Novità ed elementi modificati in Tableau Server

Note sulla versione di Tableau Server(Link opens in a new window) | Problemi noti(Link opens in a new window)

In questo argomento sono elencate tutte le nuove funzionalità e le modifiche del prodotto per la versione più recente.

Novità della versione 2020.4

Utente

Le nuove funzionalità e i miglioramenti relativi a Web authoring e all'interazione con le viste sul Web sono indicati in Novità per gli utenti di Tableau(Link opens in a new window) e Confronto delle funzionalità di Web authoring e Tableau Desktop(Link opens in a new window). Per argomenti relativi a Web authoring e all'interazione con le viste, vedi Utilizzare Tableau sul Web(Link opens in a new window).

Server o amministratore del sito

Abilitare e configurare i limiti di indicizzazione per il contenuto in Catalog o nell'API dei metadati

Utilizza le seguenti opzioni di comando tsm configuration set per abilitare e configurare i limiti di indicizzazione per Catalog o l'API dei metadati (anche denominata limitazione degli eventi) per i contenuti nuovi e aggiornati in tutti i siti:

Attivare e registrare più codici prodotto

A partire dalla versione 2020.4.0, è possibile attivare e registrare più codici prodotto durante l'installazione. Tableau Services Manager controlla i livelli di licenza (confronto tra core e codici prodotto) e i tipi di licenza (confronto tra utenti Creator, Explorer e Viewer) per garantire che l'installazione possa essere completata con le licenze disponibili. Se necessario, puoi applicare codici prodotto aggiuntivi a Tableau Server per ottenere il numero desiderato oppure funzionalità e postazioni Creator, Explorer e Viewer in base alla capacità di utenti. Per maggiori informazioni, consulta Attivare e registrare Tableau Server.

Configurare Tableau Server per le mappe offline

A partire dalla versione 2020.4.0, puoi configurare Tableau Server per l'utilizzo di mappe offline installate con Tableau. A tale scopo, imposta la chiave di configurazione vizqlserver.force_maps_to_offline su true e applica le modifiche in sospeso. Per maggiori informazioni, consulta Visualizzazione di mappe in un ambiente air gapped.

Disattivare gli oggetti pagina Web

Per impedire agli oggetti pagina Web nelle dashboard di visualizzare gli URL di destinazione, esegui una delle seguenti operazioni:

Controllo migliorato dei carichi di lavoro delle query di estrazione

Ora puoi ottimizzare la gestione del carico di lavoro delle query di estrazione in una distribuzione multi-nodo utilizzando il nuovo ruolo del nodo extract-queries-interactive. Per maggiori informazioni, consulta Gestione del carico di lavoro attraverso i ruoli dei nodi. Per utilizzare questa funzionalità, è necessario che nel server Tableau Server sia attivata una licenza valida di Server Management Add-on.

Configurazione automatica delle dimensioni della cache delle query

Le dimensioni della cache delle query ora vengono impostate automaticamente in base alla quantità di memoria di sistema disponibile. Questo migliora il numero di risultati delle query inseriti nella cache per impostazione predefinita. Per maggiori informazioni, consulta Linee guida generali sulle prestazioni.

Le impostazioni predefinite della cache delle query sono adatte per la maggior parte delle situazioni, ma è possibile configurarle manualmente utilizzando l'interfaccia a riga di comando di TSM. Le impostazioni di TSM sono: native_api.InitializeQueryCacheSizeBasedOnWeights, native_api.QueryCacheMaxAllowedMB, native_api.LogicalQueryCacheMaxAllowedWeight, native_api.MetadataQueryCachMaxAllowedWeight, native_api.NativeQueryCacheMaxAllowedWeight e native_api.QueryCacheEntryMaxAllowedInPercent. Per maggiori informazioni, consulta native_api.InitializeQueryCacheSizeBasedOnWeights.

Viene visualizzata una nota di accesso personalizzata per gli errori di accesso al server

Nella versione 2020.4 le note per la pagina di accesso aggiunte all'impostazione Personalizzazione dell'accesso verranno visualizzate anche quando un utente riceve un errore di accesso, ad esempio quando tenta di accedere con SSO (SAML, SAML del sito e Open ID). Gli amministratori del server possono usare questa nota per informare gli utenti su come ottenere una licenza o sui motivi per cui non possono accedere a un sito. Per maggiori informazioni, consulta Personalizzare il server. Per maggiori informazioni, consulta Personalizzare il server.

Nuovi processi relativi ai flussi di Tableau Prep

La release 2020.4 aggiunge alcuni nuovi processi a Tableau Server. I processi Creazione flusso Tableau Prep (floweditor) e Servizio flusso Tableau Prep (flowqueryservice) ora vengono visualizzati nella pagina Stato di TSM e nell'output del comando TSM tsm status -v. Per maggiori informazioni, consulta Processi di Tableau Server.

Vista amministratore Utilizzo e adozione di Chiedilo ai dati

Ora puoi sapere in che modo gli utenti interagiscono con Chiedilo ai dati in un sito, utilizzando la nuova vista amministratore Utilizzo di Chiedilo ai dati. La dashboard evidenzia i principali utenti, origini dati e proprietari di origini dati di Chiedilo ai dati, insieme alle metriche dei valori. Per maggiori informazioni, consulta Utilizzo di Chiedilo ai dati.

Nuovi comandi tsm schedules

Nella versione 2020.4.0 sono stati introdotti nuovi comandi per la gestione dei processi pianificati. Per questa prima release è possibile utilizzare i comandi tsm schedules solo con i processi di backup, ma intendiamo espandere l'ambito di questi comandi nelle future release di Tableau Server. Per maggiori informazioni, consulta Pianificazione e gestione dei backup, tsm schedules e tsm maintenance backup.

Upgrade con punti di controllo

I miglioramenti apportati allo script upgrade-tsm offrono agli amministratori del server più opzioni nel caso di un upgrade non riuscito. Per maggiori informazioni, consulta "Modifiche nella versione 2020.4" di seguito.

Chiavi aggiuntive configurabili dinamicamente per la registrazione

La configurazione dinamica è stata introdotta nella versione 2020.2. La versione 2020.3 ha aggiunto opzioni di registrazione configurabili dinamicamente a quelle rese disponibili nella versione 2020.2.0. La versione 2020.4 continua a espandere questa funzionalità con due nuove chiavi. Quando apporti modifiche alla configurazione con queste chiavi, oppure con queste chiavi in combinazione con Modifiche alla topologia dinamica di Tableau Server, non devi riavviare Tableau Server.

Nuove chiavi configurabili dinamicamente nella versione 2020.4:

  • tomcatcontainer.log.level
  • vizportal.log.level

Per informazioni dettagliate sulla visualizzazione delle chiavi configurabili dinamicamente, consulta tsm configuration list-dynamic-keys. Per maggiori informazioni sull'introduzione della configurazione dinamica nella versione 2020.2, consulta Configurazione dinamica. Per maggiori informazioni sulla modifica dei livelli di registrazione, consulta Modificare i livelli di registrazione.

Creare estrazioni sul Web

Ora è possibile creare estrazioni direttamente nel Web authoring, senza utilizzare Tableau Desktop. Per maggiori informazioni, consulta Creare estrazioni sul Web. Puoi estrarre nuove cartelle di lavoro oltre alle cartelle di lavoro esistenti. Facoltativamente, la creazione dell'estrazione può essere eseguita in background e al termine puoi ricevere una notifica. Questo consente di chiudere la sessione di authoring durante la creazione dell'estrazione, il che può essere utile con le estrazioni di grandi dimensioni che potrebbero richiedere molto tempo.

Creare e interagire con i flussi sul Web

Ora è possibile creare flussi per pulire e preparare i dati utilizzando Tableau Prep Builder, Tableau Server o Tableau Online. Connettiti ai tuoi dati, crea un nuovo flusso o modifica un flusso esistente: il tuo lavoro viene salvato automaticamente dopo pochi secondi. Crea bozze di flusso disponibili solo per te o pubblica il flusso per renderlo disponibile per altri utenti. Esegui singoli flussi direttamente dal Web oppure esegui automaticamente i flussi in base a una pianificazione utilizzando Tableau Prep Conductor, se disponi di Data Management Add-on. Per maggiori informazioni, consulta Creare e interagire con i flussi sul Web.

Componenti aggiuntivi

Aggiornamenti di Strumento di monitoraggio delle risorse di Tableau - parte di Server Management Add-on

Strumento di monitoraggio delle risorse è incluso in Server Management Add-on, concesso in licenza separatamente per Tableau Server. Per maggiori informazioni, consulta Introduzione a Strumento di monitoraggio delle risorse di Tableau.

Le funzionalità seguenti sono incluse in questa versione:

Supporto per Linux - Ora il server master e gli agenti di Strumento di monitoraggio delle risorse possono essere installati sulla piattaforma Linux. Per maggiori informazioni, consulta Installare lo Strumento di monitoraggio delle risorse di Tableau.

Certificati SSL: ora puoi utilizzare un certificato SSL importato in locale.

Rilevamento del sistema operativo dell'agente - Il server master è in grado di rilevare il sistema operativo in cui è installato ogni agente e lo elenca nell'interfaccia Web. Per maggiori informazioni, consulta Installare lo Strumento di monitoraggio delle risorse di Tableau.

Repository esterno di Tableau Server - parte di Server Management Add-on

Il repository esterno di Tableau è incluso in Server Management Add-on, concesso in licenza separatamente per Tableau Server. Per maggiori informazioni, consulta Repository esterno di Tableau Server.

Supporto per Azure - Ora puoi configurare il repository esterno di Tableau Server nel database di Azure. Per maggiori informazioni, consulta Creare un'istanza PostgreSQL del database di Azure in Azure.

Upgrade - Se hai configurato il repository esterno, prima di eseguire l'upgrade di Tableau Server alla versione 2020.4, devi assicurarti di utilizzare PostgreSQL versione 12 o successiva. Per maggiori informazioni, consulta Eseguire l'upgrade di Tableau Server con repository esterno per una nuova versione principale di PostgreSQL.

Aggiornamenti di Tableau Catalog - parte di Data Management Add-on

Tableau Catalog è incluso in Data Management Add-on, concesso in licenza separatamente per Tableau Server e Tableau Online. Per maggiori informazioni, consulta Informazioni sul Tableau Catalog.

Le funzionalità seguenti sono incluse in questa versione:

Vista amministratore Cronologia avvisi sulla qualità dei dati - Gli amministratori del sito possono sapere come vengono utilizzati gli avvisi sulla qualità dei dati nel sito utilizzando la vista amministratore predefinita Cronologia avvisi sulla qualità dei dati. Per maggiori informazioni, consulta Cronologia avvisi sulla qualità dei dati.

Visualizzazione dei dettagli degli avvisi sulla qualità in Tableau Desktop - Gli utenti di Tableau Desktop possono posizionare il puntatore del mouse sull'icona degli avvisi nella scheda Dati per visualizzare i dettagli sugli avvisi sulla qualità dei dati che influiscono sui dati nella cartella di lavoro. Per maggiori informazioni, consulta Impostare un avviso sulla qualità dei dati.

Le metriche vengono visualizzate nella derivazione e mostrano gli avvisi sulla qualità dei dati: gli avvisi sulla qualità dei dati ora vengono visualizzati nelle metriche interessate da un avviso. Le metriche vengono visualizzate anche nello strumento Derivazione, che consente di vedere in che modo una metrica potrebbe essere influenzata dalle modifiche dei dati durante l'esecuzione di analisi di impatto. Per maggiori informazioni, consulta Creare metriche e risolverne i problemi.

Aggiornamenti di Tableau Prep Conductor - parte di Data Management Add-on

Ora Data Management Add-on è necessario solo per pianificare e monitorare i flussi con Tableau Prep Conductor. Le altre attività correlate ai flussi non richiedono più la licenza del componente aggiuntivo. Per maggiori informazioni, consulta Tableau Prep Conductor.

Elementi modificati nella versione 2020.4

La versione 2020.4 include le seguenti modifiche di cui dovresti essere a conoscenza prima dell'upgrade.

Certificati SHA1 disabilitati per l'autenticazione reciproca SSL

A partire da Tableau Server 2020.4, Tableau Server configurato per l'autenticazione SSL reciproca bloccherà l'autenticazione degli utenti con certificati client che utilizzano l'algoritmo di firma SHA-1.

Gli utenti che tentano di accedere con i certificati client SHA-1 visualizzano un errore "Impossibile accedere" e il seguente errore sarà visibile nei log di VizPortal:

Unsupported client certificate signature detected: [certificate Signature Algorithm name]

Se i client dell'organizzazione si connettono a Tableau Server tramite l'autenticazione reciproca SSL e i client utilizzano certificati con l'algoritmo di firma SHA-1, devi eseguire una delle seguenti operazioni prima di eseguire l'upgrade:

  • Aggiorna i certificati utilizzati dai client. I certificati devono utilizzare l'algoritmo di firma SHA-256 (o più complesso); oppure
  • Disabilita l'elenco di blocco SHA-1 prima di eseguire l'upgrade a Tableau Server 2020.4. Per disabilitare la funzionalità di blocco, esegui questi comandi TSM prima di effettuare l'upgrade:
    tsm configuration set -k "ssl.client_certificate_login.blocklisted_signature_algorithms" -v ""

    Puoi notare che il valore (-v) include un set di virgolette vuoto per specificare un valore Null.

    Per maggiori informazioni su come reimpostare questo valore dopo aver aggiornato i certificati client, consulta l'articolo della Knowledge Base L'autenticazione SSL reciproca non riesce dopo l'upgrade se i certificati sono firmati con SHA-1(Link opens in a new window).

Per maggiori informazioni sui motivi per cui è stata implementata questa modifica, consulta il post della community di Tableau Retiring Default Support for SHA-1 Signed Certificates Used During Mutual SSL Authentication in Customer-Managed Tableau Server 2020.4(Link opens in a new window) e l'istruzione per i criteri del National Institute of Standards and Technology NIST Policy on Hash Functions(Link opens in a new window).

Aggiornamento dei requisiti della CPU

A partire dalla versione 2020.4, Tableau Server richiede che tutti i nodi dispongano di CPU che supportano i set di istruzioni SSE4.2 e POPCNT. Queste CPU sono comuni da più di 10 anni e sono installate nella maggior parte dei computer più recenti. Se si tenta di installare o eseguire l'upgrade di Tableau in un computer che non supporta questi set di istruzioni, il programma di installazione non consentirà di continuare.

Upgrade con punti di controllo per Tableau Server

La versione 2020.4 di Tableau Server include aggiornamenti dello script upgrade-tsm che consentono di eseguire nuovamente lo script quando un upgrade non riesce. Lo script tiene traccia dello stato di avanzamento e, quando si esegue nuovamente lo script dopo un errore di upgrade, il processo viene riavviato dal più recente "punto di controllo" riuscito. Ciò consente di risparmiare tempo, perché non è necessario ripetere i passaggi riusciti durante la riesecuzione dello script. Come primo passaggio per la risoluzione dei problemi, esegui nuovamente lo script upgrade-tsm. Questa operazione può determinare la riuscita di un upgrade, se l'errore iniziale è stato causato da un problema ambientale momentaneo o un problema di temporizzazione.

Gli upgrade con punti di controllo offrono inoltre ai professionisti IT la possibilità di risolvere ulteriormente l'errore e di apportare correzioni (ad esempio, in caso di problemi di spazio su disco o di autorizzazioni per un determinato file o una directory) prima di eseguire nuovamente lo script di upgrade. Per informazioni dettagliate sulla risoluzione dei problemi, consulta Upgrade non riuscito nella versione 2020.4.0 o successiva.

Upgrade di postgreSQL

La versione 2020.4 di Tableau Server include un aggiornamento della versione principale del database postgreSQL utilizzato per il repository di Tableau. Durante l'upgrade viene creato un backup temporaneo solo di pgsql, che aumenta il tempo necessario per l'upgrade e la quantità di spazio temporaneo su disco utilizzato.

Se hai configurato il repository esterno, prima di eseguire l'upgrade di Tableau Server alla versione 2020.4, devi assicurarti di utilizzare PostgreSQL versione 12 o successiva. Per maggiori informazioni, consulta Eseguire l'upgrade di Tableau Server con repository esterno per una nuova versione principale di PostgreSQL.

Miglioramenti visivi delle finestre di dialogo per utenti, gruppi e siti

Nella versione 2020.4 sono stati aggiunti aggiornamenti visivi dei menu e delle finestre di dialogo per gli amministratori, al fine di rendere più efficace la gestione di utenti, gruppi e siti in Tableau Server.

Modifiche della dimensione heap JVM predefinita per l'inserimento in Tableau Catalog

A partire da Tableau Server 2020.4, la dimensione heap JVM predefinita per l'inserimento in Catalog viene determinata e quindi ridimensionata in base alla memoria di sistema. Per esaminare i valori predefiniti per l'inserimento in Catalog, consulta noninteractivecontainer.vmopts.

Altri articoli in questa sezione

Grazie per il tuo feedback. Si è verificato un errore durante l'invio del feedback. Riprova.