La Scheda di riepilogo, disponibile nel menu della barra degli strumenti Mostra/Nascondi schede, fornisce una vista rapida delle informazioni su una selezione o sull'intera origine dati.

Quando selezioni i dati nella vista, la Scheda di riepilogo viene aggiornata per mostrare informazioni solo per i dati all'interno della selezione:

Per impostazione predefinita, la scheda di riepilogo mostra i valori Somma, Media, Minimo, Massimo e Mediana per i dati nella vista. I valori della scheda di riepilogo vengono aggiornati per mostrare questi valori per la selezione corrente di punti dati. (La media viene calcolata sommando tutti i valori pertinenti e quindi dividendo la somma per il numero totale di valori. La mediana viene calcolata ordinando i valori dal più basso al più alto e quindi selezionando il valore intermedio.) Il valore di conteggio nella parte superiore della scheda indica il numero di indicatori nella vista o selezione.

Puoi utilizzare il menu a discesa per la Scheda di riepilogo per visualizzare ulteriori statistiche:

  • Deviazione standard

    Una misurazione di dati diffusi intorno alla media, misurata nelle stesse unità di misura dei dati stessi. La deviazione standard di esempio è una stima imparziale della deviazione standard del popolamento data una correzione minima. Questa deviazione standard include la correzione.

  • Primo quartile

    Una misura dell'ubicazione che viene comunemente usata insieme ad altri quartili per fornire una solida misura di diffusione. In questo caso, "solida" significa non così sensibile ai valori erratici come la deviazione standard. Il primo quartile è il 25° percentile, in genere la linea inferiore di un diagramma a scatola.

  • Terzo quartile

    Una misura dell'ubicazione che viene comunemente usata insieme ad altri quartili per fornire una solida misura di diffusione. In questo caso, "solida" significa non così sensibile ai valori erratici come la deviazione standard. Il terzo quartile è il 75° percentile, in genere la linea superiore di un diagramma a scatola.

  • Indice di asimmetria

    Una misura della tendenza dei dati in modo da avere valori estremi su un lato. Un indice di asimmetria positivo significa che i valori estremi sono quelli a destra, mentre un indice di asimmetria negativo significa che i valori estremi sono quelli a sinistra.

  • Eccesso di curtosi

    Una misura della tendenza dei dati in modo da avere valori più estremi o più valori erratici rispetto a una normale distribuzione. Una distribuzione normale ha una curtosi di 3, pertanto questo valore è una curtosi minore di tre.

Grazie per il tuo feedback.