni volta che apri Prep Builder. Ora, Tableau Prep Builder memorizza il nome del server e le informazioni di accesso alla chiusura dell'applicazione. Di conseguenza, la prossima volta che apri l'applicazione sarai già connesso al server.

Questa opzione consente di risparmiare di tempo e ti permette di connetterti facilmente per pubblicare origini dati o inserire passaggi di flusso salvati. Se hai bisogno di sapere se una determinata funzionalità è compatibile con la tua versione del server, gli avvisi di compatibilità verranno visualizzati immediatamente senza dover prima accedere al server.

Per maggiori informazioni, consulta Pubblica come origine dati.

Aggiunte nella versione 2020.1.3

Installare e distribuire Tableau Prep Builder

Supporto per la gestione delle licenze basata sull'accesso

La Gestione delle licenze basata sull'accesso aiuta a gestire le licenze per gli utenti con ruoli Creator su Tableau Server e Tableau Online. Gli utenti con ruoli Explorer o Viewer non possono utilizzare questa funzionalità. Se utilizzi abbonamenti basati su ruoli con Tableau Server o Tableau Online, puoi semplificare la gestione delle licenze utilizzando la gestione delle licenze basata sull'accesso per eliminare codici prodotto distinti per Tableau Desktop e Tableau Prep Builder. È sufficiente gestire uno o più codici prodotto per Tableau Server in locale o, nel caso di Tableau Online, non è necessario gestire alcun codice prodotto.

Connettersi ai dati

Passare i parametri all'origine dati utilizzando il comando SQL iniziale

Ora puoi passare i parametri all'origine dati utilizzando il comando SQL iniziale per fornire ulteriori dettagli sull'applicazione Tableau Prep, la versione e il nome del flusso. Tableau Prep Builder supporta i seguenti parametri:

  • TableauApp - Restituisce l'applicazione utilizzata per accedere all'origine dati: Prep Builder o Prep Conductor.

  • TableauVersion - Restituisce il numero di versione dell'applicazione. Per Tableau Prep Builder restituirà il numero di versione esatto, ad esempio 2020.1.1. Per Tableau Prep Conductor, restituirà la versione principale del server in cui è abilitato Tableau Prep Conductor, ad esempio 2020.1.

  • FlowName - Restituisce il nome del file .tfl.

Per maggiori informazioni sull'uso dei parametri durante la connessione all'origine dati tramite il comando SQL iniziale, consulta Includere i parametri nell'istruzione SQL iniziale (versione 2020.1.3 e successive).

Pulire e dare forma ai dati

Utilizzare i calcoli Level of Detail (LOD), di classificazione e del numero di riga per pulire i dati

Se i dati sono aggregati a un livello diverso da quello di cui hai bisogno o se devi eseguire calcoli su un insieme di righe, ora puoi utilizzare i calcoli Level of Detail (LOD) FIXED e delle funzioni analitiche RANK e ROW_NUMBER per creare i dati necessari nel tuo insieme di dati.

Ad esempio, aggiungi un calcolo LOD FIXED per modificare la granularità dei campi della tabella. Utilizza la nuova funzione analitica ROW_NUMBER() per trovare rapidamente le righe duplicate oppure utilizza una delle nuove funzioni RANK() per trovare i primi N valori o gli ultimi N valori per una selezione di righe con dati simili.

Se desideri un'esperienza maggiormente guidata durante la creazione di questo tipo di espressioni, puoi utilizzare il nuovo editor di calcolo visivo.

Per maggiori informazioni sull'utilizzo di questi campi calcolati per la pulizia dei dati, consulta Creare calcoli Level of Detail e di classificazione.

Aggiunte nella versione 2020.1.1

Connettersi ai dati

Mappare gli input del flusso alla connessione originale

Se utilizzi più input per creare i flussi, non sempre è facile trovare le singole tabelle o le origini dati utilizzate per i diversi input quando è necessario effettuare aggiornamenti o rimuovere una connessione. Per facilitare la ricerca degli input del flusso e delle tabelle, abbiamo aggiunto una nuova funzionalità che evidenzia il connettore e la tabella per un input selezionato nel riquadro Connessioni.

È sufficiente selezionare uno o più passaggi di input nel riquadro con il flusso e i connettori e le tabelle correlati vengono evidenziati nel riquadro Connessioni.

Per maggiori informazioni su come connettersi ai dati per creare un flusso, consulta Connettersi ai dati(Link opens in a new window).

Pulire e dare forma ai dati

Sospendere gli aggiornamenti dei dati per migliorare le prestazioni

Ogni volta che applichi operazioni di pulizia ai dati, Tableau Prep Builder aggiorna la vista per consentirti di visualizzare immediatamente i risultati delle modifiche. Mentre si creano nuovi flussi, questo feedback costante aiuta a sapere rapidamente quali sono i successivi passaggi da eseguire, ma a volte l'applicazione di queste modifiche può richiedere tempo. Per migliorare le prestazioni e applicare più rapidamente le modifiche ai dati, ora puoi sospendere questi aggiornamenti costanti dei dati e applicare le modifiche in blocco.

Seleziona il pulsante Sospendi aggiornamenti dati nel menu superiore e Tableau Prep Builder sospenderà gli aggiornamenti dei dati e cambierà la vista del riquadro del profilo nella vista elenco, in modo da poter applicare rapidamente le modifiche.

Invece di aggiornare la vista a ogni modifica, vengono mostrati solo i metadati dei campi. Quando hai completato le modifiche e vuoi visualizzare i risultati sui valori dei campi, fai clic sul pulsante Riprendi aggiornamenti dati per tornare alla modalità standard di aggiornamento dei dati.

Nota: tutte le operazioni di pulizia che richiedono valori dei dati per eseguire la relativa attività sono disabilitate mentre gli aggiornamenti dei dati sono sospesi.

Per maggiori informazioni sulla sospensione dell'aggiornamento dei dati per applicare le operazioni di pulizia in massa, consulta Sospendere gli aggiornamenti dei dati per migliorare le prestazioni.

Compatibilità versione con Tableau Prep

Rilevare e abilitare le caratteristiche incompatibili

Nella versione 2019.3.1 di Tableau Prep Builder, sono state aggiunte icone di avviso e informazioni per consentirti di visualizzare più facilmente le funzionalità incompatibili con la tua versione di Tableau Server durante la creazione del flusso, per aiutarti a prendere decisioni informate sulle funzionalità incluse nel flusso, se hai pianificato di pubblicare il flusso e di eseguirlo in base a una pianificazione.

In questa versione abbiamo aumentato ulteriormente la trasparenza durante l'utilizzo delle nuove funzionalità che potrebbero non essere compatibili con la tua versione del server.

Ora, dopo aver effettuato l'accesso al server, Tableau Prep Builder può rilevare quali funzionalità non sono compatibili con la tua versione di Tableau Server e disabilitarle. In questo modo puoi determinare le funzionalità da includere se prevedi di pubblicare il flusso e di eseguirlo in base a una pianificazione.

Se vuoi comunque utilizzare comunque la funzionalità ed eseguire il flusso manualmente tramite Tableau Prep Builder o dalla riga di comando, puoi abilitare la funzionalità dal menu. Fai clic sul pulsante Usa funzionalità: la funzionalità verrà applicata al flusso e tutte le funzionalità incompatibili saranno abilitate e disponibili per l'utilizzo.

Le opzioni di avviso introdotte nella versione 2019.3.1 di Tableau Prep Builder identificheranno comunque le caratteristiche incompatibili con il tuo server, in modo da consentirti di individuarle e rimuoverle facilmente se prevedi di eseguire il flusso in base a una pianificazione in Tableau Server.

Per maggiori informazioni sull'utilizzo di funzionalità incompatibili, vedi Compatibilità versione con Tableau Prep.

Mantenere aggiornati i dati relativi ai flussi

Aggiungere o incorporare le credenziali per i connettori cloud durante la pubblicazione del flusso

Nelle versioni precedenti, per pubblicare e pianificare un flusso che includeva connettori cloud, era prima necessario configurare le proprie credenziali in Tableau Server o Tableau Online. In caso contrario, Tableau Prep Conductor non riusciva a rilevare le credenziali e l'esecuzione del flusso aveva esito negativo. Ora puoi aggiungere e incorporare le credenziali per i connettori cloud direttamente dalla finestra di dialogo Pubblica di Tableau Prep Builder in pochi semplici passaggi.

Accedi al server e seleziona Server > Pubblica flusso. Nella finestra di dialogo Pubblica flusso, viene visualizzato un nuovo testo di avviso, che indica che disponi di connessioni di input che richiedono l'autenticazione. Fai clic sul collegamento Modifica connessioni nel messaggio o sul collegamento Modifica nella sezione Connessioni, quindi nel menu a discesa Autenticazione seleziona Aggiungi credenziali.

Un messaggio secondario confermerà la selezione. Fai clic su Continua per passare alla pagina Impostazioni account in Tableau Server o Tableau Online e aggiungi le credenziali.

Al termine, torna a Tableau Prep Builder, fai clic su Fine e le tue nuove credenziali saranno automaticamente incorporate nel flusso.

Per maggiori informazioni sull'aggiunta di credenziali per i connettori cloud durante la pubblicazione, consulta Pubblicare un flusso.

Aggiunte nella versione 2019.4.2

Connettersi ai dati

Connettersi a più dati con nuovi connettori

In questa versione sono stati aggiunti i seguenti nuovi connettori dati:

  • Alibaba AnalyticDB per MySQL
  • Alibaba Data Lake Analytics
  • Databricks
  • Kyvos
  • Qubole Presto

Per maggiori informazioni su come connettersi ai dati tramite questi connettori, consulta Connettori supportati(Link opens in a new window) nella Guida di Tableau Desktop e Web Authoring. Per informazioni generali sulla connessione ai dati per creare un flusso, consulta Connettersi ai dati(Link opens in a new window).

Pulire e dare forma ai dati

Trasformare le colonne in righe tramite pivot è diventato più semplice

Quando è necessario trasformare i dati tramite pivot da colonne a righe, ora puoi selezionare manualmente i campi nel riquadro Profilo per trasformarli tramite pivot o Tableau Prep Builder può consigliare i campi da trasformare e creare automaticamente il pivot. Entrambe le opzioni generano automaticamente la fase di pivot, consentendo di eseguire rapidamente ulteriori azioni pivot, come rinominare i campi scambiati o trasformare tramite pivot campi aggiuntivi.

Per trasformare manualmente le colonne in righe tramite pivot dal riquadro Profilo, seleziona i campi da scambiare, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse o Control-clic (MacOS) e seleziona Trasforma colonne in righe dal menu per creare la nuova fase di pivot e scambiare i campi.

Se Tableau Prep Builder rileva campi che possono essere trasformati tramite pivot, nella barra degli strumenti del pannello Profilo viene visualizzata un'opzione per i suggerimenti. Fai clic sull'icona della lampadina nella barra degli strumenti e seleziona il suggerimento pivot. Il suggerimento indicherà quali campi verranno scambiati. Fai clic su Applica per generare la fase di pivot e scambiare i campi.

Per maggiori informazioni su come trasformare i dati tramite pivot, consulta Trasformare dati tramite pivot. Per maggiori informazioni su come utilizzare i suggerimenti per la pulizia dei dati, consulta Applicare le operazioni di pulizia secondo le raccomandazioni (versione 2018.3.2 e successive).

Altri miglioramenti

Visualizzare feedback per le operazioni di lunga durata

Per garantire maggiore visibilità durante l'elaborazione di insiemi di dati o flussi di grandi dimensioni, è stato aggiunto un indicatore di avanzamento nella parte superiore del riquadro Flusso per fornire aggiornamenti sullo stato durante l'elaborazione dei dati in Tableau Prep Builder. Ora puoi avere maggiore visibilità sulle operazioni eseguite in background in Tableau Prep Builder, in modo da sapere con certezza se i dati sono ancora in fase di elaborazione o se si è verificato un problema.

Supporto per la gestione delle licenze basata sull'accesso

La Gestione delle licenze basata sull'accesso aiuta a gestire le licenze per gli utenti con ruoli Creator su Tableau Server e Tableau Online. Gli utenti con ruoli Explorer o Viewer non possono utilizzare questa funzionalità. Se utilizzi abbonamenti basati su ruoli con Tableau Server o Tableau Online, puoi semplificare la gestione delle licenze utilizzando la gestione delle licenze basata sull'accesso per eliminare codici prodotto distinti per Tableau Desktop e Tableau Prep Builder. È sufficiente gestire uno o più codici prodotto per Tableau Server in locale o, nel caso di Tableau Online, non è necessario gestire alcun codice prodotto.

Aggiunte nella versione 2019.4.1

Connettersi ai dati

Connettersi a più dati nel cloud

In questa versione sono stati aggiunti i seguenti connettori cloud:

  • Box
  • DropBox
  • Google Drive
  • OneDrive

Potrebbe essere necessaria una configurazione aggiuntiva per salvare le credenziali per questi connettori, se prevedi di pubblicare i flussi su Tableau Server o Tableau Online. Per maggiori informazioni sulla connessione ai connettori dati cloud, consulta Connettersi a origini dati cloud.

Altri miglioramenti

Condividere i dati sull'utilizzo con Tableau

Tableau raccoglie dati che ci aiutano a capire come vengono utilizzati i nostri prodotti in modo da poter migliorare le caratteristiche esistenti e svilupparne di nuove. Tutti i dati sull'utilizzo vengono raccolti e trattati in conformità con l'Informativa sulla privacy di Tableau(Link opens in a new window). Se comunque non vuoi partecipare, puoi negare il consenso.

L'opzione per negare il consenso è stata modificata. La raccolta dei dati sull'utilizzo è abilitata per impostazione predefinita. Se non desideri partecipare, seleziona la casella di controllo Non inviare dati sull'utilizzo del prodotto nella finestra di dialogo del programma di installazione o per la personalizzazione del programma di installazione (MacOS) oppure dal menu Guida dopo l'installazione.

Per maggiori informazioni, consulta Disattivare la reportistica di utilizzo(Link opens in a new window) nella guida alla distribuzione di Tableau Desktop e Tableau Prep.

Driver di database predefiniti non più installati automaticamente per MacOS

Durante l'installazione di Tableau Prep Builder su Mac, viene installato automaticamente solo il driver del database PostgreSQL. Se hai bisogno di altri driver per connetterti ai tuoi dati, puoi installarli dalla pagina Download dei driver(Link opens in a new window).

Aggiunte nella versione 2019.3.2

Compilare e organizzare il flusso

Inserire i passaggi dove desiderato con un solo clic

Nelle versioni precedenti era possibile inserire un passaggio di pulizia dopo un passaggio esistente in un flusso e ottenere come risultato un'estensione del flusso a destra per fare spazio al nuovo passaggio. Tuttavia, aggiungendo qualsiasi altro tipo di passaggio dopo quelli esistenti, risultava nella creazione di un ramo nel flusso a cui era poi necessario riconnettersi rimuovendo e aggiungendo le linee di flusso.

In questa versione abbiamo aggiunto un nuovo menu di inserimento che permette di inserire qualsiasi tipo di passaggio (anche quelli copiati) tra i passaggi esistenti, in un solo clic. È sufficiente passare il puntatore del mouse sulla linea di flusso in corrispondenza del punto in cui desideri inserire un passaggio e usare il nuovo menu Inserisci per selezionare e inserire il tipo di passaggio desiderato, nel punto desiderato.

Nota: la voce di menu Inserisci passaggio del menu Aggiungi è stata spostata in questo nuovo menu. Questa opzione non è disponibile per i tipi di passaggi Input e Output.

Per maggiori informazioni sull'aggiunta e l'inserimento dei passaggi in un flusso, consulta Aggiungere o inserire passaggi.

Revisionare facilmente i flussi di grandi dimensioni con lo strumento di navigazione del flusso

Quando si lavora con flussi di grandi dimensioni, può essere difficile scorrere avanti e indietro per individuare e correggere un passaggio o una modifica. Il nuovo strumento di navigazione del flusso viene visualizzato nell'angolo in basso a destra del riquadro di flusso. Questo strumento è un'immagine in miniatura dell'intero flusso. Puoi usarlo per ingrandire e rimpicciolire, fare clic su parti dell'immagine per passare direttamente a tale parte del flusso, regolare le dimensioni e molto altro ancora. Se non desideri visualizzare lo strumento, puoi ridurlo a icona o ripristinarlo con un solo clic.

Per maggiori informazioni sulla connessione ai dati e sulla creazione di un flusso, consulta Utilizzare lo strumento di navigazione del flusso.

Esaminare e filtrare i dati

Raggruppare valori simili utilizzando i ruoli dati personalizzati

In Tableau Prep Builder versione 2019.3.1 abbiamo introdotto la possibilità di creare ruoli dati personalizzati utilizzando i valori dei campi negli insiemi di dati. In questa versione è possibile utilizzare tali ruoli dati personalizzati per raggruppare i valori in un campo in base a ortografia e pronuncia, in modo da correggere automaticamente i valori non validi abbinandoli e sostituendoli con il valore valido più vicino.

È sufficiente applicare il ruolo dati personalizzato al campo per far sì che tutti i valori che non corrispondono a quelli standard siano contrassegnati da un punto esclamativo rosso.

Per correggere i valori non validi, puoi fare clic sull'icona Suggerimentisul campo per applicare il suggerimento di raggruppare e sostituire i valori non validi con valori validi oppure selezionare Raggruppa e sostituisci > Ortografia o Pronuncia + ortografia dal menu Altre opzioni per selezionare la modalità di correzione dei valori non validi.

Per maggiori informazioni sulla creazione e l'utilizzo dei ruoli dati personalizzati, consulta Raggruppare valori simili per ruolo dati.

Pulire e dare forma ai dati

Applicare azioni di pulizia ai campi utilizzando la nuova vista elenco

Al momento puoi applicare le operazioni di pulizia dal riquadro di profilo, dal riquadro dei risultati o dalla griglia di dati. Tuttavia, il numero di campi visibili contemporaneamente è limitato dalle dimensioni dello schermo. Per facilitare la scansione di tutti i campi e semplificare l'esecuzione delle azioni, abbiamo aggiunto una nuova vista elenco che consente di convertire il riquadro di profilo o dei risultati in un elenco. Dopo aver selezionato questa opzione, lo stato della vista viene mantenuto in tutti i passaggi del flusso, ma puoi modificarlo in qualsiasi momento.

In questa vista è possibile applicare operazioni a più campi come Rimuovi o Mantieni solo oppure applicare rapidamente operazioni di pulizia come Rinomina campo o Duplica campo. Oltre a ciò, puoi applicare anche altre operazioni di pulizia dal menu Altre opzioni, ma operazioni come Raggruppa e sostituisci, Filtra o Dividi valori ti faranno tornare al riquadro di profilo o a quello dei risultati per completare le azioni.

Per maggiori informazioni sulla pulizia dei campi nella vista elenco, consulta Selezionare la vista.

Sfruttare in modo vantaggioso il proprio lavoro e quello degli altri con i passaggi riutilizzabili

Se esegui più e più volte le stesse azioni con i dati, puoi selezionare uno o più passaggi del flusso e le azioni associate (o l'intero flusso) e salvarli per riutilizzarli in altri flussi creati e gestiti da te. Puoi salvare i passaggi localmente o pubblicarli su Tableau Server o Tableau Online per condividerli con altri utenti.

Per creare passaggi riutilizzabili, è sufficiente selezionare quelli che desideri salvare, fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Salva passaggi come flusso, quindi scegliere se salvarli in un file locale o in un server. Quando pubblichi passaggi del flusso in un server per facilitare l'individuazione successiva, viene aggiunto automaticamente il tag Passaggi salvati.

Una volta salvati, puoi aprirli e inserirli in qualsiasi flusso. Fai clic con il pulsante destro del mouse o premi Ctrl + clic (MacOS) ovunque nel canvas del riquadro di flusso e seleziona Inserisci flusso, oppure seleziona Modifica > Inserisci flusso dal menu superiore. Nella finestra di dialogo Aggiungi flusso puoi selezionare e inserire i passaggi di flusso salvati da un file o dal server. La finestra di dialogo filtra automaticamente i flussi per mostrare tutti quelli con il tag Passaggi salvati, ma puoi modificare il filtro e inserire qualsiasi flusso per il quale disponi delle autorizzazioni di accesso.

Il flusso selezionato viene aggiunto al riquadro di flusso, da cui puoi quindi spostare e collegare i passaggi nel punto che desideri. Per maggiori informazioni sulla creazione e l'utilizzo di passaggi di flusso riutilizzabili, consulta Pulire e dare forma ai dati.

Salvare e condividere il lavoro

Disattivare la finestra di dialogo del portachiavi per Mac OS durante l'esecuzione di flussi dalla riga di comando

Durante l'esecuzione dei flussi dalla riga di comando su MacOS, non è più necessario inserire manualmente le credenziali del portachiavi MacOS ogni volta che il flusso viene eseguito.

Per maggiori informazioni, consulta l'opzione di comando Disabilita la convalida SSL (MacOS) in Aggiornare i file di output del flusso dalla riga di comando

Aggiunte nella versione 2019.3.1

Connettersi ai dati

Connettersi ai dati con Google BigQuery

Collegati a un numero ancora maggiore di dati nel cloud utilizzando Google BigQuery. Come in Tableau Desktop, ora puoi connetterti ai dati archiviati in Google BigQuery e pubblicare i flussi su Tableau Server e Tableau Online se sono configurate le connessioni OAuth di Google.

Nota: Tableau Prep Builder attualmente non supporta l'utilizzo degli attributi di personalizzazione di Google BigQuery. Inoltre, non è possibile eseguire dalla riga di comando i flussi che includono connettori Google BigQuery. Come soluzione, esegui il flusso manualmente o pianificalo in Tableau Server o Tableau Online.

Per ulteriori informazioni su come connettersi a Google BigQuery, consulta Google BigQuery(Link opens in a new window) nella Guida di Tableau Desktop. Per ulteriori informazioni sulla connessione ai dati, consulta Connettersi ai dati(Link opens in a new window).

Connettersi alle origini dati pubblicate per l'immissione del flusso

Se generi un'origine dati pubblicata da Tableau Desktop o come output da Tableau Prep Builder e la pubblichi su Tableau Server o Tableau Online, ora puoi connetterti alle tue origini dati pubblicate e usarle come origine dati di input per il tuo flusso.

È sufficiente selezionare Tableau Server dal riquadro Connetti, quindi accedere al tuo server o sito.

Dopo aver effettuato l'accesso, viene visualizzato un elenco delle origini dati disponibili. Seleziona l'origine dati o utilizza l'opzione di ricerca per trovarla, quindi trascinala nel riquadro di flusso per avviare il flusso.

Nota: le origini dati pubblicate che includono filtri utente non sono attualmente supportate.

Per maggiori informazioni sulla connessione ai dati e sulla creazione di un flusso, consulta Connettersi ai dati(Link opens in a new window).

Esaminare e filtrare i dati

Creare ruoli dati personalizzati

Puoi utilizzare i ruoli dati per identificare e convalidare i valori dei campi. Nelle versioni precedenti, Tableau Prep Builder forniva un insieme di ruoli dati standard da applicare ai campi per identificare rapidamente i valori non validi. In questa versione puoi creare ruoli dati personalizzati utilizzando i valori dei campi nei tuoi insiemi di dati, quindi pubblicarli su Tableau Server o Tableau Online per usarli nel flusso o condividerli con altri utenti per facilitare l'identificazione e la pulizia dei valori non validi.

È sufficiente selezionare il campo che desideri utilizzare e selezionare Pubblica come ruolo dati dal menu Altre opzioni.

Dopo la pubblicazione del ruolo dati personalizzato, una volta effettuato l'accesso al sito o al server dove hai pubblicato il ruolo dati personalizzato, puoi selezionarlo dalla nuova opzione di menu Personalizzato per applicarlo ai campi.

Puoi visualizzare e gestire i ruoli dati personalizzati pubblicati su Tableau Server e Tableau Online. Visualizza tutti i ruoli dati personalizzati pubblicati sul tuo sito o server, spostali in un altro progetto, modifica le autorizzazioni o eliminali.

Per ulteriori informazioni sulla creazione e l'utilizzo dei ruoli dati personalizzati, consulta Creare ruoli dati personalizzati (versione 2019.3.1 e successive)(Link opens in a new window).

Pulire e dare forma ai dati

Usare gli script R e Python nel flusso

Ora puoi utilizzare gli script R e Python per eseguire operazioni di pulizia più complesse o incorporare dati di modellazione predittiva nel flusso. I dati vengono passati dal flusso come input attraverso la fase di script R o Python usando Rserve o TabPy, quindi restituiti come dati di output che è possibile continuare a pulire utilizzando funzioni e funzionalità di Tableau Prep Builder.

Per ulteriori informazioni su come includere gli script nel flusso, consulta Usare gli script R e Python nel flusso(Link opens in a new window).

Salvare e condividere il lavoro

Individuare le funzionalità incompatibili durante la creazione del flusso

Tableau Prep Builder rilascia nuove versioni ogni mese. Se vengono introdotte nuove funzionalità o connettori in una nuova versione e prevedi di pubblicare il flusso su una versione precedente di Tableau Server o Tableau Online, potrebbero verificarsi problemi di compatibilità. Attualmente puoi verificare la presenza di eventuali funzionalità non compatibili durante la pubblicazione di un flusso, ma a quel punto lo avrai già creato: pertanto, tornare indietro per rimuovere le funzionalità non compatibili può richiedere del tempo.

In questa versione, gli avvisi di compatibilità sono più trasparenti. Ora puoi visualizzare eventuali funzionalità non compatibili durante la creazione del flusso, in modo da poter prendere decisioni consapevoli sulle funzionalità da includere.

Accedi a Tableau Server. Durante la creazione del flusso, se scegli una funzionalità non supportata nella tua versione di Tableau Server, visualizzerai degli avvisi. Per visualizzare tutti gli avvisi e gli errori, fai clic su Avvisi nell'angolo in alto a destra del canvas oppure passa il puntatore del mouse sull'avviso nella fase o nell'annotazione presente nel riquadro di flusso per visualizzare i dettagli.

Fai clic sul collegamento Visualizza nel flusso per passare rapidamente alla fase, all'annotazione, al campo o modificare l'avviso a cui è associato. La fase, il campo e la modifica sono tutti contrassegnati da un'icona di avviso e sono evidenziati in modo da consentirti di individuare e risolvere rapidamente il problema e continuare con il flusso.

Per maggiori informazioni sulla risoluzione dei problemi di compatibilità, consulta Compatibilità versione con Tableau Prep(Link opens in a new window).

Mantenere aggiornati i dati relativi ai flussi

Tableau Data Management Add-on include Tableau Prep Conductor

Tableau Prep Conductor è incluso in Data Management Add-on, concesso in licenza separatamente per Tableau Server o Tableau Online. Per ulteriori informazioni, consulta Gestione licenze di Tableau Prep Conductor.

Pubblicare i flussi su Tableau Online

Ora è possibile pubblicare i flussi su Tableau Server o Tableau Online ed eseguirli in base a una pianificazione per mantenere i dati aggiornati. Tableau Online non supporta connessioni dirette a origini dati locali. Se pubblichi su Tableau Online un flusso che si collega a un'origine dati locale, puoi modificare la connessione per convertirla automaticamente in un'origine dati pubblicata.

Per maggiori informazioni sulla pubblicazione dei flussi su Tableau Online, consulta Pubblicare un flusso in Tableau Server o Tableau Online(Link opens in a new window).

Altri miglioramenti

Tableau Prep Builder ora disponibile in italiano

Da ora puoi configurare l'interfaccia utente (menu, messaggi, ecc.) in una delle 11 diverse lingue disponibili. Per maggiori informazioni sulla configurazione della lingua visualizzata, consulta Impostare la lingua di visualizzazione(Link opens in a new window) nella Guida alla distribuzione di Tableau Desktop e Tableau Prep Builder

Aggiunte nella versione 2019.2.3

Esaminare e filtrare i dati

Seleziona i valori specifici da filtrare

Con il nuovo filtro Valori Selezionati, ora puoi selezionare e scegliere i valori che desideri mantenere o escludere per un campo, anche i valori che non sono nel campione. Nel riquadro di profilo, nel riquadro dei risultati o nella griglia di dati, fai clic sul pulsante Altre opzioni, quindi seleziona Filtro > Valori selezionati.

Questo nuovo indicatore visivo consente di selezionare valori che desideri mantenere o escludere, mostrando visivamente ciò che hai selezionato. Se stai lavorando con un campione dei dati e desideri includere o escludere valori che non sono nel campione con cui stai lavorando, è sufficiente aggiungere i valori necessari e Tableau Prep Builder applica l'opzione mantieni o escludi anche a questi nuovi valori.

Per ulteriori informazioni sui valori del campo di filtraggio, vedi Esaminare i dati(Link opens in a new window).

Duplica i campi in un clic

Nelle versioni precedenti, in caso di necessità di sperimentare le operazioni di pulizia su un campo, ma non si volevano cambiare i dati originali, era necessario scrivere un calcolo per duplicare il campo. Ora puoi facilmente duplicare i campi in un clic. Seleziona il campo che desideri duplicare, quindi dal menu Altre opzioni seleziona Duplica campo.

Un nuovo campo viene creato e posizionato all'estrema sinistra del riquadro Profilo, della griglia dati o del riquadro Risultati con lo stesso nome e un modificatore. Ad esempio, "Ship Date -1".

Per maggiori informazioni sulla duplicazione dei campi e altre opzioni di pulizia, consulta Pulire e dare forma ai dati(Link opens in a new window)Applicare operazioni di pulizia(Link opens in a new window)

Pulire e dare forma ai dati

Correggi i valori di ruolo dati non validi con i suggerimenti di pulizia e di corrispondenza fuzzy

Puoi utilizzare i ruoli dati per identificare rapidamente valori di campo non validi. Dopo aver assegnato il ruolo dati, è possibile utilizzare uno dei due algoritmi di corrispondenza fuzzy; Ortografia e Ortografia + Pronuncia per raggruppare rapidamente i valori non validi del ruolo dati ai valori simili standardizzati per tale ruolo dati.

Oltre a suggerire i ruoli dati per i campi. Tableau Prep Builder ora può anche suggerire come correggere automaticamente i valori non validi dei campi assegnati a un ruolo dati utilizzando gli algoritmi di Ortografia e Ortografia + Pronuncia. Se viene rilevata una correzione suggerita, sulla scheda del profilo appare l'icona di una lampadina. Fai clic sull'icona e applica la modifica suggerita per raggruppare automaticamente e sostituire i valori non validi con valori standardizzati simili per tale ruolo dati.

Questa funzione è disponibile solo per i seguenti ruoli dati:

  • Aeroporto
  • Città
  • Paese/Regione
  • Provincia
  • Stato/Provincia

Per maggiori informazioni sull'applicazione dei ruoli dati ai campi e sull'utilizzo dell'opzione raggruppa e sostituisci per correggere i valori non validi per i ruoli dati, consulta Utilizzare i ruoli dati per convalidare i dati(Link opens in a new window).

Aggiunte nella versione 2019.2.2

Connettersi ai dati

Connettersi a più dati con gli Altri connettori di database (ODBC)

Se è necessario connettersi a origini dati che non sono elencate nel riquadro Connessioni, puoi connetterti a qualsiasi origine dati utilizzando il connettore Altri database (ODBC) che supporta lo standard SQL e implementa l'API ODBC. La connessione ai dati utilizzando il connettore Altri database (ODBC) funziona in modo simile a come lo potresti usare in Tableau Desktop, ma ci sono alcune differenze:

  • Puoi connetterti solo utilizzando l'opzione DSN (nome dell'origine dati).
  • Per pubblicare ed eseguire il flusso in Tableau Server, il server deve essere configurato utilizzando un DSN corrispondente.
  • Esiste un'unica esperienza di connessione sia per Windows sia per macOS. La richiesta di attributi di connessione per i driver ODBC (Windows) non è supportata.
  • Solo i driver a 64 bit sono supportati da Tableau Prep Builder.

Per maggiori informazioni sulla connessione ai dati usando il connettore Altri database (ODBC), consulta Connettersi ai dati(Link opens in a new window).

Specificare un comando SQL iniziale durante la connessione ai dati

Puoi ora specificare un comando SQL iniziale, quando ci si connette ai database che lo supportano, che verrà eseguito quando viene effettuata una connessione al database. Ad esempio, quando ti connetti ad Amazon Redshift, puoi inserire un'istruzione SQL per applicare un filtro quando ci si connette al database, proprio come aggiungere filtri nella fase di input. Il comando SQL verrà applicato prima che i dati vengano campionati e caricati in Tableau Prep Builder.

Se modifichi il comando SQL iniziale e aggiorni la fase di input, il comando SQL iniziale viene eseguito nuovamente e la fase di input viene aggiornata. Quando esegui il flusso, il comando SQL iniziale viene eseguito prima di elaborare tutti i dati e se pianifichi i flussi su Tableau Server, il comando SQL iniziale viene eseguito ogni volta come parte dell'esperienza di caricamento dei dati.

Per ulteriori informazioni, vedi Connettersi ai dati(Link opens in a new window).

Nota: i parametri non sono ancora supportati per il comando SQL iniziale in Tableau Prep Builder.

Esaminare e filtrare i dati

Conserva solo i campi necessari per la pulizia dei dati

Nelle versioni precedenti era possibile rimuovere i campi indesiderati nella fase di input deselezionando le caselle di controllo dopo la connessione ai dati. In una fase di pulizia o di azione era possibile selezionare uno o più campi e fare semplicemente clic con il pulsante destro per rimuoverli. Ora, puoi selezionare uno o più campi nel riquadro di profilo o nella griglia di dati e fare clic con il pulsante destro del mouse per mantenere solo i campi selezionati e tutti gli altri campi vengono rimossi.

Per maggiori informazioni, consulta Mantenere o rimuovere i campi(Link opens in a new window).

Pulire e dare forma ai dati

Riorganizza le fasi nel tuo flusso

Ti è masi successo di creare un flusso grande e complicato, ma il layout predefinito usato da Tableau Prep Builder ha reso il flusso difficile da seguire? Bene, ora puoi selezionare e spostare le tue fasi nel canvas per organizzare il tuo flusso in un modo opportuno per te. Ad esempio, puoi correggere le linee di flusso incrociate, spostare le fasi di flusso per ripulire lo spazio bianco extra, o riorganizzare le fasi di flusso per mostrare una chiara sequenza di eventi.

Il seguente flusso è confuso e difficile da seguire:

Utilizzando questa nuova funzione, puoi selezionare una o più fasi nel flusso e trascinarli su, giù, a sinistra o a destra e rilasciarli dove desideri.

Nota: si applicano alcune restrizioni e le fasi di flusso non possono essere spostate in una posizione che interrompe il flusso di processo da sinistra a destra. Quando trascini le fasi di flusso in una posizione consentita, viene visualizzata una casella arancione. Se la posizione non è consentita, non viene visualizzata alcuna casella arancione e le fasi ritornano alla loro posizione originale quando provi a rilasciarle.

Per maggiori informazioni, consulta Compilare e organizzare il flusso(Link opens in a new window).

Aggiunte nella versione 2019.2.1

Connettersi ai dati

Connettersi a più dati con nuovi connettori di database

Abbiamo aggiunto altri connettori per aiutarti a connetterti e pulire i tuoi dati. Ora puoi connetterti ai dati archiviati nei database seguenti:

  • Amazon Athena
  • Altri database (JDBC)

Per maggiori informazioni sulla connessione a connettori specifici, vedi Connettori supportati(Link opens in a new window) in Tableau Desktop e nella Guida alla creazione Web. Per maggiori informazioni sulla connessione ai dati per creare un flusso, consulta Connettersi ai dati(Link opens in a new window).

Mantenere aggiornati i dati relativi ai flussi

Visualizzare i percorsi degli elenchi sicuri di file durante la pubblicazione di un flusso

Puoi pubblicare un flusso in Tableau Server per eseguire in modo automatico i tuoi flussi su una pianificazione e aggiornare l'input o l'output del flusso utilizzando Tableau Prep Conductor. Se il flusso include fasi di input o output con connessioni a una condivisione di rete, l'amministratore di sistema deve includere i percorsi dei file nell'elenco sicuro dell'organizzazione in anticipo, in caso contrario il flusso in Tableau Server avrà esito negativo quando si tenterà di eseguirlo.

In Tableau Prep Builder versione 2019.2.1 e successive, se pubblichi un flusso che include le fasi di input o output con connessioni a una condivisione di rete, si riceve una notifica in fase di pubblicazione se i file devono essere inclusi nell'elenco sicuro dell'organizzazione. Per visualizzare i percorsi elencati, fai clic sul collegamento nel messaggio di avviso e sposta i file in uno dei percorsi visualizzati.

Per maggiori informazioni sulla pubblicazione dei flussi, consulta Pubblicare un flusso in Tableau Server o Tableau Online(Link opens in a new window). Per maggiori informazioni su come aggiungere percorsi di file all'elenco sicuro dell'organizzazione, vedi Passaggio 4 - Inserimento delle posizioni di input e output in un elenco di indirizzi attendibili(Link opens in a new window).

Altri miglioramenti

Selezionare tra 10 lingue diverse per l'interfaccia utente

Tableau ha aggiunto due lingue aggiuntive che è possibile scegliere per configurare l'interfaccia utente (menu, messaggi e così via):

  • en_GB (inglese britannico)

  • zh_TW (cinese tradizionale)

Per maggiori informazioni sulla configurazione della lingua visualizzata, consulta Impostare la lingua di visualizzazione(Link opens in a new window) nella Guida alla distribuzione di Tableau Desktop e Tableau Prep Builder.

Trovare rapidamente il flusso sul server Tableau con le videate di anteprima del flusso

Quando pubblichi i flussi su Tableau Server, ora puoi passare alla visualizzazione anteprime e visualizzare una rappresentazione grafica del layout del flusso per individuare il tuo flusso in un attimo.

Aggiunte nella versione 2019.1.4

Connettersi ai dati

Connettersi a più dati con nuovi connettori di database

Abbiamo aggiunto altri connettori ancora per aiutarti a connetterti e pulire i tuoi dati. Ora puoi connetterti ai dati archiviati nei database seguenti:

  • SAP HANA
  • Data warehouse SQL Azure
  • MariaDB

Nota: quando ti connetti ai dati utilizzando SAP HANA, la richiesta di variabili e parametri all'apertura di un flusso e l'utilizzo di SQL iniziale per eseguire query sulla connessione non sono supportati.

Per informazioni sulla connessione a connettori specifici, consulta la sezione relativa ai dettagli della connessione nella sezione Connettori supportati(Link opens in a new window) della Guida di Tableau Desktop e creazione Web. Per maggiori informazioni sulla connessione ai dati per creare un flusso, consulta Connettersi ai dati(Link opens in a new window).

Pulire e dare forma ai dati

Raggruppare valori simili in un campo per ruolo dei dati

In Tableau Prep Builder versione 2018.2.3 abbiamo introdotto i ruoli dei dati per aiutarti a standardizzare i valori dei campi e trovare rapidamente i valori che non sono validi. Ora se assegni un ruolo dei dati ai tuoi campi, puoi utilizzare tale ruolo dei dati per associare e raggruppare i valori con il valore standard definito dal ruolo dei dati. È sufficiente assegnare un ruolo dei dati al campo, quindi selezionare Corrispondenze del ruolo dati dal menu Raggruppa e sostituisci. Questa nuova opzione quindi associa i valori non validi al valore valido più simile in base all'ortografia e alla pronuncia.

Se ad esempio disponi di un campo che elenca paesi o aree geografiche come Saint Martin e Saint Maarten e assegni il ruolo dati Paese/Area al campo, puoi raggruppare i campi utilizzando la nuova opzione Corrispondenze del ruolo dati e mappare tali valori al valore del ruolo dati standardizzato "Saint-Martin". Se l'ortografia standardizzata del valore non esiste nell'insieme di dati, Tableau Prep Builder la aggiunge automaticamente al gruppo per l'utente e raggruppa i valori corrispondenti utilizzando questo valore standard.

Questa caratteristica si applica ai ruoli dei dati seguenti ed è supportata solo per U.S.English.

  • Aeroporto
  • Città
  • Paese/Regione
  • Provincia
  • Stato/Provincia

Per maggiori informazioni sull'assegnazione dei ruoli dati a un campo o sull'utilizzo dei ruoli per raggruppare i valori, consulta Utilizzare i ruoli dati per convalidare i dati(Link opens in a new window).

Regolare i risultati durante il raggruppamento dei valori dei campi

Quando utilizzi l'opzione di pulitura Raggruppa e sostituisci per raggruppare valori simili per Ortografia o Pronuncia, puoi utilizzare un semplice cursore sul campo per regolare il livello di rigidità dei parametri di raggruppamento, ottenendo un maggiore controllo sui risultati.

Seleziona tra 5 impostazioni soglia per controllare il numero di valori inclusi in un gruppo e il numero di gruppi creati.

Per maggiori informazioni sul raggruppamento dei campi usando la corrispondenza parziale, consulta Modificare i valori di campo(Link opens in a new window).

Aggiunte nella versione 2019.1.3

Connettersi ai dati

Connetti rapidamente i dati in base alle relazioni della tabella

Quando ci si connette ai database che includono tabelle in cui sono definite le relazioni tra tabelle, ad esempio Vertica o Microsoft SQL Server, Tableau Prep Builder è ora in grado di rilevare e visualizzare queste informazioni.

Ad esempio, puoi vedere quali campi di una tabella sono identificatori univoci e quali campi sono campi correlati (chiave esterna) ed eventuali tabelle correlate per questi campi.

Una nuova colonna denominata Tasti collegati viene visualizzata nel riquadro di input con un'icona accanto ai campi che sono identificativi univoci, campi correlati o una combinazione di entrambi.

Nel campo Tasti collegati, fai clic su un campo correlato o un campo combinato per visualizzare le tabelle correlate, quindi in un clic, aggiungere la tabella correlata al flusso o creare un join.

Quando crei un join, Tableau Prep Builder utilizza la relazione di campo definita per unire le tabelle e mostra un'anteprima dei campi che definiscono la clausola di join. Puoi fare clic sul nuovo passaggio Join per pulire e modificare le condizioni di join in base alle esigenze.

Per le tabelle che contengono campi correlati, puoi inoltre visualizzare un elenco di tutte le tabelle correlate e creare un join dal menu nel Riquadro di flusso. Dal menu Aggiungi join, seleziona dall'elenco la tabella da unire e Tableau Prep Builder crea il join in base ai campi che costituiscono la relazione tra le due tabelle.

Questa funzione è disponibile per qualsiasi connettore di database supportato in cui sono definite le relazioni tra tabelle. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo delle Chiavi collegate per aggiungere o creare join delle tabelle, consulta Unire i dati nella fase di input (versione 2019.1.3 e successive)(Link opens in a new window).

Pulire e dare forma ai dati

Visualizzare tutti i suggerimenti di pulizia nella barra degli strumenti

Se Tableau Prep Builder rileva e fornisce suggerimenti per la pulizia dei campi, verrà visualizzata un'icona lampadina sulla Scheda profilo per il campo selezionato. Ora puoi visualizzare tutti i suggerimenti di pulizia per qualsiasi campo della barra degli strumenti in un passaggio selezionato in un elenco pratico.

Basta fare clic su un elemento dell'elenco e Tableau Prep Builder porterà direttamente al campo in cui è possibile applicare la modifica suggerita. Per maggiori informazioni sulla pulizia dei suggerimenti, consulta Applicare le operazioni di pulizia secondo le raccomandazioni (versione 2018.3.2 e successive)(Link opens in a new window).

Nota: questa opzione non è disponibile per i passaggi Join, Input e Output.

Altri miglioramenti

Trovare modifiche specifiche nel flusso

Ora puoi trovare rapidamente modifiche specifiche apportate in un flusso facendo clic sull'icona di modifica su un passaggio nel Riquadro di flusso o su una Scheda del profilo nel riquadro Profilo o Risultati. Basta fare clic sull'icona che rappresenta la modifica desiderata e selezionare l'annotazione dall'elenco delle modifiche. La modifica viene evidenziata nel riquadro Modifiche, nel riquadro Profilo o nel riquadro Risultati, nonché nella griglia di dati (se applicabile).

Per ulteriori informazioni sulla visualizzazione delle modifiche, vedi Visualizzare le modifiche(Link opens in a new window).

Gestire i flussi visualizzati di recente dalla Pagina iniziale

Quando salvi un flusso e chiudi Tableau Prep Builder, viene salvata una miniatura per il flusso nella Pagina iniziale in modo da poter trovare rapidamente i flussi più utilizzati. Ma come un esperto di preparazione dei dati, la tua Pagina iniziale potrà diventare velocemente affollata! Abbiamo aggiunto alcune nuove funzionalità alla pagina iniziale per trovare rapidamente il flusso necessario e ridurre i file superflui quando si lavora con un flusso.

  • La grafica migliorata nella miniatura del flusso rappresenta in modo più preciso il layout del flusso per aiutare ad individuare il flusso a colpo d'occhio.

  • Se la grafica non fornisce informazioni sufficienti, porta il cursore su una miniatura del flusso per visualizzare immediatamente i dettagli di input e output per il flusso e sapere quando è stato aperta l'ultima volta.

  • Elimina i file superflui rimuovendo dalla pagina iniziale i flussi visualizzati di recente che non sono più necessari. Questa opzione rimuove il flusso solo dalla vista Flussi recenti e non elimina il flusso.

Aggiunte nella versione 2019.1.2

Mantenere aggiornati i dati relativi ai flussi

Programmare flussi per l'esecuzione automatica in Tableau Server

Aggiungi il nuovo Data Management Add-on a Tableau Server (versione 2019.1 e successive) e potrai utilizzare Tableau Prep Conductor per pianificare e gestire le esecuzioni di flusso. Pubblica un flusso su Tableau Server, quindi le attività pianificate per eseguire il flusso e aggiornare automaticamente gli input e gli output del flusso. Utilizza le opzioni di errore e avviso e le viste amministrative per tenere traccia e gestire l'integrità di elaborazione del flusso.

Per ulteriori informazioni, vedi Mantenere aggiornati i dati relativi ai flussi(Link opens in a new window).

Guida di progettazione

Sono stati apportati aggiornamenti per semplificare la navigazione tra i contenuti, incluso un nuovo menu a destra per eseguire rapidamente la scansione e selezionare diversi argomenti su una pagina.

Aggiunte nella versione 2019.1.1

Pulire e dare forma ai dati

Cambiare righe in colonne

Se lavori con i dati in una tabella a campi incrociati o foglio di calcolo, potrebbero non essere nel formato necessario per l'analisi in Tableau. A volte i dati possono avere molte colonne di dati che devono essere convertiti in righe, oppure potresti avere meno colonne ma i valori dei dati rappresentano più cose.

Ora puoi scegliere l'opzione di scambio dei dati per rendere più semplice la modellazione dei dati. In un passaggio di scambio ora puoi selezionare una delle seguenti opzioni:

  • Colonne in righe: trascina uno o più campi nel riquadro Campi scambiati per cambiare le colonne in righe.

  • Righe in colonne: trascina un campo nel riquadro Campi scambiati per creare nuove colonne utilizzando i valori dei campi, quindi trascinalo nel campo da utilizzare per popolare le colonne e scegliere come aggregarle.

Per maggiori informazioni, consulta Trasformare dati tramite pivot(Link opens in a new window).

Utilizzare la ricerca con caratteri jolly per scambiare campi

Se disponi di un set di dati con un numero elevato di campi o se i campi vengono aggiunti o rimossi frequentemente, puoi utilizzare una ricerca con caratteri jolly quando si scambiano colonne per scambiare immediatamente i dati in base a un modello di caratteri jolly. Se i nuovi campi vengono aggiunti o rimossi che corrispondono al modello, Tableau Prep Builder rileva la modifica dello schema quando esegui il flusso e i risultati di scambio vengono aggiornati automaticamente.

Per utilizzare la ricerca con caratteri jolly per scambiare i dati, aggiungi un passaggio di scambio, quindi fai clic sul collegamento Fai clic qui per creare uno scambio con carattere jolly per aprire il campo di ricerca con caratteri jolly. Immetti un modello di ricerca con caratteri jolly per trovare campi con nomi corrispondenti ai valori inseriti. Fai clic sul pulsante Opzioni di ricerca... per selezionare se desideri includere i campi che contengono, iniziano con o terminano con il modello inserito.

Fai clic su Invio per applicare il modello e Tableau Prep Builder scambierà automaticamente i campi.

Per maggiori informazioni, consulta Trasformare dati tramite pivot(Link opens in a new window).

Utilizzare le descrizioni per aggiungere contesto alle modifiche

Aggiungi descrizioni a qualsiasi modifica nel riquadro Modifiche per aggiungere contesto alle operazioni di pulizia. Apri il riquadro delle Modifiche, fai clic con il pulsante destro del mouse o fai clic tenendo premuto il tasto Ctrl (Mac) su una modifica nell'elenco e seleziona Aggiungi descrizione. Digita quindi una descrizione nel campo di testo visualizzato.

La descrizione viene visualizzata sotto il testo generato per la modifica con un'icona commento .

Per maggiori informazioni, consulta Aggiungere descrizioni alle fasi di flusso e alle azioni di pulizia(Link opens in a new window).

Utilizzare i suggerimenti di pulizia per suddividere rapidamente i dati in file di testo a larghezza fissa

Nelle versioni precedenti, se utilizzavi i dati memorizzati in file di testo a larghezza fissa, i file contenenti stringhe di valori di dati in una singola colonna vincolata da un limite fisso di caratteri, poteva essere necessario eseguire alcune operazioni di pulizia sul file o utilizzare calcoli complessi per separare i valori in colonne separate.

Quando ti connetti a questo tipo di origine dati, la funzione dei suggerimenti per la pulizia rileva questi tipi di colonne e suggerisce le opzioni di suddivisione per l'utente. Connettiti all'origine dati e quindi aggiungi un passaggio di pulizia. Nel riquadro Profilo, fai clic sull'icona di suggerimento sulla scheda del profilo.

Fai clic su Applica per dividere i campi, quindi controlla i risultati e pulisci o rinomina ogni nuovo campo in base alle esigenze.

Per ulteriori informazioni, consulta Applicare le operazioni di pulizia secondo le raccomandazioni (versione 2018.3.2 e successive)(Link opens in a new window).

Aggiunte nella versione 2018.3.3

Connettersi ai dati

Aggiornare automaticamente le unioni ingresso quando vengono aggiunti nuovi file

Se utilizzi un motivo jolly per trovare e unire file Microsoft Excel o file di testo (.csv) nel passaggio di input, i nuovi file che vengono aggiunti alla stessa cartella che corrispondono al motivo vengono automaticamente inclusi nell'unione la prossima volta che apri il flusso o lo esegui dalla riga di comando.

Nota: i file di flusso confezionati (.tflx) non raccoglieranno automaticamente nuovi file perché i file sono già confezionati con il flusso. Per includere nuovi file, apri il file di flusso (.tfl) per raccogliere i nuovi file e crea un pacchetto del flusso per includere i nuovi dati del file.

Per maggiori informazioni sull'unione dei file nel passaggio di input, consulta Unificare file e tabelle di database nella fase di input(Link opens in a new window).

Pulire e dare forma ai dati

Riutilizzare le operazioni di pulizia

Quando si puliscono i dati, si eseguono spesso le stesse operazioni di pulizia o azioni che si ripetono lungo tutto il flusso. Per rendere più efficiente la pulizia e la modellazione dei dati, abbiamo aggiunto la possibilità di copiare e incollare queste operazioni o azioni in tutto il flusso, per consentirti di eseguire un'operazione o un'azione di pulizia una volta, per poi riutilizzarla quando ne hai bisogno.

  • Puoi copiare una o più operazioni per utilizzarle in un'altra area del tuo flusso. Questa opzione non è disponibile per le operazioni di immissione che includono un'unione con caratteri jolly.

  • Copia un'operazione dal riquadro Modifiche in un passaggio e incollala nel riquadro Modifiche di un altro passaggio per eseguire la stessa operazione.

  • Trascina e rilascia un'operazione dal riquadro Modifiche a un campo del riquadro Profilo per eseguire l'operazione in un campo diverso. Puoi anche copiare un'operazione dal riquadro Modifiche e trascinarla in altri campi del passaggio per eseguirla in più campi. Questa opzione non è disponibile per operazioni che hanno un impatto su più campi, come i campi calcolati.

Per maggiori informazioni, consulta Pulire e dare forma ai dati(Link opens in a new window).

Rimuovere gli spazi bianchi extra

Abbiamo aggiunto due nuove operazioni di pulizia rapida per aiutarti a rimuovere gli spazi bianchi extra nei tuoi valori di campo:

  • Rimuovi spazi extra: usa questa opzione con i valori dei campi di testo per rimuovere gli spazi bianchi iniziali e finali e sostituire gli spazi bianchi extra tra i caratteri con un unico spazio.

  • Rimuovi tutti gli spazi: usa questa opzione per rimuovere tutti gli spazi bianchi dai valori di testo, compresi gli spazi bianchi iniziali e finali e qualsiasi spazio bianco tra i caratteri.

Per maggiori informazioni, consulta Modificare i valori di campo(Link opens in a new window).

Esaminare e filtrare i dati

Cercare rapidamente la posizione di un flusso in cui sono usati i campi

Quando costruisci il flusso, se non vedi tutti i valori dei campi previsti, ora puoi controllare facilmente tutte le posizioni in cui è stato usato un campo, persino la prima posizione del campo. Basta selezionare un campo nel riquadro Profilo o nel riquadro Risultati di un passaggio e i passaggi verranno evidenziati nel riquadro del flusso. In questo modo puoi controllare il percorso del campo nel flusso, semplificando notevolmente la risoluzione dei problemi.

Per ulteriori informazioni, consulta Traccia i campi in un flusso(Link opens in a new window).

Altri miglioramenti

Aprire contemporaneamente più finestre di Tableau Prep Builder

In Windows o su Mac, fai clic su File > Nuovo per aprire una nuova finestra per un flusso invece di sostituire la finestra corrente in cui stai lavorando. Quando apri un file di flusso (.tfl o .tflx) si apre anche una nuova finestra, che ti consente di lavorare facilmente su più flussi o di confrontarli contemporaneamente.

Disattivare i report di utilizzo dopo l'installazione

Per aiutarci a migliorare Tableau Prep Builder, è possibile condividere con noi i dati del modello di utilizzo. Non raccogliamo mai dati utente specifici, solo dati anonimi sull'utilizzo. Ad esempio: i tipi di connessione all'origine dati (come .csv, sql o Amazon Redshift), grandi insiemi di dati rispetto a piccoli insiemi di dati, numero di passaggi in un flusso o tipi di operazioni utilizzate (ma senza informazioni specifiche sui dati come i nomi dei passassi o le formule utilizzate), e così via.

I tuoi dati sono confidenziali e non condivideremo mai queste informazioni con nessuno. Se intendi disattivare questa opzione, puoi farlo dopo l'installazione. Vai su Aiuto >Impostazioni e prestazioni e fai clic su Condividi dati di utilizzo per migliorare Tableau Prep Builder per eliminare il segno di spunta. Per ulteriori informazioni, vedi Rapporti sull'utilizzo(Link opens in a new window) nella guida alla distribuzione di Tableau Desktop e Tableau Prep Builder.

Aggiunte nella versione 2018.3.2

Pulire e dare forma ai dati

Migliorare rapidamente la qualità dei dati utilizzando i consigli per la pulizia

Per aiutarti a trovare e risolvere rapidamente i problemi relativi i tuoi dati, Tableau Prep può ora esaminare i tuoi campi dati e suggerire le modifiche che puoi apportare per risolvere i problemi. Tableau Prep esamina i tuoi campi dati e, quando identifica un suggerimento di modifica, un'icona a lampadina appare sulla scheda Profilo del campo.

Fai clic sull'icona della lampadina per vedere le modifiche consigliate, quindi tieni il puntatore sulla scheda delle raccomandazioni e fai clic su Applica per applicarle automaticamente al campo. La modifica viene registrata nel riquadro Modifiche e può essere rimossa in qualsiasi momento.

Nell'esempio seguente Tableau Prep ha identificato i valori del campo come URL e consiglia di applicare un ruolo dei dati al campo per agevolare l'identificazione dei valori non validi.

Questa funzione è disponibile in tutti i tipi di passaggi, tranne in quelli di Input, Output e Join. Esempi di tipi di raccomandazione di questa versione:

  • Ruoli dati
  • Filtro
  • Sostituisci i valori non validi con valori Null
  • Rimuovi campi
  • Elimina spazi

Per ulteriori informazioni, consulta Applicare le operazioni di pulizia secondo le raccomandazioni (versione 2018.3.2 e successive).

Altri miglioramenti

Migliorata la flessibilità durante l'esecuzione dei flussi dalla riga di comando

Quando esegui flussi dalla riga di comando, se ti connetti a database o pubblichi file di output su un server, hai bisogno di un file .json con tutte le credenziali richieste. Nelle versioni precedenti, se ci si connetteva solo a database o si pubblicava l'output del flusso su un server, era necessario includere l'array vuoto nel file .json delle credenziali, altrimenti il processo non andava a buon fine.

Ora non è più necessario includere l'array vuoto nel file .json delle credenziali. Ad esempio, se ti connetti solo ai database, non devi più includere l'array outputConnection nel file .json.

Per ulteriori informazioni su come eseguire i flussi dalla riga di comando, consulta Aggiornare i file di output del flusso dalla riga di comando.

Miglioramenti alle prestazioni

Per rendere più rapido ed efficiente il lavoro con i flussi, abbiamo apportato i seguenti miglioramenti:

  • Quando il prodotto viene spento, viene restituito immediatamente lo spazio di memoria che Tableau Prep stava utilizzando.

  • Se ricevi un errore imprevisto, ora puoi ritentare l'azione o il processo per rimanere nel flusso.

  • Migliori prestazioni durante il caricamento dei dati o la visualizzazione dei dati in un flusso per ridurre i tempi di elaborazione.

  • Se ti colleghi ai seguenti connettori, ora puoi utilizzare un campo di ricerca per trovare rapidamente il tuo schema:
    • Amazon EMR Hadoop Hive
    • Cloudera Hadoop
    • Hortonworks Hadoop Hive
    • MapR Hadoop Hive
    • Presto
    • Spark SQL

Aggiunte nelle versioni precedenti

Aggiunte nella versione 2018.3.1

Installare e distribuire Tableau Prep

Cambiare la posizione predefinita del repository

Per impostazione predefinita, quando installi Tableau Prep, My Tableau Prep Repository viene installato automaticamente nella cartella Documenti del computer. Se però sono presenti restrizioni sulla posizione in cui è possibile memorizzare i flussi e le origini dati, ora è possibile spostare My Tableau Repository in un'altra directory dopo l'installazione di Tableau Prep.

Per spostare la directory, apri Tableau Prep, quindi dal menu in alto seleziona File > Posizione repository. Seleziona la cartella in cui desideri spostare il repository.

Per ulteriori informazioni, consulta Cambiare la posizione di My Tableau Prep Repository(Link opens in a new window) nella guida alla distribuzione di Tableau Desktop e Tableau Prep.

Connettersi ai dati

Pulire i dati memorizzati in file PDF

L'analisi dei dati memorizzati in file PDF può essere difficile da gestire. Ora puoi collegarti direttamente ai file PDF e pulire i dati utilizzando Tableau Prep.

Per ulteriori informazioni su come connetterti ai dati nei file PDF, consulta File PDF(Link opens in a new window) nella Guida di Tableau Desktop.

Nota: i connettori dati non sono compatibili con le versioni precedenti. I flussi che includono questi connettori possono aprirsi in una versione precedente di Tableau Prep, ma presenteranno errori o non potranno essere eseguiti a meno che non vengano rimosse le connessioni dati.

Unione con caratteri jolly per le tabelle del database

Se lavori con tabelle del database memorizzate in un'unica origine dati, ora puoi unire le tabelle nel passaggio di input utilizzando una ricerca con caratteri jolly. Puoi quindi possibile includere tutti i dati delle tabelle selezionate durante l'immissione utilizzando lo stesso processo che utilizzi per unire più file nel passaggio Input.

Per utilizzare questo tipo di unione, le tabelle devono essere nella stessa origine dati e devi connetterti ad un'origine dati che supporti l'unione con caratteri jolly.

Le seguenti origini dati supportano questo tipo di unione:

  • Amazon Redshift

  • Microsoft SQL Server

  • MySQL

  • Oracle

  • PostgreSQL

Per ulteriori informazioni, consulta Unificare file e tabelle di database nella fase di input(Link opens in a new window).

Pulire e dare forma ai dati

Sostituire i valori dei campi con valori Null

Se desideri includere righe di dati nell'analisi escludendo alcuni valori di campo, puoi modificarli in un valore NULL. Basta selezionare i valori del campo che desideri sostituire, quindi fare clic con il tasto destro del mouse (Ctrl+clic su Mac) sul valore selezionato e selezionare Sostituisci con Null dal menu.

Per ulteriori informazioni sulla sostituzione dei valori di campo, consulta Modificare i valori di campo.

Eseguire le operazioni di pulizia in qualsiasi passaggio

Risolvere i problemi nel tuo flusso è appena diventato più efficiente. Ora, se riscontri problemi nei dati durante il join, l'unione, il pivot o l'aggregazione, è possibile risolvere questi problemi direttamente in quella fase senza dover aggiungere un'ulteriore fase di pulizia.

Poiché l'ordine delle operazioni è importante, l'operazione di pulizia viene posizionata prima o dopo il join, l'unione, il pivot o l'aggregazione e queste informazioni vengono tracciate nel riquadro Modifiche per quel passaggio.

Le informazioni sulla modifica sono anche aggiunte al passaggio nel riquadro Flusso. Per le operazioni di immissione, le annotazioni vengono visualizzate a sinistra del passaggio e vengono aggiunte all'elenco dei campi di immissione, così puoi verificare facilmente quale campo ha subito le modifiche applicate. Per tutti gli altri tipi di passaggi, le annotazioni vengono visualizzate sopra il passaggio nel riquadro Flusso.

Alcune operazioni di pulizia devono ancora essere eseguite in una fase di pulizia e solo alcune operazioni di pulizia sono disponibili per le fasi di input e di output. Nella seguente tabella sono elencate le operazioni di pulizia disponibili per ogni tipo di passaggio:

  Input Pulizia Aggregazione Pivot Join Unione Output
Filtro X X X X X X  
Raggruppa e sostituisci   X X X X X  
Pulizia   X X X X X  
Dividi valori   X X X X X  
Rinomina campo X X X X X X  
Modifica valore   X X X X X  
Cambia tipo di dati X X X X X X  
Crea campo calcolato   X X X X X  
Rimuovi campo X X X X X X  

Per ulteriori informazioni, consulta Informazioni sulle operazioni di pulizia.

Aggiunte nella versione 2018.2.3

Connettersi ai dati

Connessione ai dati memorizzati in MongoDB Business Intelligence (BI)

Se memorizzi i tuoi dati in Mongo DB Business Intelligence, ora puoi collegarti ai tuoi dati e pulirli con Tableau Prep.

Per ulteriori informazioni su come connetterti ai dati con Mongo DB Business Intelligence, consulta Connettore MongoDB BI (Link opens in a new window)nella Guida di Tableau Desktop.

Nota: i connettori dati non sono compatibili con le versioni precedenti. I flussi che includono questi connettori possono aprirsi in una versione precedente di Tableau Prep, ma presenteranno errori o non potranno essere eseguiti a meno che non vengano rimosse le connessioni dati.

Esaminare e filtrare i dati

Possibilità di specificare un ruolo dei dati per i valori del campo

Ora puoi assegnare un ruolo dei dati ai valori di campo e utilizzare Tableau Prep per trovare imprecisioni o valori anomali nel tuo set di dati.

I ruoli dei dati indicano a Tableau Prep cosa significano o rappresentano i valori del campo, ad esempio gli indirizzi e-mail o un ruolo geografico come la città o il codice postale. Quando a un campo viene assegnato un ruolo dei dati, Tableau Prep esamina i valori del campo e contrassegna i valori che non corrispondono in modo da poter approfondire.

Per visualizzare solo i valori validi o non validi, utilizza la nuova opzione di filtro nel menu a discesa:

In questa versione supportiamo i seguenti ruoli dati:

  • E-mail

  • URL

  • Ruoli geografici (sulla base dei dati geografici attuali e degli stessi dati utilizzati da Tableau Desktop)

    • Aeroporto
    • Prefisso telefonico (Stati Uniti)
    • CBSA/MSA
    • Città
    • Distretto congressuale (USA)
    • Paese/Regione
    • Provincia
    • NUTS Europa
    • Stato/Provincia
    • Codice di avviamento postale/Codice postale

Per maggiori informazioni, consulta Utilizzare i ruoli dati per convalidare i dati(Link opens in a new window).

Creare un join o unificare i dati

Correggere i campi non corrispondenti direttamente nella clausola di join

Quando unisci due tabelle di dati, spesso saranno presenti valori di campo che sono gli stessi ma non corrispondono a causa di errori di inserimento dati. Tableau Prep aiuta a identificare i campi non corrispondenti nelle clausole di join evidenziando in rosso i valori di campo non corrispondenti. Non sarebbe bello se potessi semplicemente correggere quei valori dei campi direttamente nella clausola di join? Bene, ora è possibile.

Ora, quando si effettui il join di due set di dati, puoi modificare i valori dei campi oggetto del join direttamente nella clausola di join per correggerli. È sufficiente fare doppio clic sul valore di un campo per modificarlo.

Seleziona il campo da modificare Modifica in linea

L'azione di pulizia viene riportata automaticamente alla precedente fase di pulizia nel flusso relativo al set di dati di join.

Prima del join non sono presenti fasi di pulizia? Non c'è problema. Tableau Prep ne aggiunge automaticamente una per catturare l'operazione di pulizia dal join.

Per informazioni su come pulire i valori dei campi direttamente in una clausola di join, vedi Aggregare, creare un join o unificare i dati(Link opens in a new window).

Aggiunte nella versione 2018.2.2

Installare e distribuire Tableau Prep

Impostare la lingua del display

Quando lo avvii, ora Tableau Prep rileva le impostazioni locali impostate sul computer e visualizza l'interfaccia utente, le date e i formati numerici nella lingua corretta. Se desideri modificare la lingua di visualizzazione dell'interfaccia utente, puoi selezionarla tra le lingue supportate nel menu in alto sotto Guida > Scegli la lingua.

Per ulteriori informazioni, vedi Impostare la lingua di visualizzazione nella guida alla distribuzione di Tableau Desktop e Tableau Prep.

Connettersi ai dati

Connettiti ai dati memorizzati in Microsoft Access

Se utilizzi Microsoft Access per l'inserimento dei dati o per memorizzare le tabelle di dati, ora puoi connetterti ai file di accesso (a partire dalla versione 2007) tramite un browser di file e pulire i dati con Tableau Prep.

Questo connettore richiede un driver a 64 bit.

Per ulteriori informazioni su come collegare Tableau Prep ai tuoi dati, vedi Accesso(Link opens in a new window) nella Guida di Tableau Desktop.

Nota: i connettori dati non sono compatibili con le versioni precedenti. I flussi che includono questi connettori possono aprirsi in una versione precedente di Tableau Prep, ma presenteranno errori o non potranno essere eseguiti a meno che non vengano rimosse le connessioni dati.

Pulire e dare forma ai dati

Cambiare lo schema di colori per i passaggi del flusso

Per impostazione predefinita, Tableau Prep assegna ad ogni passaggio del flusso un colore per aiutarti a monitorare facilmente le modifiche apportate ai dati durante la creazione del flusso. Puoi scegliere i colori da utilizzare.

Ora puoi selezionare il colore da una tavolozza per cambiare lo schema di colori per uno o più passaggi. Basta selezionare i passaggi nel riquadro Flusso che desideri modificare, fare clic con il tasto destro del mouse sui passaggi selezionati e scegliere Modifica colore passaggio nel menu contestuale.

Non ti piace l'aspetto? Fai clic su Annulla nel menu in alto o seleziona Ripristina colore passaggio nel menu della tavolozza dei colori.

Per maggiori informazioni, consulta Cambiare lo schema dei colori del flusso(Link opens in a new window).

Aggiungere descrizioni ai passaggi

Se condividi i tuoi flussi con gli altri, comunicare le modifiche che effettui e spiegare il motivo può essere complicato. Per renderlo più facile, ora puoi aggiungere a ogni singolo passaggio del flusso una breve descrizione, che verrà visualizzata direttamente nel riquadro del flusso.

Per maggiori informazioni sull'aggiunta di descrizioni ai passaggi del flusso, consulta Aggiungere descrizioni alle fasi di flusso e alle azioni di pulizia(Link opens in a new window).

Utilizzare fuzzy match per trovare e correggere gli errori ortografici

Per aiutarti a identificare e ripulire rapidamente più variazioni dello stesso valore causate da errori di ortografia, abbiamo aggiunto un'altra opzione alla nostra funzione di pulizia delle corrispondenze parziali. Usa la nuova opzione Ortografia per trovare e raggruppare i valori di testo che differiscono a causa di lettere aggiuntive o mancanti. Questa opzione funziona con tutte le lingue supportate.

L'opzione Ortografia utilizza l'algoritmo Distanza di Levenshtein per calcolare una distanza di modifica tra due valori di testo e poi li raggruppa se la distanza di modifica è inferiore al valore di soglia predefinito.

Per ulteriori informazioni, consulta Modificare i valori di campo.

Salvare e condividere il lavoro

Eseguire flussi dalla riga di comando

Per mantenere i dati aggiornati in Tableau Prep devi eseguire il flusso. Tuttavia, l'apertura di Tableau Prep ogni volta che desideri eseguire flussi può richiedere del tempo. Per semplificare questo processo, ora puoi eseguire i flussi dalla riga di comando senza doverli aprire in Tableau Prep.

Per eseguire un flusso dalla linea di comando, hai bisogno di:

  • Il percorso del file di flusso (.tfl) che intendi eseguire.

  • Un file .json che contiene le credenziali del database per tutti i database ai quali si collega il flusso per i passaggi di input e le credenziali del server dove viene pubblicato l'output.

    Se il tuo flusso si collega a file o pubblica file locali o file che sono memorizzati su una condivisione di rete per input o output, questo file non è necessario.

    Nota: la connessione o la pubblicazione di file memorizzati in una condivisione di rete protetta da password non è supportata.

  • Autorizzazioni di amministratore sul computer che usi per eseguire il flusso.

Questa opzione è disponibile sia su computer Windows (Utilità di pianificazione è supportato) che su computer Mac. Per utilizzare questo processo, devi disporre di una versione attivata di Tableau Prep e il processo deve essere eseguito sullo stesso computer in cui è installato Prep.

Per informazioni su come eseguire i flussi dalla riga di comando, consulta Aggiornare i file di output del flusso dalla riga di comando.

Aggiunte nella versione 2018.2.1

Installare e distribuire Tableau Prep

Disattivare Tableau Prep dalla riga di comando

Come per Tableau Desktop, se non hai più bisogno di Tableau Prep sul tuo computer, ora puoi disattivarlo dalla riga di comando usando l'opzione -return.

Per ulteriori informazioni consulta Disattivare la chiave di prodotto(Link opens in a new window). Per ulteriori informazioni sulle altre proprietà del programma di installazione disponibili per Tableau Prep dalla riga di comando, vedi le opzioni del programma di installazione e le sezioni pertinenti in Distribuire Tableau Desktop(Link opens in a new window).

Utilizzare Assistenza per desktop virtuale per ottimizzare le installazioni di Tableau Prep

Proprio come per Tableau Desktop, ora puoi configurare Assistenza per desktop virtuale per ottimizzare le installazioni di Tableau Prep per desktop virtuali non permanenti o per computer di cui viene ricreata regolarmente l'immagine. Con Assistenza per desktop virtuale, le licenze di Tableau Prep vengono automaticamente disattivate dopo un periodo di tempo prestabilito utilizzando il servizio "Authorization to Run" (ATR) di Tableau, eliminando la necessità di disattivare manualmente la chiave prodotto.

Per ulteriori informazioni su come configurare questa opzione, vedi Configurare Assistenza per desktop virtuale(Link opens in a new window) nella Guida alla distribuzione di Tableau Desktop e Tableau Prep.

Connettersi ai dati

Connessione a origini dati su cloud e Hadoop Hive

Abbiamo aggiunto il supporto per i seguenti connettori per consentire il collegamento ai dati su cloud e ai dati memorizzati in Hadoop.

  • Snowflake.

  • Amazon EMR Hadoop Hive

  • Cloudera Hadoop (Hive e Impala)

  • Hortonworks Hadoop Hive

  • MapR Hadoop Hive

  • Apache Drill

  • SparkSQL

Per ulteriori informazioni su come collegare Tableau Prep ai tuoi dati, vedi l'argomento relativo al tuo connettore in Connettori supportati(Link opens in a new window) nella Guida di Tableau Desktop.

I connettori dati non sono compatibili con le versioni precedenti. I flussi che includono questi connettori possono aprirsi in una versione precedente di Tableau Prep, ma presenteranno errori o non potranno essere eseguiti a meno che non vengano rimosse le connessioni dati.

Esplorare i dati

Nuove opzioni di filtro per mantenere solo i dati desiderati

Non è più necessario scrivere calcoli complessi per mantenere o escludere i valori Nulli o per impostare una corrispondenza dei caratteri jolly sui valori di testo. Seleziona invece una delle nuove opzioni di filtro su un campo per vedere subito l'impatto delle tue modifiche senza dover prima scrivere un calcolo e poi annullare la modifica se non ti dà i risultati che desideri.

Per ulteriori informazioni, consulta Esaminare i dati.

Pulire e dare forma ai dati

Utilizzare lo standard di data ISO-8601 nei campi calcolati

La creazione di campi calcolati per supportare i calendari europei è appena diventata più facile. Tableau Prep supporta ora lo standard internazionale di data ISO-8601 per le seguenti parti della data:

  • "iso-year"

  • "iso-quarter"

  • "iso-week"

  • "iso-weekday"

Utilizzare queste parti della data nelle funzioni DATEPART, DATETRUNC, DATENAME, DATEDIFF e DATEADD.

Ad esempio: Week Number = STR(DATEPART('iso-year', [Week Date])) + "-" + STR(DATEPART('iso-week', [Week Date]))

Per ulteriori informazioni su come utilizzare le funzioni di data nei campi calcolati, vedi Funzioni di data(Link opens in a new window) nella Guida di Tableau Desktop.

Applicare le operazioni di pulizia nella griglia dati

Nelle versioni precedenti, la griglia consentiva di visualizzare un'anteprima dei dati, ma aveva poche opzioni di pulizia disponibili. Ora puoi agire sui tuoi dati da qualunque posizione. Se intendi lavorare con i valori dettagliati nella griglia dati, chiudi il riquadro Profilo ed esegui le stesse operazioni di pulizia disponibili nella griglia dati del riquadro Profilo.

Per ulteriori informazioni, vedi Pulire e dare forma ai dati.

Utilizzare la selezione multipla per raggruppare i valori nel riquadro Profilo

Per raggruppare rapidamente un insieme di valori per un campo, ora puoi selezionare contemporaneamente più valori nella scheda Profilo, quindi fare clic con il pulsante destro del mouse per aprire il menu e selezionare Raggruppa. I valori verranno raggruppati nel valore del campo selezionato quando fai clic con il tasto destro del mouse per aprire il menu. Accanto al valore raggruppato verrà visualizzata l'icona di una graffetta.

Fai clic con il tasto destro del mouse sui valori raggruppati per aprire di nuovo il menu per scomporre o modificare i valori.

Per ulteriori informazioni sul raggruppamento dei valori, consulta Modificare i valori di campo(Link opens in a new window)

Altri miglioramenti

Abbiamo anche apportato i seguenti miglioramenti per migliorare l'usabilità:

  • Nuove icone vengono visualizzate nel menu quando aggiungi passaggi al flusso per fornire spunti visivi e aiutarti ad imparare il linguaggio visivo di Tableau Prep.

  • Le nuove animazioni del riquadro Profilo aiutano a catturare l'attenzione per vedere meglio l'impatto delle modifiche.

     

Creare un join o unificare i dati

Utilizzare le raccomandazioni per l'unione per pulire i campi non corrispondenti

Correggere le incoerenze trai campi dopo l'unione di due o più file è diventato più facile. Nella nuova sezione Campi non corrispondenti del riquadro Riepilogo dell'unione è visualizzato un elenco di campi che non corrispondono e l'origine dati dalla quale hanno avuto origine. Unisci i campi non corrispondenti direttamente in questa sezione utilizzando una delle seguenti opzioni:

  • Seleziona un campo dall'elenco. Se Tableau Prep identifica un campo con caratteristiche simili, in base a tipi di dati e nomi di campo simili, evidenzia il campo in giallo per suggerire una corrispondenza. Fai clic sul pulsante più che appare al passaggio del mouse sul campo corrispondente suggerito per unire i due campi.

  • Seleziona due o più campi dall'elenco, fai clic con il tasto destro del mouse su uno di essi e seleziona Unisci campi.

    Per ulteriori informazioni sull'unione dei dati e la risoluzione delle incoerenze tra i campi, vedi Unificare i dati.

Identificare i campi non corrispondenti per tutti i tipi di join

Identifica facilmente i campi che non corrispondono indipendentemente da come esegui il join delle tabelle. Nelle versioni precedenti, nelle tabelle Clausole di join erano presenti valori di campo che venivano esclusi solo se un campo equivaleva ad un altro. Ora puoi visualizzare questi dati utilizzando qualsiasi operatore abbinando le clausole di join, come "End Date >= Modified Date".

Per ulteriori informazioni, vedi Creare un join tra i dati(Link opens in a new window).

Aggiunte nella versione 2018.1.2

Installare e distribuire Tableau Prep

Attivare e registrare Tableau Prep dalla riga di comando (Windows)

Come per Tableau Desktop, ora puoi attivare e registrare Tableau Prep dalla riga di comando includendo una riga di comando con le seguenti proprietà:

  • ACTIVATE_KEY="<key>". Il programma di installazione eseguirà -activate per applicare la chiave di prodotto.

  • REGISTER="1". Durante il processo di installazione, il programma di installazione eseguirà il processo -register e aggiungerà le informazioni di registrazione.

Per ulteriori informazioni su queste proprietà del programma di installazione e su come attivare e registrare Tableau Prep dalla riga di comando, vedi le opzioni del programma di installazione e le sezioni pertinenti in Distribuire Tableau Desktop(Link opens in a new window).

Connettersi ai dati

Connessione ai dati memorizzati in file statistici o su Presto

Abbiamo aggiunto due nuovi connettori per aiutarti a connetterti ai dati da più postazioni.

  • File statistici Collegamento ai file di dati SAS (*.sas7bdat), SPSS (*.sav) e R (*.rdata).

  • Presto. Per ulteriori informazioni su come configurare la connessione a Presto, vedi Presto(Link opens in a new window) nella Guida di Tableau Desktop.

I connettori dati non sono compatibili con le versioni precedenti. I flussi che includono questi connettori si apriranno in una versione precedente di Tableau Prep, ma presenteranno errori o non potranno essere eseguiti a meno che non vengano rimosse le connessioni dati.

Unire le sottotabelle trovate da Data Interpreter nel passaggio Input

Utilizzi Data Interpreter per pulire i dati di Microsoft Excel e ora desideri unire le sottotabelle risultanti? Ora puoi utilizzare l'unione con caratteri jolly per unire tutte le sottotabelle trovate nella fase di input.

Devi solo trascinare una delle sottotabelle nel riquadro Flusso, quindi utilizzare i criteri di ricerca con caratteri jolly per selezionare le restanti sottotabelle per unire i dati e includere tutti i dati delle sottotabelle nel passaggio Input.

Per ulteriori informazioni, vedi Connettersi ai dati.

Migliore feedback durante il caricamento delle tabelle

Quando ti connetti a un database per la prima volta, a volte può sembrare che non sia successo nulla. Ora un nuovo indicatore indica che i dati sono ancora in fase di caricamento.

Esplorare i dati

Riordinare i campi nel riquadro Profilo e nella griglia Dati

Ora puoi utilizzare la funzione trascina e rilascia per riordinare i campi sia nel riquadro Profilo sia nella griglia di dati e mantenere i due riquadri sincronizzati. Manteniamo l'ordine dei campi anche quando rinomini un campo. I campi non vengono più riordinati automaticamente.

Pulire e dare forma ai dati

Usare la selezione con trascinamento per rimuovere più passaggi del flusso

La rimozione di intere sezioni del flusso è diventata più facile. Ora puoi fare clic nel riquadro Flusso e utilizzare il mouse per trascinare e selezionare la sezione del flusso che intendi rimuovere. Fai quindi clic con il pulsante destro del mouse per rimuovere tutti i passaggi selezionati in una sola volta. Per ulteriori informazioni, vedi Pulire e dare forma ai dati(Link opens in a new window).

Eseguire il pivot di più gruppi o campi con un'unica azione

L'opzione pivot in Tableau Prep è stata ampliata per supportare meglio fogli di calcolo o file di testo più complessi. Ora puoi eseguire un singolo pivot o selezionare gruppi di campi di cui eseguire il pivot.

Ad esempio, per eseguire il pivot di un foglio di calcolo per vedere le vendite, le tasse e i totali per mese e anno, puoi fare il pivot di ogni gruppo di campi per ottenere i risultati che desideri. Per maggiori informazioni, consulta Pulire e dare forma ai dati(Link opens in a new window).

Foglio di calcolo originale Dopo il pivot di più gruppi di campi

Migliorata la denominazione dei campi durante la fusione

Quando unisci i campi, i nomi dei campi non sono più concatenati. Il nome del campo di destinazione invece rimane inalterato. Per ulteriori informazioni, consulta Unire i campi(Link opens in a new window).

Denominazione di campi concatenati Denominazione dei campi semplificata

Altri miglioramenti

Abbiamo anche apportato i seguenti miglioramenti per migliorare l'usabilità e le prestazioni:

  • Una nuova icona di modifica viene visualizzata quando si posiziona il mouse su voci del riquadro Modifiche per aiutarti a vedere rapidamente quali elementi sono modificabili.

  • Quando rinomini un passaggio, il flusso non verrà eseguito automaticamente per non interrompere il processo di creazione.

  • Il riquadro Connessioni si apre automaticamente quando ti connetti a un file di Microsoft Excel con più fogli per aiutarti a raggiungere rapidamente i tuoi dati.

 

Grazie per il tuo feedback. Si è verificato un errore durante l'invio del feedback. Riprova o scrivici.